HTC non è morta: ad aprile il primo smartphone del "Viveverso"

HTC non è morta: ad aprile il primo smartphone del "Viveverso"
Vito Laminafra
Vito Laminafra

HTC ha ormai da tempo abbandonato la produzione di smartphone, ma è comunque diventata tra le aziende più importanti per quanto riguarda la realtà virtuale, grazie al popolare visore HTC Vive. Adesso la società sta lavorando a Viverse, la sua idea di metaverso, e potrebbe in qualche modo guardare al passato lanciando uno smartphone legato a questo nuovo mondo.

Viverse infatti ha debuttato da poco: il metaverso secondo HTC promette tantissime funzionalità sviluppate insieme a tante aziende che operano in questo campo, come Beatday, Engage, VR Chat. Per spingere quante più persone possibili ad affacciarsi a Viverse, HTC ha in mente di rilasciare uno smartphone di fascia alta in grado di "visualizzare i contenuti del metaverso".

Purtroppo non sappiamo davvero nulla del dispositivo, se non il fatto che dovrebbe essere presentato durante il mese di aprile: non ci resta dunque che attendere qualche notizia da parte di HTC.

Mostra i commenti