8.0

Recensione Realme X50 5G: nuovo tassello al giusto prezzo (foto e video)

Emanuele Cisotti -




Recensione Realme X50 5G

Realme ha sicuramente scosso il mercato degli smartphone “al giusto prezzo”, lanciando solo nel 2020 un gran numero di dispositivi per ogni tasca. Oggi vi parliamo di Realme X50 5G, il top della fascia media dell’azienda cinese, costola di OPPO.

LEGGI ANCHE: Recensioni Realme

7.5

Confezione

La “classifca” confezione gialla di Realme contiene al suo interno, oltre allo smartphone, anche un alimentatore da 30W per la ricarica rapida, un cavo USB/USB-C e una cover in silicone trasparente per proteggere lo smartphone.

7.5

Costruzione ed Ergonomia

Questo Realme X50 5G non si distingue certo per il suo design particolare, ma piuttosto è un prodotto abbastanza anonimo se si parla di linee. Per fortuna c’è la colorazione, almeno quella verde da noi provata, che lo distingue un po’ dagli altri prodotti dell’azienda. Posteriormente troviamo un vetro lucido che trattiene un po’ le impronte e tutto lo smartphone risulta forse un po’ pesante con i suoi 202 grammi, ma quantomeno trasmette una buona sensazione di solidità. X50 5G non è poi sottilissimo (sono 8,9 millimetri di spessore) ma si impugna comunque abbastanza bene grazie ai suoi bordi più sottili. Una nota: sullo schermo è preapplicata una pellicola. Come sugli ultimi Realme anche qui però la pellicola crea un fastidioso gradino per le gesture e noi abbiamo scelto di levarla.



8.5

Hardware

Realme X50 5G ha uno dei migliori processori di questo 2020, ovvero lo Snapdragon 765G octa core da 2,4 GHz con GPU Adreno 620. Questo processore abilita anche la connettività 5G, oltre che garantire il pieno supporto al Wi-Fi ac dual band, il Bluetooth 5.1 e l’NFC. Non manca il supporto dual SIM e il lettore di impronte digitali sul lato destro. Funziona bene ed è abbastanza preciso. Abbiamo poi anche lo sblocco con il volto, anche se solo 2D. Per quanto riguarda le memorie abbiamo 8GB di RAM LPDDR4X e 128 GB di memoria interna con tecnologia UFS 2.1. Purtroppo questa memoria, come su molti altri Realme, non è espandibile in alcun modo. All’interno dello smartphone abbiamo anche un sistema di raffreddamento al liquido per mantenere alte le prestazioni (e basse le temperature) durante le sessioni di gioco. Purtroppo manca invece il jack audio, mentre lo speaker ha un buon volume ma è singolo ed è posizionato inferiormente.

SCHEDA: Realme X50 5G

8.0

Fotocamera

All’interno di questo smartphone abbiamo (come al solito?) quattro sensori fotografici. Il principale è una 48 megapixel ƒ/1.8 (che scatta a 12 megapixel grazie al pixel binning), abbiamo poi una 8 megapixel ƒ/2.3 grandangolare, una 2 megapixel ƒ/2.4 macro e una 2 megapixel ƒ/2.4 per migliorare l’effetto bokeh. Le foto ci hanno convinto per qualità, definizione e bilanciamento dei colori. Il sensore principale fatica molto al buio, ma la modalità notturna sembra fare bene il suo dovere. Certo il rumore digitale è comunque presente ma le foto sono comunque godibili. Le foto grandangolari sono simpatiche ma sono anche molto meno definite e con un diffuso effetto acquerello. Totalmente inutile la fotocamera macro che scatta delle foto da buttare. Speriamo in un aggiornamento. Buona invece la modalità sfocatura, disponibile anche sulla fotocamera frontale da 16 megapixel ƒ/2.0, grazie all’aggiunta di un secondo apposito sensore da 2 megapixel.

Discreta la parte video in 4K che però risulta un po’ tremolante. Meglio il Full HD a 60 o 30 fps. Solo in FullHD/30fps però si può attivare la registrazione con la videocamera grandangolare, mentre questa è anche l’unica risoluzione disponibile per la videocamera frontale. C’è anche una modalità ultra stabilizzata che però abbatte notevolmente la qualità del video.

