8.3

Recensione Xiaomi Mi8 Pro: unico e ora anche in Italia (foto e video)

Emanuele Cisotti -




Recensione Xiaomi Mi8 Pro

Mi8 di Xiaomi non è certo una novità sul mercato (anche italiano), ma lo è sicuramente di più la bellissima variante Explorer Edition che abbiamo provato qualche settimana fa. Ora arriva sul mercato italiano ancora leggermente diverso con il nome di Mi8 Pro.

7.0

Confezione

La confezione di Xiaomi Mi8 contiene al suo interno il cavo USB/USB-C, l’alimentatore 12V/1.5A, una cover in silicone e un adattatore USB-C/jack audio.

8.5

Costruzione ed Ergonomia

Dal punto di vista dell’ergonomia non cambia praticamente nulla rispetto alle altre versioni di Mi8. Si tratta di uno smartphone comodo da tenere in mano, dalle linee sinuose e realizzato in vetro sulla parte posteriore e in metallo sul profilo laterale. Il design del modello originale è un po’ ispirato ad iPhone, ma questa variante Pro per il mercato italiano ha la stessa cover posteriore trasparente che lascia intravedere i componenti interni dello smartphone. In realtà si tratta di copie “dormienti” dei veri componenti che per molte ragioni non potrebbero essere così esposti alla luce diretta. La variante cinese di Xiaomi Mi8 Pro invece è conosciuta anche come Xiaomi Mi8 UD ed è disponibile in versione nera (facendovi risparmiare qualcosa). Indubbiamente questa nuova “colorazione” è unica e piena di carattere. Purtroppo però lo smartphone non è impermeabile.

8.0

Hardware

Xiaomi Mi8 Pro ha un hardware estremamente simile ai suoi fratelli. Abbiamo il processore Snapdragon 845 octa core da 2,8 GHz, la GPU Adreno 630, 8 GB di RAM (che sono 6 nella versione cinese) e 128 GB di memoria interna, purtroppo non espandibile. Ottima la connettività: LTE fino a 1024 Mbps, Wi-Fi ac dual band, Bluetooth 5.0 e NFC. Presente poi anche il led di notifica, mentre è assente la radio FM. Il dispositivo è poi dual SIM, con entrambe le SIM in formato nano. La porta USB-C non supporta l’uscita video, ma supporta quella audio, venendo incontro agli orfani del jack audio. L’audio viene fornito solo dallo speaker inferiore e ha una qualità ed un volume nella media per i top di gamma. Interessante la presenza del GPS a doppia banda. Una grande differenza fra Mi8 e Mi8 Pro è nella scomparsa del lettore di impronte digitali classico e la presenza di un lettore di impronte sotto al display. È una novità che strizza l’occhio al futuro, ma che ancora non può garantire le stesse prestazioni del lettore “classico” in termini di precisione e velocità.

SCHEDA: Xiaomi Mi8 Pro

8.0

Fotocamera

Non abbiamo fatto una nuova analisi completa della fotocamera di Mi8 Pro (avendola già vista in Mi8 e Mi8 EE) e non essendoci differenze. Si tratta di una doppia fotocamera da 12 megapixel ƒ/1.8 stabilizzata e un’altra sempre da 12 megapixel ƒ/2.4 per offrire lo zoom 2X dell’immagine. Questa accoppiata di fotocamere permette anche di realizzare foto con effetto sfocatura, come su molti altri dispositivi di questo tipo. La qualità è decisamente buona, sia in termini di colori che di dettaglio. L’HDR automatico lavora anche bene e in molte occasioni può essere anche utile attivare la modalità AI che permette di migliorare l’immagine in base al contenuto della scena. È un peccato non poter tenere questa opzione sempre attiva e disattivare le modifiche all’immagine dopo lo scatto, come invece permettono altri concorrenti. Sulle foto notturne Mi8 rimane un po’ indietro rispetto ad altri top di gamma dell’anno, ma comunque sono sempre immagini utilizzabili senza problemi per i social network. I video vengono registrati in 4K e in Full HD godono anche della stabilizzazione elettronica. La fotocamera frontale da 20 megapixel è nella media per i prodotti di questa categoria pur senza spiccare particolarmente rispetto agli altri prodotti.

