Ancora dettagli su Pixel 6a: ci sarà ancora il chip Tensor, ma le fotocamere saranno ridimensionate

Ancora dettagli su Pixel 6a: ci sarà ancora il chip Tensor, ma le fotocamere saranno ridimensionate
Vito Laminafra
Vito Laminafra

Google ci ha abituato al rilascio di un dispositivo medio gamma e ovviamente, dopo il rilascio di Pixel 6 e 6 Pro, non si può fare a meno di parlare di Pixel 6a. Dello smartphone vi abbiamo già parlato qualche giorno fa, ma ora spunta qualche ulteriore dettaglio interessante.

In particolare, i recenti rumor parlano della presenza del chip Tensor anche su questo modello. Purtroppo non è chiaro se si tratterà di una versione meno potente di quello visto su Pixel 6 o se invece si tratterò dello stesso processore. In ogni caso, l'aspetto che più verrà ridimensionato in Pixel 6a sarà quello fotografico.

All'interno del codice dell'app Fotocamera di Google sono stati trovati riferimenti ai sensori che dovrebbero arrivare su questo dispositivo: il sensore primario sarà il Sony IMX363 da 12MP che già abbiamo visto su Pixel 5a (in realtà anche da Pixel 3 in su). Per quanto riguarda invece gli altri sensori, si parla di IMX386 per quello ultrawide da 12MP e di IMX355 da 8MP per quello frontale.

Oltre al minor numero di megapixel, il sensore primario di Pixel 6a sarà anche più piccolo rispetto a quanto visto sui fratelli maggiori, fattore sicuramente più incisivo sulla qualità degli scatti. Staremo dunque a vedere se Google e il suo algoritmo riusciranno a portare immagini di qualità anche su questo dispositivo.

Via: 9to5Google

Commenta