7.8

Recensione Samsung Galaxy A42 5G: l’essenza del medio gamma Samsung (foto e video)

Emanuele Cisotti




Recensione Samsung Galaxy A42 5G

Sappiamo come la famiglia Galaxy A di Samsung si sia molto allargata in questi ultimi anni, includendo anche smartphone dalle specifiche sicuramente più interessanti rispetto al passato. Fra questi troviamo Galaxy A42 5G, uno smartphone 5G appartenente alla fascia medio-bassa e che vuole comunque offrire una buona esperienza d’uso. Scopriamolo nella nostra recensione completa.

LEGGI ANCHE: Migliori smartphone 5G

7.0

Confezione

Nella confezione di Samsung Galaxy A42 5G troviamo un cavo USB/USB-C, un alimentatore da 15W e la manualistica. Niente cuffie o cover incluse.

7.5

Costruzione ed Ergonomia

Samsung Galaxy A42 5G è uno smartphone non propriamente compatto, ma che considerate le sue dimensioni è comunque abbastanza piacevole da utilizzare, trasmettendo una discreta sensazione di sottigliezza e leggerezza. Questo è possibile soprattutto grazie alla sua scocca plastica che aiuta a tenere il peso complessivo del prodotto ridotto. I tasti fisici sul lato destro si premono con facilità e hanno un buon feedback alla pressione, così come la finitura posteriore è abbastanza particolare da aiutare lo smartphone a distinguersi dalla massa. Lo smartphone infatti è diviso in quattro fasce cromaticamente leggermente diverse. Una differenza che si nota solo con la luce che illumina direttamente il telefono e che comunque non è troppo esagerata da stuccare.



8.0

Hardware

Questo smartphone si presenta abbastanza bene dal punto di vista della scheda tecnica. Abbiamo infatti il nuovo processore Snapdragon 750 5G octa core da 2,2 GHz con GPU Adreno 619. Si tratta di un ottimo processore che garantisce, oltre al supporto alle reti 5G, anche ottime prestazioni per la fascia di prezzo. Abbiamo poi 4 GB di RAM LPDDR4X e ben 128 GB di memoria interna UFS 2.1 espandibili tramite microSD, andando però così a rinunciare alla seconda SIM. Buona la connettività: abbiamo il 5G grazie al modem Snapdragon X52, il Wi-Fi ac e il Bluetooth 5. Non manca il chip NFC e il jack audio per le cuffie. Presente per lo sblocco biometrico anche un lettore di impronte digitali ottico all’interno del display, anche se forse è posizionato un po’ in basso e questo lo rende un po’ più scomodo del dovuto. Lo speaker è mono ed è posizionato nella parte inferiore dello smartphone.

SCHEDA: Samsung Galaxy A42 5G

7.5

Fotocamera

I risultati delle fotocamere di questo Galaxy A42 5G sono stati a nostro parere sorprendenti. Niente a che vedere ovviamente con la fascia superiore, ma il sensore principale da 48 megapixel ƒ/1.8 ha scattato immagini migliori rispetto a quello che ci saremmo aspettati, soprattutto se si parla di bilanciamento delle luci, bilanciamento del punto di bianco e dettaglio. Andando a rivedere le foto al computer si può notare un po’ di rumore presente in buona parte delle foto scattate, ma è qualcosa che è impossibile da notare dallo smartphone e facendone un uso più classico (ovvero social, invio ad amici e parenti, ecc…). Le foto con meno luce sono sufficienti, ma sono da medio gamma, niente qui che ci abbia stupito. Conviene sempre attivare la modalità notte per riuscire a tirare fuori il meglio da questi scatti. Solo sufficiente (e con buona luce) la fotocamera aggiunta da 8 megapixel. Poco utili invece i due sensori aggiuntivi da 5 megapixel, uno per migliorare l’effetto ritratto e uno per le macro. La frontale è una discreta 20 megapixel ƒ/2.2 che non è sempre facile trovare in questa fascia di prezzo.

