Xiaomi brevetta un flip phone che si ispira ai Pixel

Xiaomi brevetta un flip phone che si ispira ai Pixel
Alessandro Nodari
Alessandro Nodari

Che Xiaomi voglia entrare di prepotenza nel settore degli smartphone pieghevoli, non è certo una novità. Negli ultimi mesi si sono infatti susseguite anticipazioni sull'attesissimo Mix Fold 2, con formato simile al Samsung Galaxy Fold 3, ma sembra che il gigante cinese abbia anche intenzione di lanciare un pieghevole "a conchiglia", Xiaomi Flip. Nel frattempo, avete già dato un'occhiata alla nuove TV con Fire OS?

Già visto in un brevetto l'anno scorso, disegni del telefono sono ora apparsi sul sito web della China National Intellectual Property Administration (CNIPA), che ne rivelano una certa somiglianza con il modulo fotocamera della serie Google Pixel 6

Come si può vedere dalle immagini, il telefono è dotato di tre ritagli circolari, uno dei quali potrebbe essere per il flash LED e gli altri due per le fotocamere. La cosa che spicca inoltre è la mancanza di un foro per la fotocamera anteriore, il che suggerirebbe la soluzione di una fotocamera sotto lo schermo (CUP). Inoltre i disegni rivelano la presenza dei pulsanti di accensione e volume sul bordo destro, mentre sul bordo inferiore si trovano la porta USB di tipo C, una griglia per gli altoparlanti e il carrello per la SIM.

Al momento non si hanno altre indicazioni, ma continuate a seguirci per essere sempre aggiornati.

Mostra i commenti