L'autonomia di Realme C21 è davvero buona secondo DxOMark

L'autonomia di Realme C21 è davvero buona secondo DxOMark
Vito Laminafra
Vito Laminafra

Realme C21 è l'ultimo smartphone a passare dalle mani di DxOMark per un test sull'autonomia: il dispositivo, di fascia bassa, si è comportato molto bene lato batteria nella nostra recensione, e la testata francese conferma.

Queste le specifiche del dispositivo che più influiscono sulla durata della batteria:

  • Capacità di 5000 mAh
  • Caricatore da 10W
  • Schermo da 6,5 pollici, risoluzione 720 x 1600, refresh rate a 60 Hz, tecnologia IPS LCD
  • Chipset Mediatek Helio G35 (12 nm)
  • Variante testata: 64 GB + 4 GB

Il punteggio assegnato è di 62 punti: pur non essendo alto in senso assoluto (in cima alla classifica generale c'è Oppo Reno6 5G con 96 punti), è decisamente buono per quanto riguarda i dispositivi nella sua fascia di prezzo e nella classifica relativa si piazza al quinto posto.

L'autonomia è davvero buona: con un uso moderato si superano i due giorni, mentre con un uso più intenso si arriva ad un giorno e mezzo. Il battery drain è inoltre praticamente nullo quando lo smartphone non è in ricarica. D'altro canto, proprio la ricarica è il vero punto debole, che con il caricatore ufficiale risulta lenta e poco efficiente.

Fonte: DxOMark
Realme C21

Realme C21

  • Display 6,5" HD+ / 720 x 1600 PX
  • Fotocamera 13 MPX ƒ/2.2
  • Frontale 5 MPX ƒ/2.2
  • CPU octa 2.3 GHz
  • RAM 3 GB
  • Memoria Interna 32 GB Espandibile
  • Batteria 5000 mAh
  • Android 10

Commenta