8.0

Recensione Red Magic 3: lo standard gaming economico (foto e video)

Emanuele Cisotti -




Recensione Red Magic 3

Sicuramente conoscerete Red Magic, ovvero il brand gaming di Nubia, venduto ufficialmente anche nel nostro paese. Questi smartphone vogliono offrire il meglio in termini di prestazioni di gioco, mantenendo però un prezzo abbastanza contenuto. Scopriamo se questo è vero anche per Red Magic 3.

LEGGI ANCHE: Migliori smartphone gaming

6.5

Confezione

La confezione di Red Magic 3 è abbastanza scarna. All’interno abbiamo un cavo USB/USB-C rosso e un alimentatore 9V/2A.

8.0

Costruzione ed Ergonomia

Nubia ha realizzato un Red Magic 3 grande, pesante e di impatto. Dopotutto però è proprio quello che ci si aspetterebbe da uno smartphone definito da gioco. Il design è inconfondibile ed è sempre lo stesso dal primo Red Magic, con minime variazioni. Si tratta di uno smartphone realizzato in metallo con forme molto nette e geometriche. Sulla parte centrale abbiamo uno spessore leggermente superiore, che arriva a 9,7 millimetri e su tutto lo smartphone troviamo dei dettagli rossi lucidi, in perfetto stile gaming. Al centro dello smartphone sul retro corre una striscia led multicolore che adesso termina con il logo dell’azienda rosso che funge da led di notifica. Lo smartphone non è compatto e non è particolarmente ergonomico, anche se in parte lo diventa quando lo userete in orizzontale per giocare ai vostri giochi preferiti.

9.0

Hardware

Sull’hardware troveremo delle rinunce, ma mai se si parla di potenza pura o di ottimizzazione per il gioco. Abbiamo un processore Snapdragon 855 octa core da 2,84 GHz, una GPU Adreno 640, 8 GB di RAM e 128 GB di memoria interna non espandibile. È disponibile anche un “eccessivo” taglio da 12 GB di RAM e 256 GB di memoria interna. Abbiamo poi un sistema di raffreddamento al liquido e, per la prima volta in uno smartphone, anche una ventola attiva che si può accendere facendo scorrere l’interruttore fisico sul lato che attiva la modalità di gioco. Troviamo poi una vibrazione “4D” e due trigger touch sul lato lungo, da usare come fossero dei tasti. Sono abbastanza comodi da utilizzare durante il gioco.

Discreta la connettività: bene il Wi-Fi ac dual band ed il Bluetooth 5.0, ma manca l’NFC. Presente la connettività LTE fino a 2000 Mbps. Buono il lettore di impronte digitali sul retro, anche se è un po’ piccolo e non sempre è facile centrarlo al primo colpo. Presente il jack audio e ottimo l’audio garantito dai due speaker frontali stereo.

SCHEDA: Red Magic 3

7.0

Fotocamera

Al contrario di buona parte degli smartphone attuali, Red Magic 3 è dotato di una singola fotocamera, in questo caso una 48 megapixel ƒ/1.8 che, di base, scatta a 12 megapixel interpolando quattro pixel in uno. I risultati sono buoni con buona luce e anche con poca luce si possono realizzare scatti interessanti. La luce è gestita discretamente grazie all’azione dell’HDR automatico. Al buio la situazione è appena sufficiente, ma onestamente non ci aspettavamo diversamente. Quello che ci ha lasciato un po’ perplessi è l’elaborazione dell’immagine che in tutti i casi è apparsa più nitida del voluto, con un effetto che ci ricorda quelli delle fotocamere su software Mediatek. Se in certi casi è un effetto anche gradevole, in altri (quando ci sono molti dettagli per esempio) è fastidioso. Non ci sono molti effetti fra cui giocare ma citiamo la modalità bellezza, la modalità pro , la doppia esposizione e l’effetto sfocatura. La fotocamera frontale è una 16 megapixel ƒ/2.0 che offre risultati abbastanza deludenti. Anche con buona luce l’immagine sembra sempre un po’ acquerellata.

La situazione video è curiosa. Lo smartphone può fare video in 8K, ma soli 15 frame per secondo. Questa è la classica dimostrazione di quando era meglio non fare una determinata cosa piuttosto che farla solo per arrivare primi. Probabilmente nessuna azienda aveva mai implementato una tecnologia simile proprio perché sarebbe risultata ridicola. Nubia però non si è fatta questo problema. Poco male: lo smartphone può comunque registrare video in 4K a 30 e 60 fps. Nel primo caso la stabilizzazione è migliore, ma comunque abbastanza leggera. In movimento il video sarà un po’ tremolante.

8.5

Display

Cresce la diagonale del display, arrivando ora a ben 6,65 pollici. È uno schermo AMOLED con risoluzione FullHD+ (1080 x 2340 pixel) e supporta lo standard HDR. Un notevole passo in avanti rispetto al display precedente e adesso abbiamo anche una velocità di refresh di 90Hz, che garantisce animazioni fluide e godibili in ogni occasione: sia nei giochi che durante l’utilizzo quotidiano. I colori sono un po’ troppo carichi rispetto al normale, rendendo il display molto appariscente, anche se meno fedele del dovuto. C’è comunque un’opzione per ovviare a questo nelle impostazioni. Non c’è purtroppo una modalità always-on, ma solo la modalità ambient che si attiva per pochi secondi alla ricezione di una notifica.

7.0

Software

Non c’è poi molto da dire sul software di questo Nubia Red Magic 3. Si tratta di Android stock 9.0 Pie aggiornato con le patch di marzo 2019. Dal punto di vista della sicurezza non proprio il massimo considerando che stiamo recensendo questo smartphone a luglio 2019. Cambia tutto però nel momento in cui si attiva la modalità di gioco. Verrà avviata un’interfaccia apposita che contiene tutti i vostri giochi installati e le relative opzioni per configurare i trigger, regolare la ventola, attivare la vibrazione 4D e disattivare tutte le possibili fonti di disturbo. Si tratta comunque nel complesso di un software pulito e godibile, pensato sopratutto per chi vorrà personalizzarlo con un suo launcher e le sue app.

8.5

Autonomia

Cresce, e non di poco, la batteria. Abbiamo ora ben 5000 mAh, che è possibile ricaricare grazie alla ricarica rapida da 18W (rapida, ma non certamente fra le più rapide). La batteria può offrire dei risultati straordinari. È pensata per portarvi a fine giornata anche con lunghe sessioni di gioco e ci riesce senza problemi. Con un utilizzo invece “classico” è uno di quegli smartphone che può arrivare ai due giorni anche in caso di utilizzo più intenso.

8.0

Prezzo

Nubia Red Magic 3 viene venduto solo sul sito ufficiale europeo di Red Magic a 479€. Si tratta di un prezzo molto interessante e che è quasi impossibile trovare a parità di hardware, anche al di fuori dell’ambito gaming.

Benchmark

Foto

Giudizio Finale

Red Magic 3

8.0

Red Magic 3

Nel mondo del gaming non sono molte le alternative e Nubia si sta affermando con la sua linea Red Magic nella fascia quella piÚ economica, in un mercato in cui non si può rinunciare ad essere comunque dei top di gamma. Red Magic 3 migliora non poco: display AMOLED, batteria enorme e anche una ventola, per la prima volta in uno smartphone.

di Emanuele Cisotti
Pro
  • Prezzo di lancio
  • Hardware
  • Ottimizzazioni gaming
  • Display AMOLED
Contro
  • Software scarno
  • Fotocamere imperfette
  • Video 8K totalmente inutile
  • Si compra solo sul sito Nubia