I video si possono registrare in 4K a 30fps: hanno un’ottima definizione e un ottimo bilanciamento dei colori, ma la stabilizzazione lascia un po’ a desiderare. Tutt’altra storia attivando la modalità apposita che però abbassa come sempre la qualità al Full HD.

7.5

Display

Questo smartphone è dotato di un pannello da 6,6 pollici di diagonale con risoluzione HD+, ovvero 720 x 1600 pixel. Di per sé lo schermo è godibile, ma si nota quasi subito, basta avvicinarsi un po’, che la risoluzione non è delle più alte e che un po’ di “effetto pixel” si può scorgere. Lo schermo però è comunque un luminosissimo AMOLED che si lascia apprezzare la maggior parte del tempo. Insensata però la scelta di non includere una modalità always-on. Si tratta ampiamente della funzione di cui più abbiamo sentito la mancanza utilizzando questo smartphone, considerando anche l’assenza di un led di notifica.

8.0

Software

Questo smartphone è aggiornato ad Android 10 con le patch di dicembre 2020, non quindi le ultime disponibili, ma ancora un ritardo accettabile su uno smartphone di questa fascia e considerando il recente passato di aggiornamenti costanti da parte di Samsung. La personalizzazione è quella della One UI 2.1. Il sistema è ricco di funzioni, come la presenza di Samsung Pay, della barra laterale, delle gesture di navigazione o della modalità ad una mano. La navigazione è fluida nel complesso, ma siamo comunque convinti che l’aggiornamento alla One UI 3 potrebbe tirare fuori ancora un po’ più di “morbidezza” nelle animazioni di sistema, anche considerando l’ottimo hardware a disposizioni. In termini di funzionalità è comunque già molto ricco. Una curiosità: Samsung sta rimuovendo via software la radio FM sui suoi smartphone, ma qui per adesso è ancora presente.

8.0

Autonomia

La batteria di questo smartphone è una grande 5.000 mAh che garantisce allo smartphone tranquillamente un giorno pieno di autonomia con qualsiasi utilizzo e anche due giorni con un utilizzo blando. Non includeremmo questa nella lista dei battery phone, ma è comunque un telefono che non vi farà preoccupare per rimanere a secco durante la giornata. La ricarica è a 15W, quindi “rapida” ma non come buona parte della concorrenza che offre tempi di ricarica decisamente più contenuti.

6.5

Prezzo

Samsung Galaxy A42 5G è stato messo in commercio a 369€, non proprio un prezzo stracciato. Si tratta della classica strategia Samsung che posiziona questi smartphone decisamente più in alto rispetto alle attese e che però è già sceso dal momento del lancio. Lo trovate per esempio a 307€ su ePRICE dove lo abbiamo preso noi. Controllate facendo click sul box a seguire che non aggiornerà il suo prezzo in automatico.

Tutte le migliori offerte per Galaxy A42

Foto

Giudizio Finale

Samsung Galaxy A42 5G

7.8

Samsung Galaxy A42 5G

Samsung Galaxy A42 5G è un buon smartphone di fascia media, tipicamente Samsung aggiungeremmo. Schermo eccellente ma non ad alta risoluzione, fotocamera principale sopra la media e anche connettività 5G. Con un aggiornamento ad Android 11 e un abbassamento di prezzo potrà solo guadagnarne.

di Emanuele Cisotti
Pro
  • Buona fotocamera principale
  • Software completo
  • ConnettivitĂ  5G
  • Buona autonomia
Contro
  • Schermo a bassa risoluzione
  • Si deve scegliere fra seconda nanoSIM e la microSD
  • Prezzo non particolarmente contenuto
  • Video in 4K tremolanti

Su alcuni dei link inseriti in questa pagina AndroidWorld ha un’affiliazione ed ottiene una percentuale dei ricavi, tale affiliazione non fa variare il prezzo del prodotto acquistato.