8.9

Xiaomi Mi3, la recensione (foto e video)

video Emanuele Cisotti -




Recensione Xiaomi Mi3

L’ultimo nostro contatto fisico con un dispositivo Xiaomi risale al primo Mi-One che provammo in esclusiva ormai qualche anno fa. Le nostre aspettative si basavano su quella (buona) esperienza, ma molto nel frattempo è cambiato. Scopriamo cosa e scopriamo in quale “direzione”.

6.5

Confezione

All’interno della confezione di Mi3 non troviamo niente di interessante ad “aspettarci”: alimentatore con adattatore per l’Italia, cavo USB-microUSB e il piccolo PIN per rimuovere la SIM dal carello. Purtroppo niente auricolari.

8.0

Costruzione ed Ergonomia

Xiaomi Mi3 09

Xiaomi Mi3 inizia il suo cammino in questa recensione subito con un dualismo abbastanza forte. Lo smartphone è meravigliosamente costruito attorno ad una scocca in alluminio ricoperta di grafite, che rende lo smartphone molto solido, rubusto e anche piacevole al tatto (ma senza però così aggravarne troppo il peso). Il design, benché per molti possa essere soggettivo, è ricercato e molto piacevole, sopratutto perché si discosta da buona parte della concorrenza. Il rovescio della medaglia è nell’ergonomia. Lo smartphone tende leggermente a scivolare, ma se dovessimo dare un valore più chiaro, potremmo posizionarlo a metà strada fra un S5 e un M8, lasciandovi quindi intendere che è sì scivoloso, ma qualcuno a riguardo ha fatto decisamente peggio. L’ottimizzazione degli spazi è buona, ma comunque non fa gridare al miracolo: qualche millimetro poteva forse ancora essere risparmiato.

8.0

Hardware

Xiaomi Mi3 03

Xiaomi Mi3 non appartiene a questa generazione di smartphone (in Cina è disponibile da fine 2013 in questa versione con Snapdragon) e quindi non può competere sulla carta, ma allo stesso tempo, seguendo il motto che “la potenza non è tutto”, non è assolutamente da ripudiare. Anzi. Parliamo infatti di uno Snapdragon 800 quad core da 2,3 GHz (lo stesso di Xperia Z1 e Nexus 5 per capirsi) con 2 GB di RAM, connettività dati fino a 42.2 Mbps, NFC e Wi-Fi a doppia banda. La memoria interna è da 16 GB, ma purtroppo non è espandibile, rimanendo il vero punto di debolezza di questo smartphone. È presente anche il barometro a completare l’ampia rosa di sensori a disposizione. Buono il volume dello speaker (posizionato in basso), nella media la sua qualità. Nessun problema di ricezione e ottima velocità in rete, ma non supporta però le reti LTE. Per ottenere però la miglior velocità di rete nel nostro caso abbiamo scelto di bloccarlo in 3G, visto la sua tendenza a passare su reti 2G.

SCHEDA: Xiaomi Mi3

8.0

Fotocamera

La fotocamera da 13 megapixel, insieme al suo doppio led flash, ci ha lasciato stupiti. A partire dal software, semplice e intuitivo, con tutti i tasti al posto giusto. Ma sono le stesse foto realizzate con Mi3 ad averci convinto. Piene di dettagli, con rumore visibile solo sullo sfondo e maggiormente nei bordi e sopratutto ben bilanciate e contrastate. L’effetto “wow” svanisce in parte quando riguardiamo le nostre foto sul PC, ma questo è anche dovuto probabilmente alle grande aspettative che si hanno dopo averle viste per la prima volta sul telefono, senza ricordarci che è comunque, appunto, un telefono e non una reflex. Molto buono anche l’HDR che ci riempirà di colori le vostre foto, pagando il pegno di ottenere una immagine più “falsata”. Ma dopotutto è questo che fa un HDR “potente”. Buoni anche i video, ma in certe occasioni si avverte un oscillare un po’ vistoso nei video a 1080p. La fotocamera frontale da 2 megapixel fa foto ben bilanciate nei colori, ma soffre ovviamente della risoluzione limitante.

SAMPLE: FotoVideo

9.5

Display

Xiaomi Mi3 10

Lo schermo di Xiaomi Mi3 è un piacere per la vista. È un 5 pollci, bello, ben definito, ben contrastato e con una ottima resa cromatica (ma è comunque disponibile un’opzione per regolarla “a mano”). La definizione è 1920 x 1080 pixel (ovvero Full HD) e lo schermo è di tipo IPS. Gli angoli di visione sono molto buoni e anche la regolazione automatica della luminosità fa in modo eccellente il suo lavoro. Disponibile anche l’opzione per abilitare l’utilizzo con i guanti.