8.0

Display

Lo smartphone Realme è dotato di uno schermo da 6,57 pollici con risoluzione FullHD+ (1080 x 2400 pixel). Lo schermo è ampio e luminoso e la tecnologia utilizzata è quella IPS. Questo significa un piccolo alone nero attorno al foro oblungo delle fotocamere frontali e l’assenza di una modalità always-on per controllare le notifiche a schermo bloccato. Un punto di forza di questo display è il suo avere un refresh rate a 120 Hz, garantendo così prestazioni eccellenti quando si parla di fluidità di utilizzo. È possibile portarlo a 60 Hz per risparmiare batteria, oppure scegliere l’impostazione automatica affinché sia lo smartphone stesso a scegliere la velocità di aggiornamento migliore in base al tipo di utilizzo.

8.0

Software

Non ci sono grandi novità nel software di questo Realme X50. L’interfaccia è la stessa Realme UI degli ultimi smartphone dell’azienda che abbiamo provato di recente. Un software comunque completo e pulito, basato in buona parte dalla ColorOS di OPPO da cui deriva e su Android 10 (con le patch di maggio 2020 al momento). Fra le varie funzionalità abbiamo anche la modalità scura programmabile (anche in base all’orario di tramonto e alba), la possibilità di clonare alcune app per usarle con due account e lo spazio gioco per massimizzare le performance di gioco e diminuire le distrazioni. Non manca neanche il menù laterale con alcune funzioni rapide a portata di dito, o con alcune scorciatoie di app. Tutto il sistema risulta fluido e rapido, senza mai nessun rallentamento. Questa sensazione è sicuramente accentuata anche dalla grande fluidità del display. Come vi avevamo raccontato nel nostro test vi confermiamo che anche questo X50 è molto aggressivo sui processi in background.

7.5

Autonomia

La batteria è una 4.200 mAh con possibilità di essere ricaricata in modo rapido a 30W. La batteria garantisce una giornata piena garantita a 60 Hz e una giornata piena un po’ precisa a 120 Hz. Un risultato comunque buono considerando appunto la velocità di refresh rate. Ottima la velocità di ricarica con l’alimentatore in dotazione.

8.0

Prezzo

Realme X50 5G viene venduto in Italia a 369€ nel taglio 6 GB di RAM e 128 GB di memoria interna. Ci vogliono 399€ per la versione con 8 GB di RAM e lo stesso quantitativo di memoria interna. Il prezzo è molto contenuto e fa battaglia a tanti altri smartphone di fascia media con specifiche molto simili.

Lo smartphone è disponibile su Amazon. Controllate il box a seguire per eventuali ribassi di prezzo.

Foto

Giudizio Finale

Realme X50 5G

8.0

Realme X50 5G

Realme X50 5G è un altro tassello nel piano di Realme per la conquista del mercato dei dispositivi economici (per l'hardware a disposizione). Non ha nessuna peculiarità, se non la connessione 5G e si pone come ottima alternativa economica alla versione Pro e a X3 SuperZoom (a cui somiglia molto).

di Emanuele Cisotti
Pro
  • Buon kit fotografico
  • Display a 120 Hz
  • Hardware potente
  • Tanta memoria
Contro
  • Niente jack audio
  • Lo schermo non ha le prestazioni di un AMOLED
  • Memoria non espandibile
  • Il software è molto aggressivo sui processi
Realme X50 5G

Realme X50 5G

  • CPU
    octa 2.4 GHz
  • Display
    6,57" FHD+ / 1080 x 2400 px
  • RAM
    6 GB
  • Frontale
    16 Mpx ƒ/2.0
  • Fotocamera
    48 Mpx ƒ/1.8
  • Batteria
    4200 mAh
Realme X50 5G (8 GB)

Realme X50 5G (8 GB)

  • CPU
    octa 2.4 GHz
  • Display
    6,57" FHD+ / 1080 x 2400 px
  • RAM
    8 GB
  • Frontale
    16 Mpx ƒ/2.0
  • Fotocamera
    48 Mpx ƒ/1.8
  • Batteria
    4200 mAh

Su alcuni dei link inseriti in questa pagina AndroidWorld ha un’affiliazione ed ottiene una percentuale dei ricavi, tale affiliazione non fa variare il prezzo del prodotto acquistato.