7.6

UMi Max, la recensione (foto e video)

UMi Emanuele Cisotti -




Recensione UMi Max

UMi sta riscuotendo un buon successo online, realizzando prodotti tutto sommato più che onesti, con un hardware interessante, buona qualità costruttiva e sopratutto un prezzo estremamente aggressivo. Dopo Super l’azienda ha voluto lanciarsi sul mercato con una novità che poi così novità non è, essendo definibile con grande semplicità una versione depotenziata di UMi Super.

6.5

Confezione

Nella confezione troviamo un alimentatore 5V/1A e un cavo USB-USB TYpe-C.

7.5

Costruzione ed Ergonomia

UMi Max - 8

Max è un dispositivo grande e un po’ pesante, ma non per questo sgradevole da tenere in mano. La sua finitura in alluminio opaco è infatti molto piacevole e lo rende sicuramente un prodotto ben costruito, anche se non privo di imperfezioni (come nel nostro caso il carrellino della SIM/microSD non perfettamente allineato). Il retro è leggermente spiovente vicino ai bordi ma ci vorranno comunque due mani per utilizzarlo agevolmente.

8.0

Hardware

UMi Max - 3

Come abbiamo detto questo UMi Max è una versione leggermente depotenziata di UMi Super. Abbiamo un processore Mediatek Helio P10 octa core da 1,8 GHz, 3 GB di RAM e 16 GB di memoria interna espandibile tramite microSD (che può essere impostata anche come memoria principale per le app). La connettività è LTE fino a 300 Mbps (c’è la banda 20 a 800 MHz) e abbiamo il supporto alle due SIM. Come in molti altri smartphone di questa categoria si dovrà però rinunciare alla seconda SIM se si vorrà espandere la memoria (e potrebbe accadervi visto che 16 GB possono ormai considerasi un limite sul lungo termine).

Non troviamo l’NFC ma abbiamo invece un parco sensori molto completo che include anche giroscopio e bussola digitale. Sul lato sinistro avrete poi a disposizione un tasto programmabile, per far avviare l’applicazione che più preferite nel momento in cui viene premuto. Lo speaker è posizionato in basso ed ha una qualità più che accettabile e un volume nella media. Sul retro troviamo invece il lettore di impronte digitali, preciso e abbastanza rapido nel rilevamento del tocco.

SCHEDA: UMi Max

6.5

Fotocamera

Screenshot_20160927-094012

La fotocamera principale rimane la stessa 13 megapixel vista su UMi Super: discreti scatti con buona luce (e una velocità di messa a fuoco superiore alla media dei Mediatek) e sufficienti con meno luce. C’è un buon numero di dettagli, anche se i colori appaiono un po’ slavati anche con luce ottimale. Il software non offre molte funzionalità di scatto e nel complesso i risultati sono in media con le aspettative.

SAMPLE: FotoVideo

8.0

Display

UMi Max - 2

Lo schermo rimane lo stesso: 5,5 pollici IPS e risoluzione Full HD (1920 x 1080 pixel) con buoni colori, buona luminosità e una discreta luminosità automatica. Non nel complesso il miglior pannello in circolazione ma la gradevolezza del suo bordo 2.5D e l’alta resistenza all’unto delle dita lo rende comunque decisamente buono nella sua categoria. Se vorrete modificare la tonalità del display potrete comunque ricorrere a Miravision, il software Mediatek presente a tale scopo.

7.0

Software

Screenshot_20160927-093949Screenshot_20160927-093953

Android preinstallato in questo UMi Max è presente alla versione 6.0 Marshmallow leggermente personalizzata da Mediatek con i suoi tool più o meno utili. Si tratta quindi di una versione di Android che potremmo definire “pura”, un po’ scarna per un neofita, pulita e semplice per chi invece sa dove mettere le mani e quali app installare. Peccato per il launcher utilizzato che esclude Google Now e che non permette di levare la barra della ricerca globale di Android stock. È comunque presente (ovviamente?) il Play Store e potrete quindi installare a piacimento altre app che riterrete più consone al vostro utilizzo. Dalle impostazioni potrete poi, se lo preferirete, utilizzare dei tasti a schermo anziché quelli touch posti subito sotto (quelli laterali non sono retroilluminati). Le prestazioni dell’intero sistema sono buone e non si notano particolari lag o rallentamenti.

8.0

Autonomia

La batteria da 4000 mAh si posiziona sicuramente nella fascia più alta degli smartphone in circolazione con risultati che vi permettono sempre di arrivare a fine giornata, anche se forse da una capacità così importante ci saremmo aspettati qualcosa in più. Con un utilizzo più moderato riuscirete comunque ad arrivare a due giorni con una singola carica.

8.5

Prezzo

UMi Max è disponibile online a poco più di 150€, un prezzo decisamente molto interessante considerando l’hardware a disposizione.

Acquisto

UMi Max è disponibile a 154€ su Gearbest.

Max è disponibile anche sullo store Joybuy a circa 124€ (con il codice sconto JDUMI). Trovate maggiori informazioni sul sito ufficiale UMi.

Benchmark

Foto

Giudizio Finale

UMi Max

7.6

UMi Max

UMi Max è difficilmente considerabile una novità, in quanto è una versione leggermente depotenziata di UMi Super già provato alcuni mesi fa. Nonostante tutto il risultato non cambia: 50€ in meno e prestazioni sempre decisamente superiori alla fascia di prezzo.

di Emanuele Cisotti
Pro
  • Buon display
  • Buona autonomia
  • Realizzato in alluminio
  • Supporto dual SIM
Contro
  • Con poca luce la messa a fuoco è lenta
  • Pesante e spesso
  • Software scarno
  • Niente Google Now (con la scorciatoia)