Recensione Xiaomi 12X: non è un compromesso

Emanuele Cisotti
Emanuele Cisotti

Recensione Xiaomi 12X

Xiaomi ha lanciato sul mercato una tripletta di dispositivi e questo 12X è il più "piccolo" dei tre dal punto di vista di dimensioni e hardware. Ma non fatevi distrarre, perché questo non lo rende meno interessante.

PRO

  • Ottimo display
  • Ricarica molto veloce
  • Più compatto della media
  • Fluidissimo

CONTRO

  • Parte con Android 11
  • Manca il jack audio
  • Memoria non espandibile
  • Niente ricarica wireless

Confezione

Xiaomi 12X si presenta con una confezione degna di questo nome. All'interno infatti troviamo un alimentatore da 67W, un cavo USB-C/USB-C e una cover in silicone trasparente.

Costruzione ed Ergonomia

Xiaomi 12 rimane compatto nelle forme, con dimensioni che raramente ormai troviamo fra i vari top di gamma. Abbiamo poi uno spessore non eccessivo (8,2 millimetri) e un peso contenuto, con 176 grammi di peso. Il tutto con un profilo in metallo e un retro in vetro Gorilla Glass 5. Al tocco sembra trattenere un po' più le impronte del suo fratello "senza X", ma è comunque ancora assolutamente piacevole alla vista e al tocco. Trasmetta la qualità di un vero top di gamma. Purtroppo però non è impermeabile.

Xiaomi 12X è un "piccolo gioiello", perché come il suo fratello 12 anche lui mantiene dimensioni contenute pur avendo un hardware da top di gamma. Abbiamo qui un potente Snapdragon 870 octa core da 3,2 GHz con processo produttivo a 7 nanometri e scheda grafica Adreno 650. Abbiamo poi 8 GB di RAM e 256 GB di memoria interna UFS 3.1. Purtroppo ancora una volta la memoria non è espandibile ma c'è il supporto alla doppia nanoSIM (niente eSIM).

Molto buona la connettività, con il 5G, il Wi-Fi ac dual band e il Bluetooth 5.2. Non manca l'NFC e un buon lettore di impronte digitali all'interno del display con tecnologia ottica. Sulla parte superiore troviamo anche un emettitore ad infrarossi, ma niente jack audio per le cuffie. Il sensore di prossimità è integrato sotto al display e non è di tipo classico. Non abbiamo riscontrato particolari problemi su questo modello, ma nei test dell'intera famiglia Xiaomi 12 abbiamo notato che in sporadici casi può essere meno preciso.

Fotocamera

Le fotocamere di questo 12X sono le stesse di Xiaomi 12: 50 megapixel ƒ/1.9 stabilizzata otticamente, 13 megapixel ƒ/2.4 grandangolare e 5 megapixel ƒ/2.4. Non ci sarebbe quindi bisogno di commentarle ulteriormente, ma facciamo comunque un "ripasso". La fotocamera principale si comporta in modo egregio in condizioni di buona luce, con un buon bilanciamento dei colori, una definizione molto alta e una rapida velocità di scatto. Non è stata una sorpresa visto che avevamo già testato questo comparto fotografico, ma tutto assume un'ottica diversa mano a mano che il prezzo scente. Perché Xiaomi 12X si difende anche con meno luce e al buio la modalità notturna aiuta decismaente a ripristinare parte del dettaglio perso.

Anche la grandangolare si difende onorevolmente in varie condizioni e la sua risoluzione è sufficiente per raccogliere una giusta quantità di dettaglio. Non male neanche la fotocamera frontale da 32 megapixel ƒ/2.5. I video si possono registrare in 8K a 24fps o (con un po' di senno in più) in 4K a 60fps. C'è tantissimo dettaglio in queste clip video, ma la stabilizzazione è quasi solo quella ottica, ovvero appena sufficiente. Molto meglio in 4K a 30fps dove è possibile anche passare fra le due fotocamere durante la registrazione delle clip.

