8.0

Xiaomi Redmi Note 3 (3 GB), la recensione

videoXiaomi Redmi Note 3 Emanuele Cisotti -




Recensione Xiaomi Redmi Note 3

A brevissima distanza dal lancio di Redmi Note 2 (e la sua versione Prime), l’azienda cinese lancia sul mercato un nuovo prodotto della stessa famiglia, puntando molto sulla qualità costruttiva. Ma basterà a renderlo automaticamente un nuovo successo del low cost?

6.5

Confezione

Xiaomi Redmi Note 3 - 1

La confezione di Redmi Note 3 è abbastanza scarna. Al suo interno troviamo un alimentatore da parete da 2A (per una ricarica non particolarmente rapida) e un cavo USB-microUSB. Non troviamo cuffie all’interno.

8.5

Costruzione ed Ergonomia

Xiaomi Redmi Note 3 - 6

Xiaomi reinventa la qualità della fascia media dei suoi prodotti realizzando un Redmi Note 3 interamente in metallo con la sola eccezione di due piccole bande plastiche sul retro, che lo rendono molto simile esteticamente ai prodotti del concorrente Meizu. In mano lo smartphone è gradevole da tenere in mano e la qualità percepita è decisamente superiore a quella di un medio gamma low cost.

I tasti fisici sono posizionati sul lato destro e offrono un buon feedback alla pressione. Nonostante poi sia realizzato in metallo e sia di generose dimensioni non è particolarmente scivoloso in mano.

8.5

Hardware

Xiaomi Redmi Note 3 - 9

L’hardware rimane sostanzialmente invariato rispetto al Redmi Note 2 Prime. Il processore è lo stesso ottimo Mediatek Helio X10 (MT6795) octa core da 2,2 GHz, 3 GB di RAM e 32 GB di memoria interna. Purtroppo, è questo è veramente un peccato, questa memoria non è più espandibile. Per questo sconsigliamo l’acquisto della variante “2 GB di RAM / 16 GB di memoria interna”). Le prestazioni sono molto buone e se vogliamo spremerlo al massimo è disponibile anche una modalità performance (ma noi non ne abbiamo mai sentito il bisogno). Lo smartphone non scalda particolarmente.

La connettività è LTE su entrambe le SIM (in formato micro) che potrete inserire. Abbiamo poi il Wi-Fi con supporto alla banda a 5 GHz, il Bluetooth 4.1 e il GPS assistito da GLONASS. Manca purtroppo l’NFC. Ancora presente la porta ad infrarossi, anche se le vera novità di questo prodotto è il lettore di impronte digitali posizionato sul retro sotto la fotocamera: molto preciso e al parti di molti top di gamma con la stessa funzionalità.

SCHEDA: Xiaomi Redmi Note 3

8.0

Fotocamera

Xiaomi Redmi Note 3 - 8

La fotocamera principale è da ben 13 megapixel, mentre quella frontale è una buona (ma non eccezionale) 5 megapixel. Gli scatti sono molto buoni, come buona è anche la velocità e la precisione della messa a fuoco. Notiamo solo come la profondità di campo (anche con le macro) non sia moltissima, ma è un difetto decisamente di poco rilievo per uno smartphone di questa fascia. Il software è semplice da utilizzare e offre qualche interessante spunto per qualche foto particolare (anche se la modalità manuale offre pochissime opzioni). I video sono discreti e vengono registrati a 1080p.

SAMPLE: Foto – Video

8.0

Display

Xiaomi Redmi Note 3 - 2

Molto buono il display IPS da 5,5 pollici con una risoluzione di 1920 x 1080 pixel. Sulla carta quindi in teoria non è cambiato rispetto a quello di Redmi Note 2, ma in realtà abbiamo un display che offre un contrasto ed una luminosità leggermente superiore. Il maggiore effetto è quello di contrastare meglio i riflessi della luce. Buona la taratura del colore e buoni gli angoli di visione. Non perfetta la luminosità automatica, che con poca luce rimane più alto del voluto.

8.0

Software

2015-12-13 15.08.542015-12-13 15.09.17

All’interno di questo Redmi Note 3 troviamo la MIUI 7 basata su Android 5.0.2 Lollipop. Nella versione da noi provata abbiamo ancora un firmware solo in lingua inglese, ma con Play Store preinstallato. Abbiamo avuto un fastidioso problema con le notifiche che sotto Wi-Fi tardano ad arrivare o non arrivano del tutto (non è una novità assoluta su MIUI e avevamo lo stesso problema su Redmi Note 2). Proseguendo oltre questa problematica, abbiamo un sistema estremamente completo e che offre un grandissimo numero di funzionalità, come la modalità ad una mano, i temi, un nuovo lite mode, il tool per la sicurezza, la personalizzazione dei tasti, la modalità lettura e molto altro.

Buono il browser web di Xiaomi, che fra le altre cose offre anche un comodo “aggancio” per scrollare rapidamente le pagine, operazione che si può eseguire anche con i tasti del volume. Buona la riproduzione video e quella audio, anche se il player all’apertura mostra l’integrazione con un (inutile) servizio cinese.

8.0

Autonomia

La batteria in questo Redmi Note 3 è da ben 4.000 mAh, un quantitativo superiore di circa il 30% rispetto al precedente modello. Per fortuna il “guadagno” in termini di autonomia è ben superiore e con un utilizzo medio vi permetterà anche di fare un paio di giornate piene, mentre con un utilizzo intenso vi permetterà in ogni caso di arrivare quantomeno alla fine di una lunga giornata lavorativa.

8.5

Prezzo

Xiaomi Redmi Note 3 (nella variante da 3 GB) viene venduto in Italia a 259€ tramite rivenditori di terze parti. Un prezzo decisamente interessante considerando hardware e qualità costruttiva, ma ovviamente più alto del prezzo asiatico.

Acquisto

Redmi Note 3 è disponibile su Topresellerstore con 2 anni di garanzia e Play Store installato a 259€.

Confronti e speciali

Benchmark

Foto

Giudizio Finale

Xiaomi Redmi Note 3

8.0

Xiaomi Redmi Note 3

Redmi Note 3 di Xiaomi è una buona evoluzione di Redmi Note 2. Adesso la scocca è in metallo, il display è migliorato e l'autonomia è finalmente all'altezza (e oltre). Purtroppo si perde la batteria removibile e la memoria espandibile. Speriamo in un firmware che possa farci dimenticare i problemi con le notifiche.

di Emanuele Cisotti
Pro
  • QualitĂ  costruttiva superiore alla media
  • Prezzo contenuto
  • Buon hardware
  • Lettore di impronte preciso
Contro
  • La MIUI 7 è solo una piccola evoluzione
  • Bug di ricezione delle notifiche
  • Manca l'NFC
  • Memoria non espandibile
Xiaomi Redmi Note 3 3GB

Xiaomi Redmi Note 3 3GB

confronta modello

Ultime dal forum: