Recensione Redmi 10: ora con 90Hz e 50 megapixel (foto e video)

Emanuele Cisotti
Emanuele Cisotti

Recensione Redmi 10

Xiaomi non sta mai ferma. Lo sappiamo. Oggi vi parliamo dell'ultimo nato della famiglia Redmi. Ovviamente Redmi 10. Si tratta ancora una volta di uno smartphone della famiglia più economica di Xiaomi, ma che vuole comunque offrire qualcosa in più rispetto alla concorrenza.

PRO

  • Hardware completo
  • Ottima autonomia
  • Fotocamera buona di giorno
  • Memoria espandibile e dual SIM

CONTRO

  • Video scarsi
  • Schermo non troppo luminoso
  • I 90 Hz non sembrano aggiungere molto
  • Niente always on display

Confezione

La confezione di questo Redmi 10 è tutto sommato valida, considerando la fascia di prezzo. Abbiamo infatti un alimentatore da ben 22,5W (più di quanto lo smartphone stesso può accettare in ricarica), un cavo USB/USB-C e una cover in silicone trasparente per proteggere lo smartphone.

Costruzione ed Ergonomia

Dal punto di vista del design questo Redmi 10 non mostra nessuno spunto particolarmente interessante, ma questo non vuol dire che sia un brutto smartphone. Anzi, Redmi 10 mantiene la sua dignità con linee semplici e che possono compiacere il gusto di qualsiasi tipo di persona. Non è troppo pesante grazie ai suoi 181 grammi di peso e il materiale scelto è, come era facile immaginare, il policarbonato. Al tatto si sente che lo smartphone non è certo realizzato con materiali pregiati, ma è accettabile per la fascia di prezzo. Come sempre anche questo Redmi 10 non è uno smartphone compatto ed è giusto ricordarlo.

Hardware

Dentro a Redmi 10 troviamo un processore Helio G88 octa core da 2 GHz di Mediatek, con processo produttivo a 12nm. È lo stesso G85 visto altrove, ma migliorato per supportare il refresh rate più alto del display. Abbiamo poi una GPU Mali G52 MC2, 4 o 6 GB di RAM e 64 o 128 GB di memoria interna, espandibile tramite microSD, senza necessità di rinunciare alla doppia scheda nanoSIM. La connettività è 4G e non c'è quindi possibilità di collegarsi alle reti 5G di nuova generazione. Il Wi-Fi è a doppia banda, abbiamo il Bluetooth 5.1 e non manca il chip NFC. Presente anche l'emettitore ad infrarossi nella parte superiore. Infine sul lato superiore troviamo anche il foro per il jack audio da 3,5 millimetri. Funziona bene il sensore di prossimità, anche se l'audio in chiamata non è niente affatto cristallino. Bene l'audio stereo fornito dai due speaker sui lati corti dello smartphone.

Fotocamera

Redmi 10 si fregia di montare una nuova fotocamera da 50 megapixel ƒ/1.8, un record in questa fascia di prezzo. Abbiamo poi un sensore grandangolare da 8 megapixel ƒ/2.2 e due 2 megapixel ƒ/2.4, una per le macro e una per l'effetto bokeh. Entrambi inutili. Le foto con buona luce, se abbiamo l'accortezza di attivare l'HDR automatico in anticipo, sono assolutamente all'altezza delle aspettative. Ovviamente il sensore fotografico da solo non vi garantirà ottime foto, ma sempre rapportando i risultati alla fascia di prezzo ci siamo ritenuti più che soddisfatti. Discreti anche i selfie da 8 megapixel con la fotocamera ƒ/2.0 frontale. Non vi aspettate però niente di che con poca luce, dove anche la modalità notturna non riesce assolutamente a tenere testa ai concorrenti di fascia superiore. La fotocamera grandangolare allo stesso modo, vista la sua risoluzione inferiore, offre un po' meno dettaglio rispetto al sensore principale.

