7.6

ZTE Axon Mini, la recensione (foto e video)

ZTE Axon Mini Emanuele Cisotti -




Recensione ZTE Axon Mini

ZTE in Italia non ha ancora una presenza forte come marchio, ma è in ogni caso una delle aziende di telefonia più grandi del globo e da qualche mese sta spingendo sul mercato europeo, e quindi anche italiano, con il suo brand Axon. Scopriamo oggi la versione Mini.

LEGGI ANCHE: Recensione ZTE Axon Elite

7.5

Confezione

ZTE Axon Mini - 1

La confezione di Axon Mini contiene al suo interno un paio di buone cuffie (anche se non costruite in modo impeccabile), un alimentatore 5V/1.5A, un cavo USB-microUSB e un accessorio per rimuovere il carrellino di SIM e microSD.

7.5

Costruzione ed Ergonomia

ZTE Axon Mini - 9

ZTE Axon Mini è uno smartphone di dimensioni relativamente compatte e comodo da tenere in mano con una sola mano (anche se ve ne serviranno due per usarlo senza rischiare di farlo cadere in terra). Il retro e parte del profilo laterale sono in metallo, mentre gli inserti sul lato corto posteriormente sono in plastica. Questa plastica mima l’effetto “pelle” (in parte anche al tatto). Frontalmente troviamo invece una griglia a triangoli, trama ripresa anche posteriormente nell’alloggiamento della fotocamera. Nel complesso lo smartphone è ben realizzato ed è gradevole al tatto. Rimandiamo però al singolo lettore il giudizio sull’estetica. La scelta di ZTE è ancora una volta molto azzardata ed è facile dividersi in modo netto sulla piacevolezza dei suoi “tratti”.

8.0

Hardware

ZTE Axon Mini - 7

All’interno di AXon Mini troviamo un processore Qualcomm Snapdragon 616 octa core da 1,5 GHz con GPU Adreno 405. Il tutto è corredato di 3 GB di RAM e 32 GB di memoria interna espandibili utilizzando la microSD. Le prestazioni offerte da questo hardware sono buone ma ammettiamo di aver notato qualche incertezza di troppo, in rapporto a quello che indicano i benchmark (e anche il buon senso, conoscendo l’hardware in questione). La connettività offerta è buona: LTE fino a 150 Mbps, Wi-Fi a/b/g/n/ac e Bluetooth 4.0. Manca invece il chip NFC.

Lo speaker è nascosto nella griglia inferiore dello smartphone e offre una buona qualità e un volume appena sopra la media. Lo smartphone è poi dotato di un DAC dedicato 32 bit, le cui prestazioni sono interessanti per gli audiofili.

SCHEDA: ZTE Axon Mini

7.0

Fotocamera

Screenshot_2016-07-22-10-15-16

Le foto realizzate dalla fotocamera da 13 megapixel di questo ZTE Axon Mini sono interessanti sopratutto se viste dal display stesso dello smartphone. Analizzando gli scatti però in dettaglio, o trasferendoli sul computer, si nota come ci sia sempre un po’ troppo rumore di fondo, che ovviamente peggiora quando la luce cala. Nel complesso abbiamo trovato poi anche degli scatti leggermente mossi, anche quando le condizioni di luce non lo avrebbero dovuto permettere. Risultati altalenanti quindi durante la nostra prova, ma che comunque nella maggior parte dei casi hanno permesso di realizzare scatti più che sufficienti per l’utilizzo su smartphone o la condivisione sui social. Meno interessanti i video in Full HD, mentre è discreta la fotocamera frontale da 8 megapixel.

SAMPLE: Foto – Video

7.5

Display

ZTE Axon Mini - 5

Lo schermo è un 5,2 pollici Full HD in tecnologia SuperAMOLED. I colori non sono molto naturali, ma non per questo lo schermo non ci è piaciuto. Anzi, nella sua fascia di prezzo lo abbiamo trovato un display interessante, luminoso e con buoni angoli di visione. Lo schermo supporta poi la tecnologia Press Touch (ovvero il force touch) anche se non lo abbiamo trovato troppo preciso, né troppo utili le sue implementazioni.

7.0

Software

Screenshot_2016-07-22-10-14-36Screenshot_2016-07-22-10-14-29

Android, su questo ZTE Axon Mini (conosciuto anche come Premium per la presenza del Press Touch), è alla versione 5.1.1 Lollipop con interfaccia personalizzata MiFavor 3.2. Quest’interfaccia stravolge in modo abbastanza importante l’apparenza del sistema operativo Google, introducendo una nuova tenda dei toggle rapidi, un tasto menù per la personalizzazione della home e rimuovendo il drawer. Il sistema è nel complesso ben fatto e abbastanza semplice da utilizzare e proprio in nome della personalizzazione potrete scegliere fra alcuni pack di icone e (se preferite) invertire i tasti funzione a schermo. È possibile anche attivare un tasto flottante Mi_pop che vi permette di accedere rapidamente ai tasti funzione della barra di sistema, anche se noi non l’abbiamo trovato particolarmente comodo. Infine potrete abilitare uno spazio privato (a cui potrete accedere anche utilizzando l’impronta oculare) o utilizzare Mi-Assistant per scegliere quali applicazioni si possono avviare in automatico e possono risiedere in automatico in background.

ZTE ha poi dotato il suo software di un proprio browser web che offre discrete prestazioni e una grande quantità di funzionalità aggiuntive raggiungibili dai suoi menù. Semplice da utilizzare (e con poche funzioni) il coloratissimo lettore musicale ZTE. Nel complesso il software di ZTE ci ha convinto, anche se, come detto in precedenza, le prestazioni offerte grazie all’hardware si sono rivelate leggermente sotto le nostre aspettative.

7.5

Autonomia

La batteria da 2800 mAh non removibile si è dimostrata in media con le nostre aspettative, facendoci arrivare a fine giornata con un utilizzo medio-intenso. È poi presente una modalità di risparmio energetico (che noi non abbiamo utilizzato per non decrementare le prestazioni) ed è possibile caricare rapidamente lo smartphone grazie alla tecnologia QuickCharge 2.0.

7.0

Prezzo

ZTE Axon Mini viene commercializzato in Italia a 299€, probabilmente il prezzo adatto per questo specifico dispositivo.

Acquisto

ZTE Axon Mini è disponibile all’interessante prezzo di 229€ su Amazon.it.

Benchmark

Foto

Giudizio Finale

ZTE Axon Mini

7.6

ZTE Axon Mini

ZTE ha infarcito Axon Mini di tante piccole peculiarità: parliamo per esempio del DAC audio dedicato, del press touch o del riconoscimento oculare. Sono però tutte funzioni che (anche per come sono implementate) non possono essere il vero motivo per acquistare questo telefono, che potrebbero invece essere il display o la qualità costruttiva. Axon Mini non ha particolari difetto, ma piuttosto degli alti e dei bassi, di cui alcuni potrebbero essere colmati anche con un aggiornamento software.

di Emanuele Cisotti
Pro
  • Buon hardware
  • Buona qualità costruttiva
  • Software completo
  • DAC audio dedicato
Contro
  • Prestazioni sottotono
  • Il lettore di impronte è lento (ma preciso)
  • Software caotico in alcune parti
  • Lo sblocco vocale o e il riconoscimento gli occhi sono solo scenici