7.7

Recensione Realme C3 (foto e video)

Emanuele Cisotti -




Recensione Realme C3

Realme, costola economica di OPPO, sta spingendo tantissimo nel nostro paese e nel suo listino ha inserito anche uno smartphone dalla fascia piĂą bassa, ovvero il nuovo Realme C3 che proviamo oggi in queste pagine.

LEGGI ANCHE: Recensioni Realme

7.0

Confezione

All’interno della solita confezione gialla troviamo un alimentatore da 10W e un cavo di ricarica USB/microUSB. Purtroppo non troviamo la cover protettiva che sicuramente sarebbe stata una bella aggiunta.

8.0

Costruzione ed Ergonomia

Realme C3 è ovviamente uno smartphone economico e come era quindi lecito aspettarsi è realizzato interamente in plastica. La scocca abbraccia l’intero smartphone e non ci è quindi separazione fra la parte posteriore e il profilo. Un ritorno al passato che abbiamo apprezzato, sopratutto perché impreziosito da una trama ruvida e un disegno che fa riflettere la luce sulla scocca creando cerchi concentrici a partire dalla fotocamera principale. In mano lo smartphone risulta relativamente leggero e comodo da utilizzare. Non scivola e si impugna bene, ma ricordatevi comunque che non è uno smartphone compatto e che per utilizzarlo agevolmente ci vorranno due mani.



7.5

Hardware

All’interno di questo Realme C3 troviamo un processore Mediatek Helio G70 octa core da 2 GHz, questo assieme al processore grafico Mali G52 2EMMC2 permettono di offrire prestazioni veramente eccellenti per la fascia di prezzo. In più abbiamo 3 GB di RAM LPDDR4X e ben 64 GB di memoria interna, espandibili tramite microSD. La memoria non sarà velocissima, ma per il prezzo siamo felici del quantitativo più che abbondante. La memoria si espande utilizzando una microSD nello slot disponibile a fianco a quello delle due nanoSIM. Abbiamo poi la connettività LTE, il Wi-Fi b/g/n (monobanda) e il Bluetooth 5.0. Purtroppo non c’è il chip NFC, ma c’è invece il jack audio, come anche la radio FM. Il connettore è purtroppo quello microUSB. Questo farà la felicità di chi aveva un vecchio smartphone con questo connettore ma è un peccato per la compatibilità futura.

SCHEDA: Realme C3

6.5

Fotocamera

Realme C3 è dotato di tre fotocamere. La principale è una 12 megapixel ƒ/1.8 e a supporto abbiamo due (molto poco utili) 2 megapixel ƒ/2.4. Una è utile per aiutare nell’effetto sfocatura, mentre l’altra è per le macro. Un’idea simpatica, vanificata dalla bassa risoluzione. Le foto notturne nel complesso sono difficilmente utilizzabili e non c’è una modalità specifica dedicata. Molto meglio con buona luce, dove però comunque rimane decisamente un passo indietro in termini di definizione e colore rispetto alla concorrenza. Occasionalmente può capitare poi di fare qualche foto mossa. Conviene scattare un paio di foto per essere sicuri di averne almeno una di qualità. La fotocamera frontale è una sufficiente 5 megapixel. Le immagini sono in linea con la fascia media, ma non immaginatevi chissà quale risultato. I video in Full HD da entrambe le fotocamere sono sufficienti, ma non molto stabili, quindi evitate di registrare video mentre siete in movimento.

8.0

Display

Lo schermo di Realme C3 è un 6,5″ di diagonale con risoluzione HD+, ovvero 720 x 1600 pixel. Si tratta di un pannello IPS ma i risultati ci hanno davvero stupito. Nella fascia bassa il display di C3 si è dimostrato luminoso, sufficientemente definito, ma sopratutto con buoni colori. Lo schermo è interrotto in alto nella “goccia” che contiene la fotocamera frontale.

8.5

Software

Non ci sono particolari novità per quanto riguarda il software che rimane Android 10, personalizzato con l’interfaccia Realme UI, che è in sostanza una lieve variante della ColorOS di OPPO. Si tratta di un software gradevole e da poco ridisegnato. Grazie a questo aggiornamento abbiamo un sistema che non solo è completo ma è anche più gradevole esteticamente. Le funzionalità rimangono quelle dei top di gamma. Abbiamo le gesture di navigazione, il game space per massimizzare le performance di gioco, la barra laterale con le scorciatoie e la modalità scura. Peccato per il protocollo Widevine L3: significa in sostanza che potrete guardare contenuti in streaming, ma non in HD, da piattaforme come Netflix e Prime Video. Molto bene per le patch di sicurezza. Si sono aggiornate a quelle di maggio durante la nostra prova. Sorprendente anche la fluidità complessiva del sistema. Non aspettatevi la fluidità di un top di gamma da 1000€, ma indubbiamente qui abbiamo prestazioni migliori rispetto a molti altri dispositivi della stessa fascia di prezzo.

7.5

Autonomia

La batteria è da ben 5.000 mAh e questo permette al Realme C3 di garantire prestazioni in termini di autonomia veramente eccellenti quando si tratta di concludere un’intera giornata di lavoro, che è poi quello che solitamente chiediamo al nostro smartphone. Anche con un utilizzo intenso infatti si riesce a chiudere una giornata completa senza ricariche intermedie. Non è però uno smartphone da due giorni di autonomia. La ricarica tramite microUSB purtroppo non è particolarmente rapida, visto che si ferma a 10W di potenza.

7.5

Prezzo

Realme C3 ha un prezzo di 159€, assolutamente allineato al listino dell’azienda e buono per l’hardware che questo smartphone mette a disposizione. Controllate il box a seguire perché il prezzo potrebbe calare in futuro.

Foto

Giudizio Finale

Realme C3

7.7

Realme C3

Realme C3 non è perfetto, ma quando si parla di fascia bassa ci sono sempre dei compromessi. In questo caso ci sembra che quelli fatti siano quasi tutti coerenti con il prezzo a cui viene venduto. In sostanza Realme C3 è un acquisto di cui non ci si pente.

di Emanuele Cisotti
Pro
  • Bel display
  • Buona autonomia
  • Tanta memoria
  • Prestazioni piĂą che buone
Contro
  • Porta microUSB
  • Wi-Fi monobanda
  • Ricarica lenta
  • Niente streaming in HD
Realme C3

Realme C3

7.7

  • CPU
    octa 2 GHz
  • Display
    6,5" HD+ / 720 x 1600 px
  • RAM
    3 GB
  • Frontale
    5 Mpx Ć’/2.4
  • Fotocamera
    12 Mpx Ć’/1.8
  • Batteria
    5000 mAh

Su alcuni dei link inseriti in questa pagina AndroidWorld ha un’affiliazione ed ottiene una percentuale dei ricavi, tale affiliazione non fa variare il prezzo del prodotto acquistato.