Poco convincenti i video in Full HD a 30fps, sia dalla principale che dalla grandangolare. La stabilizzazione è abbastanza scarsa e il dettaglio non è altissimo. Vanno bene solo se usate da fermi e in ottimi contesti di luce.

Display

Redmi 10 monta un pannello da 6,5 pollici con risoluzione di 1080 x 2400 pixel, ovvero FullHD+. Si tratta di uno schermo LCD che fa del suo refresh rate a 90 Hz il suo punto di forza. Lo schermo è discreto ed è assolutamente adatto alla fascia di prezzo, ma non fa certo gridare al miracolo. Il contrasto non è dei più alti e anche gli angoli di visione sono solo sufficienti. Ribadiamo che è tutto accettabile per la fascia di prezzo, ma l'importante è non pensare che il fatto di avere i 90 Hz abbia reso questo pannello immediatamente quello di uno smartphone di fascia superiore.

Software

Come da tradizione Xiaomi anche questo Redmi 10, pur essendo di fascia inferiore, è dotato dell'ultima versione della sua interfaccia, in questo caso la MIUI 12.5.4. Abbiamo quindi molte delle funzionalità più conosciute, come il turbo videogiochi, gli strumenti video e i temi, anche se altre funzioni più "avanzate" non sono invece presenti. Il software è nel complesso abbastanza fluido, ma in ogni caso il processore può mostrare i suoi limiti in certi contesti. Non abbiamo però mai assistito a veri blocchi del sistema. Il sistema operativo è basato su Android 11 al momento con le patch di luglio 2021.

Autonomia

La batteria è una corposa 5.000 mAh e come era facile immaginare offre delle prestazioni eccellenti, garantendo senza problemi un giorno e mezzo pieno di autonomia. Per chi dovesse usarlo in modo parsimonioso non sarà impossibile arrivare a due giorni pieni con una singola carica, anche con lo schermo impostato a 90Hz. La ricarica è a 18W, non velocissima, ma comunque buona per la categoria.

Prezzo

Redmi 10 viene venduto su Goboo (sito spagnolo che spedisce dall'Europa) a 159€ nella variante 4/64 da noi provata. Ci vogliono 179€ per la variante con più memoria interna e 189€ per quella con anche 6GB di RAM. Ottimi prezzi che confermano come Xiaomi sia ancora leader nella fascia più bassa del mercato.

Aggiornamento: per avere il prezzo scontato (fino a 152€!) dovete usare il codice GOBOO25.

Foto

Giudizio Finale

Redmi 10

Redmi 10 non brilla per qualche funzionalità specifica e la fotocamera da 50 megapixel e lo schermo a 90 Hz servono più come biglietto da visita che da vero punto di svolta. Questo però non leva il fatto che nella sua fascia di prezzo Xiaomi continui a fare meglio di praticamente tutti i suoi concorrenti, alzando l'asticella sempre un po' di più.

Sommario

Confezione 8

Costruzione ed Ergonomia 8

Hardware 8

Fotocamera 7.5

Display 7.5

Software 8

Autonomia 8.5

Prezzo 7.5

Voto finale

Redmi 10

Pro

  • Hardware completo
  • Ottima autonomia
  • Fotocamera buona di giorno
  • Memoria espandibile e dual SIM

Contro

  • Video scarsi
  • Schermo non troppo luminoso
  • I 90 Hz non sembrano aggiungere molto
  • Niente always on display

Emanuele Cisotti
Emanuele Cisotti Vive nel mondo della telefonia dal Nokia 3210 e nel mondo di linux da Ubuntu 5.04. Se potesse vivrebbe anche in un mondo di Lego e in uno di musica elettronica.
Redmi 10

Redmi 10

  • Display 6,5" FHD+ / 1080 x 2400 PX
  • Fotocamera 50 MPX ƒ/1.8
  • Frontale 8 MPX ƒ/2.0
  • CPU octa 2 GHz
  • RAM 4 GB
  • Memoria Interna 64 / 128 GB Espandibile
  • Batteria 5000 mAh
  • Android 11

Commenta