I display di ZTE Axon 30 e Xiaomi Mi 11i non convincono del tutto DxOMark

I display di ZTE Axon 30 e Xiaomi Mi 11i non convincono del tutto DxOMark
Vito Laminafra
Vito Laminafra

La testata francese DxOMark ha messo alla prova i display di due smartphone: ZTE Axon 30, lo smartphone con camera frontale "invisibile", e Xiaomi Mi 11i, l'ennesimo top di gamma della casa cinese.

Queste le specifiche del display di Axon 30:

  • Pannello AMOLED da 6,67 pollici
  • Risoluzione 1080 x 2400 (395 ppi)
  • Aspect ratio: 20:9
  • Refresh rate massimo di 144 Hz

Il dispositivo totalizza 78 punti, che lo posizionano al 47esimo posto della classifica globale. La qualità generale delle immagini è buona e DxOMark elogia l'ottima fluidità del pannello, mentre tra i lati negativi troviamo una bassa accuratezza dei colori e luminosità generalmente bassa in ogni condizione di luce.

Queste invece le specifiche di Xiaomi Mi 11i:

  • Pannello AMOLED da 6,67 pollici
  • Risoluzione 1080 x 2400 (395 ppi)
  • Aspect ratio: 20:9
  • Refresh rate di 120 Hz

Il punteggio assegnato a Mi 11i è di 83 punti, che permettono allo smartphone di posizionarsi al 35esimo posto della classifica generale. Buona la luminosità, soprattutto con i contenuti in HDR10, e bene anche la gestione dell'aliasing nei video. Male invece la luminosità sotto la luce diretta del sole. Inoltre il display mostra strisce blu e rosa se visualizzato in angolo.

ZTE Axon 30

ZTE Axon 30

  • Display 6,92" FHD+ / 1080 x 2460 PX
  • Fotocamera 64 MPX ƒ/1.8
  • Frontale 16 MPX ƒ/2.0
  • CPU octa 2.84 GHz
  • RAM 8 GB
  • Memoria Interna 128 GB Espandibile
  • Batteria 4200 mAh
  • Android 11
Xiaomi Mi 11i

Xiaomi Mi 11i

  • Display 6,67" FHD+ / 1080 x 2400 PX
  • Fotocamera 108 MPX ƒ/1.9
  • Frontale 20 MPX ƒ/2.5
  • CPU octa 2.84 GHz
  • RAM 8 GB
  • Memoria Interna 128 / 256 GB Espandibile
  • Batteria 4520 mAh
  • Android 11
Mostra i commenti