9.5

Software

Screenshot Xiaomi Mi3 02Screenshot Xiaomi Mi3 06

Comprare uno Xiaomi vuol dire abbracciare una filosofia software del tutto diversa da qualsiasi altra abbiate visto fin’ora su smartphone. Prende il meglio da Android e il meglio da iOS, ovvero dai due più popolari OS in circolazione. È ovviamente basato su Android (per la precisione al momento 4.3 Jelly Bean) ma tutto sarà sapientemente vestito dai design Xiaomi per regalarvi un’esperienza d’uso mai vista prima.

esperienza d’uso mai vista prima

Il firmware MIUI che troviamo preisntallato (e disponibile anche per altri smartphone) è, a nostro parere, un grosso punto di forza per questo Mi3. È impossibile in questa sede spiegarvi tutto quello che potrete fare con un telefono MIUI (questo nostro speciale potrebbe però aiutarvi nella comprensione), ma vogliamo però concentraci sull’attenzione per i dettagli che questo firmware rappresenta. L’orologio ticchetterà con la vibrazione del telefono, è possibile aggiungere un contatore dati alla notifica, l’utilizzo dei dati viene mostrato come un vaso che si riempie d’acqua e il registratore è un vecchio registratore a cassette. Si vede che l’idea da cui si è partiti è quella di alta qualità che Apple offre sui suoi iPhone, ma nostro parere qui siamo andati ancora molto più avanti. Il sistema nel suo complesso comunque è fluidissimo e tutte le animazioni presenti vi aiuteranno a percepire il sistema, così impostato, come un vero valore aggiunto.

Software: Browser

Il browser, tra l’altro anche questo pieno di “chicche”, scorre in modo fluido e senza alcun tipo di rallentamento. Molto bello l’effetto “bianco e nero” che viene applicato sui tab in freeze quando andiamo a riaprirli.

Software: Multimedia

Anche il lato multimediale non delude: ottimo lettore audio (che permette anche di cambiare i tag ID3 dei brani oppure di scaricare quelli corretti dalla rete) e buono anche il lettore video (che contiene anche lo store Xiaomi, dove sono presenti solo film cinesi, uno dei pochi “rimasugli” di Cina rimasti in questo Mi3). Presente anche la radio FM che funziona anche senza cuffie inserite (ma la ricezione è ovviamente quella che è in questa modalità).

9.0

Autonomia

E se a questo punto vi steste domandando: “ok telefono ottimo, ma l’autonomia?”. Anche l’autonomia ci ha positivamente stupito, lasciando addirittura sempre un circa 20% a fine serata dopo una giornata di utilizzo molto intenso. La batteria è da 3050 mAh.

9.0

Prezzo

Il prezzo a cui viene proposto ora Xiaomi Mi3 è di 298€ (ulteriore sconto a seguire). Il prezzo attuale è ribassato rispetto a quello di lancio, che era comunque ottimo. Difficile per la concorrenza fare meglio a parità di hardware.

Acquisto

Xiaomi Mi3 è disponibile su xiaomishop.it a 298€. Potete usufruire di un ulteriore sconto del 4% utilizzando il codice sconto androworldxiait. Ogni codice funziona su tutto il catalogo e ogni utente può utilizzarlo due volte.

Benchmark

benchmark Xiaomi Mi3

Confronti e Speciali

Foto

P.S. ci scusiamo per la qualità audio del video, ma c’è stato un problema durante la registrazione.

Giudizio Finale

Xiaomi Mi3

8.9

Xiaomi Mi3

Xiaomi Mi3 è un telefono che ci ha colpito e dalla recensione questo probabilmente si è capito. Non è un telefono perfetto, ma questa volta ci piace pensare che sia mancato poco (o comunque meno del solito). L'entusiasmo nasce probabilmente dall'avere tra le mani un telefono bello, dal design ricercato con un ottimo schermo, una buona fotocamera e un software che strega per i suoi dettagli. Non ci faremmo neanche spaventare troppo dal fatto (che al momento) Xiaomi non sia ufficialmente in Italia, visto che il fatto che Hugo Barra sia passato da Google a Xiaomi, proprio per far espandere il marchio all'estero. Ci sentiremo quindi di consigliare Mi3 a tutti quelli che cerchino un buon smartphone con schermo ampio.

di Emanuele Cisotti
Pro
  • Prezzo competitivo
  • Mai visto un software così curato
  • Ottimo schermo
  • Fotocamera molto buona
Contro
  • Memoria non espandibile
  • Scocca scivolosa
  • LTE assente
  • Tende a passare sulla rete 2G
Xiaomi Mi3

Xiaomi Mi3

confronta modello

Ultime dal forum: