6.8

Zeblaze Blitz 3G, la recensione (foto e video)

Emanuele Cisotti -




Recensione Zeblaze Blitz 3G

Zeblaze Blitz 3G è uno smartwatch, ma non è dotato di Android Wear. E allora perché ne parliamo su AndroidWorld quando trattiamo invece li smartwatch su SmartWorld? Blitz 3G di Zeblaze ha al suo interno Android 5.1 completo, con tanto di dialer telefonico, Play Store e (alcune) app Google. Scopriamolo insieme.

7.0

Confezione

Zeblaze Blitz 3G - 1

Nella confezione di Zeblaze Blitz 3G troverete la base di ricarica, un cavo USB-microUSB, un piccolo manuale e il cacciavite per svitare il retro (necessario per inserire la nanoSIM).

7.0

Costruzione e vestibilità

Zeblaze Blitz 3G - 8

Lo smartwatch Zeblaze ha frontalmente una corona protettiva in metallo, mentre tutto il resto dello smartwatch è realizzato in gomma/plastica. Il prodotto è spesso, ma il vero difetto è piuttosto l’angolo molto ampio dell’aggancio dei cinturini: in pratica non è uno smartwatch per chi ha un polso piccolo. Sul lato destro è presente l’unico tasto (home/accensione), la fotocamera ed il microfono. Sull’altro lato troviamo invece lo speaker. Il cinturino morbido in silicone è di media qualità si stringe con discreta semplicità. Il peso dello smartwatch non è particolarmente importante, ma quando si eseguono molte operazioni tende a scaldare e questo può essere fastidioso. Sul retro è presente anche un sensore di battito cardiaco.

8.0

Hardware

Zeblaze Blitz 3G - 5

Blitz 3G ha al suo interno un hardware di tutto rispetto: processore Mediatek MT6580 quad core da 1,3 GHz (come molti smartphone prima), 512 MB di RAM e 4 GB di memoria interna (non espandibile). Presente poi l’antenna 3G, Wi-Fi e antenna GPS. La precisione di quest’ultimo è discreta (sopratutto se si utilizza assieme al Wi-Fi) ma in mobilità non è particolarmente preciso. La SIM card può essere inserita in formato nano svitando il retro dello smartphone con il piccolo cacciavite in dotazione. Presente anche una fotocamera da 2 megapixel per scattare foto (ma la qualità è decisamente sotto il livello dell’accettabilità).

8.0

Display

Zeblaze Blitz 3G - 6

Lo schermo circolare di questo Zeblaze Blitz 3G ha una diagonale di 1,33″ e una risoluzione di 360×360 pixel. La definizione è decisamente buona, così come lo schermo è ben visibile grazie all’alta luminosità che vi permetterà di visualizzarne il contenuto in ogni situazione. Il livello della luminosità è impostabile su tre modalità, anche se il più basso ci è sembrato troppo basso e l’intermedio troppo alto.

7.5

Software

Zeblaze Blitz 3G - 13

Android all’interno di questo Zeblaze Blitz 3G è aggiornato alla versione 5.1 Lollipop. Al suo interno troviamo varie app preinstallate: Maps, Skype, Whatsapp, Facebook, Google, Google Fit, GMail, Google+, Instagram e altre applicazioni di questo tenore. Purtroppo la memoria interna lascia spazio solo per un altro paio di app a vostra scelta, anche considerando la rapida crescita di dimensioni delle app, dovuto ad aggiornamenti e cache. La home mostrerà solo il quadrante dell’ora (premendo potrete sceglierne uno differente), scorrendo in alto sarà possibile accedere alle informazioni di stato e ai toggle, mentre a sinistra troverete le notifiche. A destra abbiamo invece la lista delle app e in basso il meteo. Dalle impostazioni potrete scegliere di mostrare le app in griglia, lista o a cerchio, mentre in un altro menù potrete scegliere fra due temi differenti. Se vorrete potrete anche collegare il vostro smartphone all’orologio per essere avvisati con una vibrazione di ogni nuova notifica, ma non siamo comunque riusciti a visualizzarne il contenuto.

Le app di terze parti preinstallate si utilizzano discretamente, ma ovviamente lo schermo circolare (che taglia parte della grafica) e il piccolo display vi impediranno di usarlo in modo del tutto soddisfacente. Va bene però per singoli casi specifici, ma non vi illudere di poter utilizzare qualsiasi app presente nel Play Store. È possibile comunque passare ad una modalità quadrata per le app di terze parti tenendo premuto il tasto fisico (che permette di accedere anche al multitasking): è una soluzione di emergenza ma nel nostro caso ci ha permesso per esempio di completare la prima configurazione di Telegram.

5.0

Autonomia

La batteria purtroppo è un punto debole di questo smartwatch: fra 3G, Wi-Fi, GPS e alta luminosità è difficile che l’orologio possa garantirvi più di un giorno di autonomia. Rimanendo al risparmio potrete raggiungere questo traguardo, altrimenti potreste dovervi anche accontentare di una mezza giornata di autonomia di utilizzo più intenso, rendendolo utile solo per brevi periodi di utilizzo.

8.0

Prezzo

Zeblaze Blitz 3G viene venduto a 83€ da Gearbest, un prezzo decisamente contenuto per uno smartwatch così versatile.

Foto

Giudizio Finale

Zeblaze Blitz 3G

6.8

Zeblaze Blitz 3G

Zeblaze Blitz 3G ha degli indubbi limiti, ma allo stesso tempo il fatto di avere un sistema completo ed il Play Store apre questo dispositivo a scenari del tutto nuovi. Non è per tutti, ma visto anche il prezzo contenuto molti ci troveranno una sua utilità.

di Emanuele Cisotti
Pro
  • Accesso al Play Store
  • Supporto Wi-Fi e 3G
  • Display chiaro e luminoso
  • Un verso smartphone al polso
Contro
  • Autonomia molto ridotta
  • Scalda
  • Lo schermo piccolo non è comodo
  • 4 GB di memoria sono pochissimi