La corsa alla ricarica più rapida è aperta: l'asticella si alza a 150W

La corsa alla ricarica più rapida è aperta: l'asticella si alza a 150W
Vincenzo Ronca
Vincenzo Ronca

Arrivano interessanti novità dalla Cina che riguardano il settore smartphone e le relative velocità di ricarica, un aspetto che è diventato sempre più una discriminante tra i modelli presentati dai vari produttori.

Il noto leaker cinese Digital Chat Station ha appena condiviso su Weibo le sue ultime previsioni per l'immediato futuro: prossimamente possiamo aspettarci smartphone con ricarica rapida di output fino a 150W. Un valore che va oltre quanto offerto attualmente a livello consumer e che andrebbe oltre anche ai 125W attesi per OnePlus 10.

L'output da 150W chiaramente non suona così inedito: negli ultimi mesi abbiamo visto Xiaomi e OPPO lavorare a standard di ricarica in grado di offrire output fino a 200W. Una potenza di questo livello consentirebbe di ricaricare completamente una batteria di capacità media in meno di 30 minuti. Gran parte della partita viene anche giocata a livello di gestione del calore generato.

Il leaker non ha indicato quali sarebbero i produttori di smartphone maggiormente pronti a questa velocità di ricarica. Torneremo ad aggiornarvi non appena ne sapremo di più.

Via: Gizmochina

Commenta