Xiaomi Mi 4s, la recensione (foto e video)

Emanuele Cisotti
Emanuele Cisotti

Recensione Xiaomi Mi 4s

Non solo un nuovo top di gamma (avete visto la nostra recensione di Xiaomi Mi5?) ma anche un nuovo medio gamma. Parliamo di Xiaomi Mi 4s che si affianca a Mi 4i e Mi 4c e che recensiamo oggi.

PRO

  • Buon design e qualità costruttiva
  • Buona fotocamera
  • Sistema completo
  • Compatto

CONTRO

  • Niente LTE a 800 MHz
  • Si deve scegliere fra memoria espandibile o seconda SIM
  • In competizione con altri prodotti "non-cinesi" nella fascia di prezzo

Confezione

La confezione contiene un cavo USB-USB Type-C e un alimentatore per la ricarica rapida 12V/1A.

Costruzione ed Ergonomia

Xiaomi Mi 4s senza nessuno sforzo eccessivo prova una nuova strada relativamente al design, con un bel frame metallico leggermente sporgente dal bordo e che stacca nettamente dalla parte in vetro sul retro, che è invece totalmente piatta. Un bel bilanciamento di materiali, forme e il tutto con una gradevole simmetria. In mano lo smartphone si tiene bene e risulta meno scivoloso degli altri prodotti della stessa azienda.

Hardware

Praticamente niente è invece cambiato rispetto al Mi 4c di 4 mesi fa. Abbiamo un processore Snapdragon 808 esa-core da 1.8 GHz, 3 GB di RAM e ben 64 GB di memoria interna (il doppio quindi rispetto all'altro modello). È possibile anche scegliere di espandere la memoria anche se si rinuncerà alla possibilità di sfruttare la tecnologia dual SIM che questo smartphone offre, essendo uno slot in condivisione con quello della memoria espandibile.

Non cambia il resto della configurazione: Wi-Fi ac, Bluetooth 4.1, GPS e porta ad infrarossi. La novità di questo modello è sicuramente il lettore di impronte digitali posto sul retro. Molto a filo con lo smartphone ma comunque facilmente raggiungibile con il dito (vi basteranno un paio di giorni per prenderci la mano). Non un fulmine a sbloccarsi, ma ha il vantaggio di non richiedere l'accensione preventiva dello schermo. Lo speaker è ora posizionato in basso e ha un volume nella media.

SCHEDA: Xiaomi Mi 4s

Fotocamera

Nessuna differenza sostanziale nelle fotocamere, che rimangono le solite da 13 e 5 megapixel di Mi 4c. Non si tratta di una fotocamera di altissima qualità, ma comunque le foto che scatterete risultano decisamente superiori alla media e comunque soddisfacenti (anche se con poca luce si dovrà necessariamente scendere a compromessi). Il software è buono, con un discreto numero di effetti e opzioni, anche se inizia a soffrire un po' la sua "immobilità" non trovando al suo interno grosse novità rispetto al passato. I video sono a 1080p a 30 fps.

SAMPLE: Foto - Video

Display

Lo schermo da 5 pollici è in tecnologia IPS ed ha una risoluzione di 1920 x 1080 pixel (ovvero Full HD). I colori sono ben bilanciati e c'è un tool se si vuole "correggerli" a piacimento. Abbastanza buona anche la luminosità automatica che solo a volte ha bisogno di qualche piccola correzione manuale.

Software

Android non è purtroppo aggiornato a Marshmallow (come su Mi5) ma è comunque una versione personalizzata con la MIUI 7.2.6 (la base è Android 5.1.1 Lollipop). Il sistema non è al momento localizzato in italiano ma tramite pochi passaggi potrete mettere le app di terze parti in italiano. È quindi comunque un telefono per chi si sa destreggiare con questo tipo di firmware asiatici in inglese, ma che comunque non presenta nessun ostacolo insuperabile. Il software è molto completo e offre funzionalità interessati come la modalità ad una mano, un backup cloud, una gestione completa delle notifiche, un child mode e un profondo modo di personalizzare il telefono grazie ai temi componibili.

Il browser stock è molto buono ma non è possibile impostare Google come motore di ricerca predefinito. Abbiamo avuto qualche problema con le notifiche di alcune app ma bastano pochi passaggi per risolvere la situazione (almeno su questo modello).

Autonomia

La batteria da 3260 mAh permette di arrivare in quasi ogni contesto alla fine della vostra giornata, anche se non è un campione di autonomia (nonostante la capacità). Vi ci vorrà una seconda ricarica prima di cena se durante la giornata lo userete in modo intenso.

Prezzo

Xiaomi Mi 4s viene venduto in Italia a 299€ un prezzo interessante ma che comunque lo pone in forte competizione con molti altri prodotti simili o con i vari top di gamma degli anni precedenti. Lo potete acquistare a questo prezzo su Honorbuy:

Confronti e speciali

Benchmark

[benchmark ids="1605, 1296, 1575, 1095, 0933"]

Foto

Giudizio Finale

Xiaomi Mi 4s

Xiaomi Mi 4s si propone come il sostituto (a meno di 6 mesi di distanza) di Mi 4i e ne risolve vari piccoli problemi, sostituendolo come prodotto da consigliare nel parco Xiaomi. In ogni caso fatica a trovare una sua connotazione forte in un parco smartphone sempre più denso.

Sommario

Confezione 6.5

Costruzione ed Ergonomia 8.5

Hardware 8

Fotocamera 7.5

Display 8.5

Software 7.5

Autonomia 7

Prezzo 7.5

Voto finale

Xiaomi Mi 4s

Pro

  • Buon design e qualità costruttiva
  • Buona fotocamera
  • Sistema completo
  • Compatto

Contro

  • Niente LTE a 800 MHz
  • Si deve scegliere fra memoria espandibile o seconda SIM
  • In competizione con altri prodotti "non-cinesi" nella fascia di prezzo

Emanuele Cisotti
Emanuele Cisotti Vive nel mondo della telefonia dal Nokia 3210 e nel mondo di linux da Ubuntu 5.04. Se potesse vivrebbe anche in un mondo di Lego e in uno di musica elettronica.
Xiaomi Mi 4s

Xiaomi Mi 4s

  • Display 5" FHD / 1080 x 1920 PX
  • Fotocamera 13 MPX ƒ/2.0
  • Frontale 5 MPX
  • CPU esa 1.8 GHz
  • RAM 3 GB
  • Memoria Interna 64 GB Espandibile
  • Batteria 3260 mAh
  • Android 5.1 Lollipop

Commenta