L'autonomia di Xiaomi Mi 11 Lite 5G non convince del tutto DxOMark

L'autonomia di Xiaomi Mi 11 Lite 5G non convince del tutto DxOMark
Vito Laminafra
Vito Laminafra

Xiaomi ha lanciato Mi 11 Lite 5G ad agosto di quest'anno: si tratta di un dispositivo base di gamma con caratteristiche tecniche davvero interessanti, soprattutto per la fascia di prezzo a cui è proposto. DxOMark ha voluto testare l'autonomia del dispositivo che, seppur non sia male, non convince a pieno la testata francese.

Queste le caratteristiche dello smartphone che più incidono sulla durata della batteria:

  • Capacità della batteria: 4250 mAh
  • Caricatore da 33W
  • Schermo da 6,55 pollici, risoluzione 1080 x 2400, refresh rate a 90 Hz, tecnologia AMOLED
  • Qualcomm Snapdragon 780G (5 nm)
  • Variante testata da 8 GB + 128 GB

Il punteggio assegnato è di 67 punti: non si tratta di un valore troppo alto, considerando che nella fascia di prezzo di Mi 11 Lite 5G troviamo OnePlus Nord CE 5G (in testa con 89 punti) oppure Xiaomi Redmi Note 10 Pro (con 84 punti).

Mi 11 Lite 5G ha un'autonomia di quasi due giorni con uso moderato (utilizzo giornaliero di 4 ore), mentre con un uso intenso l'autonomia scende a poco più una giornata. La ricarica è veloce e in mezz'ora si raggiunge il 60%, ma purtroppo in 4G l'autonomia scende parecchio velocemente, soprattutto durante lo streaming audio e video.

Fonte: DxOMark
Xiaomi Mi 11 Lite 5G

Xiaomi Mi 11 Lite 5G

  • Display 6,55" FHD+ / 1080 x 2400 PX
  • Fotocamera 64 MPX ƒ/1.8
  • Frontale 16 MPX ƒ/2.5
  • CPU octa 2.4 GHz
  • RAM 6 GB
  • Memoria Interna 128 GB Espandibile
  • Batteria 4260 mAh
  • Android 11

Commenta