SAMPLE: nella recensione di Mi8

8.5

Display

Xiaomi Mi8 è dotato di un display da 6,21 pollici in tecnologia SuperAMOLED e risoluzione FullHD+ (2248 x 1080 pixel). Si tratta di uno schermo molto appariscente, sopratutto con l’impostazione più “aggressiva”, mentre invece appare un po’ spento con la modalità di colore più fedele. Supporta l’always-on display che garantisce agli utenti la possibilità di vedere orario e notifiche anche a telefono bloccato.

8.0

Software

Xiaomi Mi8 Pro venduto in Italia mostra purtroppo alcune carenze rispetto alla versione asiatica (come Global) che avevamo iniziato a provare già qualche settimane fa. In tutti i casi è aggiornato alla versione 8.1 di Android Oreo, ma nella variante Global abbiamo la MIUI 10 aggiornata con le patch di ottobre, mentre nel modello italiano ci dobbiamo fermare alla MIUI 9.6 aggiornata con le patch di agosto. Questa è sicuramente una discrepanza che non farà felice i fan dell’interfaccia di Xiaomi che apprezzerebbero sicuramente di più la grafica e le funzionalità dell’ultima variante.

In ogni caso il software è estremamente veloce e racchiude alcune funzionalità molto apprezzate, come le nuove gesture di navigazione, il second screen per duplicare l’intero sistema in una seconda istanza, i temi e l’app sicurezza per gestire tutti i permessi delle app installate. Se c’è qualcosa che però vale la pena di far notare è che, come per i suoi fratelli, anche in questo Mi8 Pro non è possibile visualizzare le notifiche a fianco del notch. Non è una funzione vitale per uno smartphone (e iPhone lo dimostra), ma per chi è abiutato può essere una bella noia.

7.5

Autonomia

Xiaomi Mi8 Pro è dotato purtroppo di una batteria più piccola del modello standard. Parliamo di 3000 mAh che ci ha comunque sorpreso e ha mostrato buoni risultati, portandoci praticamente sempre a fine giornata con una singola carica, ma senza offrirci la sicurezza che potevano dare i 3400 mAh della versione classica. Per la ricarica è supportato il Quick Charge 4.0+, ma non la ricarica rapida.

7.5

Prezzo

Xiaomi Mi8 ha multiple facce in base a quale versione guardiamo la versione italiana trasparente con 8 GB di RAM ha un prezzo di 649€ ed è disponibile anche sul sito ufficiale. La versione Global (con anche l’italiano) nera a 6 GB di RAM ha un prezzo di 520€ su Honorbuy. La variante cinese ha un prezzo di 436€ sempre su Honorbuy.

Foto

Giudizio Finale

Xiaomi Mi8 Pro

8.3

Xiaomi Mi8 Pro

Xiaomi Mi8 Pro è lo smartphone di riferimento per l'azienda. Un prodotto curato, completo e molto godibile. La versione trasparente italiana vi permetterà di farvi notare (ma di spendere non poco), quella nera Global è un giusto compromesso e quella nera cinese è per chi vuole risparmiare.

di Emanuele Cisotti
Pro
  • Fotocamere migliorate
  • Bello schermo
  • Ottime prestazioni
  • Unico nella versione trasparente
Contro
  • Memoria non espandibile
  • Manca il jack audio
  • Assenza di impermeabilità
  • Niente notifiche al lato del notch

Su alcuni dei link inseriti in questa pagina AndroidWorld ha un’affiliazione ed ottiene una percentuale dei ricavi, tale affiliazione non fa variare il prezzo del prodotto acquistato.