Display

Lo smartphone propone lo stesso ottimo display da 6,28 pollici con risoluzione 1080 x 2400 pixel. Si tratta di uno schermo veramente eccellente sotto molti aspetti: luminosità massima, resa dei colori e anche refresh rate che può essere impostato al massimo (anche in automatico) a 120 Hz (anche se non ci sono molti step intermedi, non essendo uno schermo LTPO). È uno schermo AMOLED, protetto da Gorilla Glass Victus, con touch sampling a 480 Hz e con pieno supporto all'HDR10+. L'unica nota è sul fatto di essere un display curvo. Ci piace come soluzione, ma per allargare la propria platea forse Xiaomi poteva offrire almeno uno dei suoi Xiaomi 12 in una variante "piatta".

Software

Anche Xiaomi 12X è dotato dell'interfaccia MIUI 13 di Xiaomi, ma a differenza degli altri smartphone della stessa serie, per qualche ragione qui abbiamo ancora Android 11. Non ci sono differenze percepibili nell'utilizzo quotidiano, dobbiamo essere assolutamente sinceri, ma questo potrebbe essere un pretesto per poi aggiornare meno a lungo il dispositivo nel tempo.

Lo smartphone è comunque fulmineo nell'esecuzione delle app o nello scorrere fra i menù, una fluidità rara da trovare nel panorama Android. In più abbiamo comunque un software ricco di funzionalità, come il Game Turbo, i temi, le finestre mobili, la modalità video (che vi permette anche di "ascoltare" i video, bloccando lo schermo) e la nuova barra laterale.

Autonomia

La batteria ha una capacità di 4.500 mAh che sono più che sufficienti per uno smartphone di queste dimensioni. Lo smartphone vi permette di arrivare a fine giornata in molti casi, anche se non sempre, quantomeno nelle giornate di utilizzo più intenso. In soccorso arriva la ricarica da ben 67W che garantisce una ricarica completa a smartphone scarico in meno di 40 minuti. Non è presente la ricarica wireless.

Prezzo

Xiaomi 12X viene commercializzato in Italia a 699€, un prezzo corretto per questo smartphone e probabilmente il prezzo più inquadrato di tutta la nuova lineup. Al lancio era presente un altro forte sconto, che siamo sicuri però verrà replicato nelle prossime settimane e nei prossimi mesi. A quel punto può diventare un acquisto veramente ghiotto. Lo si può acquistare anche su Amazon.

Foto

Giudizio Finale

Xiaomi 12X

Xiaomi 12X è un ottimo smartphone compatto, in proporzione migliore di Xiaomi 12, visto il suo prezzo inferiore e l'esperienza d'uso molto simile. Nella compatteza rivela però comunque le sue doti: ottimo display, buona fotocamera e ricarica rapidissima. Peccato per lo scivolone di partire con Android 11.

Sommario

Confezione 8

Costruzione ed Ergonomia 8.5

Hardware 8.5

Fotocamera 8

Display 9

Software 8

Autonomia 7.5

Voto finale

Xiaomi 12X

Pro

  • Ottimo display
  • Ricarica molto veloce
  • Più compatto della media
  • Fluidissimo

Contro

  • Parte con Android 11
  • Manca il jack audio
  • Memoria non espandibile
  • Niente ricarica wireless

Emanuele Cisotti
Emanuele Cisotti Vive nel mondo della telefonia dal Nokia 3210 e nel mondo di linux da Ubuntu 5.04. Se potesse vivrebbe anche in un mondo di Lego e in uno di musica elettronica.
Xiaomi 12X

Xiaomi 12X

  • Display 6,28" FHD+ / 1080 x 2400 PX
  • Fotocamera 50 MPX ƒ/1.9
  • Frontale 32 MPX ƒ/2.5
  • CPU octa 3.2 GHz
  • RAM 8 GB
  • Memoria Interna 256 GB Espandibile
  • Batteria 4500 mAh
  • Android 11
Mostra i commenti