8.4

Xiaomi Redmi 5 / 5 Plus, la recensione (foto e video)

Emanuele Cisotti -




Recensione Xiaomi Redmi 5 / 5 Plus

La famiglia Redmi di Xiaomi è da sempre una delle più interessanti per tutte le persone che vogliono comprare uno smartphone di qualità senza spendere una fortuna. In questa fine 2017 / inizio 2018 arrivano i nuovi Redmi 5 e Redmi 5 Plus e avendo avuto l’opportunità di testarli contemporaneamente per le feste ve li presentiamo in un’unica recensione evidenziando dove presenti le differenze fra i due smartphone.

LEGGI ANCHE: Recensioni Xiaomi

7.0

Confezione

La confezione rossa dello smartphone contiene all’interno una custodia in silicone (con una leggera trama a puntini sul retro), un cavo USB-microUSB e un alimentatore 5V/2A con presa cinese. Da Honorbuy ci è arrivato anche l’adattatore italiano.

7.5

Costruzione ed Ergonomia

I due smartphone Xiaomi hanno lo stesso identico design con scocca in metallo e due bande plastiche sui lati corti della parte posteriore per le antenne. Non sono degli smartphone enormi, anche grazie ad un design abbastanza fluido che in mano gli permette di risultare comodi per l’uso quasi per chiunque. Sicuramente le dimensioni appena più compatte di Redmi 5 lo rendono uno smartphone per veramente qualsiasi tasca. O quasi. Il peso della versione più grande non è indifferente: 180 grammi di peso. Il design poi è gradevole ma non certo innovativo facendo sembrare, almeno sul retro, questo Redmi 5 come uno smartphone asiatico generico.

8.0

Hardware

L’hardware di questi due smartphone è dissimile ma comunque molto interessante per il loro rispettivo prezzo. La versione base è dotata di un processore Snapdragon 450 octa core da 1,8 GHz, oltre che 2 o 3 GB di RAM che si portano dietro rispettivamente 16 o 32 GB di memoria interna. La variante da noi provata è quella più potente/grande. Redmi 5 Plus ha invece un processore Snapdragon 625 octa core da 2 GHz con GPU Adreno 506. I tagli sono quelli 3/32 e 4/64. In questo caso abbiamo provato la versione minore. Su entrambi è presente uno slot ibrido per le microSD che permette di utilizzare una memoria espandibile solo alternativamente alla seconda nanoSIM. La connettività è simile: LTE fino a 300 Mbps (purtroppo senza banda 20), Bluetooth 4.2 e GPS. Se però Redmi 5 Plus supporta le reti a 5GHz in Wi-Fi, questo non è vero per il più piccolo. Presente invece in entrambi i casi la radio FM e la porta ad infrarossi, così come un lettore di impronte digitali sul retro veramente rapido e preciso. Lo speaker è mono ed è posizionato in basso da dove riesce a produrre una pressione sonora nella media per la tipologia di prodotto.

SCHEDA: Xiaomi Redmi 5 – Redmi 5 Plus

7.5

Fotocamera

La fotocamera principale di questi smartphone è una 12 megapixel ƒ/2.2 con singolo led flash nel più piccolo e doppio nel più grande. Nonostante le specifiche non brillantissime della fotocamera le foto realizzate con buona luce sono assolutamente soddisfacenti e vengono realizzate anche grazie a un buon calcolo dell’esposizione e una rapida messa a fuoco. Con poca luce invece la fedeltà cromatica scende rapidamente e così anche la definizione, pesantemente minata da molto rumore digitale. I video in 4K di Redmi 5 Plus poi sono buoni, ma non eccezionali e soffrono di una messa a fuoco pigra e dell’impossibilità di rimettere a fuoco con il tocco durante il video. I video sono invece in Full HD su Redmi 5. La fotocamera frontale da 5 megapixel è sufficiente ma non molto di più, con colori un po’ smorti e poca definizione dovuta anche alla bassa risoluzione.

SAMPLE: Foto – Video

8.0

Display

Punto di forza di questi due smartphone è sicuramente il display in 18:9 di cui sono dotati e che quindi copre una superficie frontale dello smartphone decisamente più importante della media e che al contempo permette di contenere le dimensioni del prodotto. Su Redmi 5 Plus è un 6″ FullHD+ (2160 x 1080 pixel), mentre sul più piccolo si ferma a 5,7″ HD+ (1440 x 720 pixel). La differenza di risoluzione è tangibile, sopratutto nei contenuti multimediali. I display sono in tecnologia IPS, hanno una buona luminosità e una discreta fedeltà cromatica.

Il voto di Redmi 5 è di 7.5.

8.5

Software

Xiaomi Redmi 5 e Redmi 5 Plus vengono lanciati con la MIUI 9.1 Stabile cinese basata su Android 7.1.2. Installare il firmware europeo del forum di Xiaomi.Eu è una procedura relativamente semplice per i più smaliziati, ma comunque non certo lineare e costellata invece di varie insidie e noie che vi ruberanno fino a un paio d’ore della vostra vita. Il software è estremamente ricco di funzionalità, seppur mancando ancora di alcune funzionalità di Android stock e pur non essendo ancora aggiornato ad Oreo. Tra le funzionalità troviamo il multiwindows, la possibilità di abilitare uno spazio secondario per duplicare il sistema e tenerlo privato, la duplicazione delle app con “clona applicazioni”, lo sblocco con il volto e tantissimi temi fra cui scegliere. Non manca poi il classico software per la sicurezza (che abbiamo dovuto configurare anche sul firmware europeo) e la registrazione dello schermo. Il sistema è sempre molto veloce e non mostra mai segni di rallentamento, anche sulla variante di Redmi più piccola dei due (che noi abbiamo però provato con 3 GB di RAM).

8.5

Autonomia

Le due batterie sono da 4000 e 3300 mAh. Nonostante la differenza sostanziale non abbiamo rilevato importanti differenze in termini di autonomia, anche dovuti probabilmente all’hardware meno potente del più piccolo. Si tratta di risultati ottimi con autonomie che con un utilizzo medio toccano anche i due giorni pieni. Non sembra invece essere presente la ricarica rapida e gli alimentatori in confezione sembrerebbero confermarlo.

8.0

Prezzo

Xiaomi Redmi 5 viene venduto nella sua variante da 3 GB di RAM a 173€ su Honorbuy, mentre Redmi 5 Plus ha un prezzo di 190€, che diventano 247€ per la variante medio gamma da 4 GB di RAM e 64 GB di memoria interna. Sono prezzi veramente molto interessanti (anche considerando la consegna rapida e la garanzia) per prodotti che difficilmente potranno mai deludere per il prezzo.

Prezzi XIaomi Redmi 5 Plus

Benchmark

Foto

Giudizio Finale

Xiaomi Redmi 5 / 5 Plus

8.4

Xiaomi Redmi 5 / 5 Plus

Xiaomi Redmi 5 Plus è il più classico degli smartphone Redmi dell'azienda cinese. Economico, funzionale, con un buon software e un eccellente rapporto qualità prezzo. La versione più piccola pecca rispetto al fratello maggiore solo sulla risoluzione del display.

di Emanuele Cisotti
Pro
  • Ampio display in 18:9
  • Software completo
  • Buona fotocamera di giorno
  • Prezzo contenuto
Contro
  • Fotocamera frontale sottotono
  • Niente banda 20 LTE
  • Il connettore è ancora microUSB
  • Risoluzione bassa (Redmi 5)