Come saranno le fotocamere dei prossimi Pixel: ci saranno miglioramenti

Come saranno le fotocamere dei prossimi Pixel: ci saranno miglioramenti
Vincenzo Ronca
Vincenzo Ronca

A pochi giorni dalla presentazione ufficiale dei nuovi Pixel 6 da parte di Google, dopo lunghe settimane di attese alimentate da leak giornalieri, è giunto il momento di chiederci cosa avverrà in futuro.

Nelle ultime ore Mishaal Rahman ha scovato nel codice di Android alcuni riferimenti ai Pixel che arriveranno in futuro. Ponendoci nel settore dei dispositivi top di gamma, sono stati scovati riferimenti a un dispositivo con il nome in codice cloudripper e che presenta una configurazione della fotocamera posteriore identica a quella di Pixel 6 Pro:

  • Samsung GN1
  • Sony IMX663
  • Sony IMX586
  • Sony IMX386

Questo onn assicura che arriverà un nuovo Pixel top di gamma nel breve. Potrebbe trattarsi di una piattaforma di Google usata per il testing oppure del comparto fotografico del vociferato, ma non ancora concretizzato, Pixel Fold. Rimane comunque difficile che Google riesca a integrare un sensore periscopico rimanendo con uno spessore contenuto, adatto a un pieghevole.

In parallelo sono emersi dettagli anche sul comparto fotografico di un dispositivo noto con il nome in codice bluejay. Questo potrebbe essere il futuro Pixel 6a:

  • Sony IMX363
  • Sony IMX386
  • Sony IMX355

Rispetto al predecessore Pixel 5a vediamo un interessante miglioramento per il sensore grandangolare, il quale propone una risoluzione da 12 megapixel, invariata rispetto a quello presente su Pixel 5a, ma con pixel più grandi e quindi in grado di acquisire più luce a parità di condizioni di scatto.

Commenta