Recensione OPPO Reno7: una (bellissima) crisi d'identità

Emanuele Cisotti
Emanuele Cisotti

Recensione OPPO Reno7

OPPO rinnova la sua linea di fascia media con un prodotto che è di rottura rispetto al passato. Scopriamo OPPO Reno7 nella sua recensione completa.

PRO

  • Elegante e sottile
  • Buona autonomia
  • Software aggiornato e completo
  • Simpatica fotocamera microscopica

CONTRO

  • Prestazioni non entusiasmanti
  • Niente fotocamera grandangolare
  • Audio mono
  • Niente 5G

Confezione

Nella confezione di OPPO Reno7 troviamo una cover in silicone, un cavo USB/USB-C e un alimentatore rapido SuperVOOC da 33W.

Costruzione ed Ergonomia

OPPO Reno7 è uno smartphone molto elegante e gradevole. Unico nella sua colorazione arancione in fibra di pelle. Il profilo poi è in metallo, ma nel complesso il peso è molto contenuto: solo 175 grammi di peso. Lo smartphone è poi spesso solo 7,5 millimetri. Non viene molto pubblicizzata come specifica ma siamo felici di scoprire che OPPO Reno7 è resistente agli spruzzi secondo lo standard IPX4.

L'hardware di questo OPPO Reno7 è tutto sommato modesto. Non c'è ovviamente niente di male nel realizzare un prodotto di questa tipologia, ma fatichiamo a capire la ragione per cui questo smartphone porta il nome di una serie solitamente di fascia superiore (anche nel prezzo).

Abbiamo un processore Snapdragon 680 octa core da 2,4 GHz a 6nm con GPU Adreno 610, 8 GB di RAM e 128 GB di memoria interna, per fortuna espandibili tramite microSD. La memoria interna è UFS 2.2, quella RAM è LPDDR4X. Discreta ma non esaltante la connettività. Abbiamo il Wi-Fi ac, il Bluetooth 5.1 e l'NFC, ma purtroppo non il 5G. Benché non sia ancora una tecnologia così diffusa crediamo che ormai dovrebbe esserci in questa fascia di prezzo.

L'audio è purtroppo solo mono. Segnaliamo la presenza di jack audio per le cuffie da 3,5 millimetri e l'anello led attorno alla fotocamera sul retro che funge anche da led di notifica (ma vi costringe a tenere lo smartphone girato faccia in giù). Male la vibrazione, troppo "molle" e simile a quella di smartphone estremamente economici. Buono invece il lettore di impronte digitali presente all'interno del display.

Fotocamera

OPPO Reno7 ha quattro fotocamere: la principale da 64 megapixel ƒ/1.7, una 2 megapixel ƒ/2.4 in bianco e nero, una 2 megapixel ƒ/2.4 microscopica e una frontale da 32 megapixel ƒ/2.4.

La fotocamera principale realizza scatti discreti, ma dobbiamo comunque segnalare che in vari casi abbiamo notato una gestione delle forti luci non perfetta, così come una definizione non perfetta negli scatti in cui l'illuminazione non era perfetta. La modalità notturna aumenta la luminosità degli scatti al buio, ma non risolve il problema del molto rumore digitale presente. Simpatica la fotocamera microscopica: permette di fare degli scatti unici, anche se un sensore a risoluzione superiore avrebbe sicuramente reso il tutto più godibile. Più che sufficiente invece il sensore frontale.

I video si possono registrare solo in Full HD a 30fps, veramente un peccato per uno smartphone di fascia media. Le immagini sono discrete, ma non stupiscono. La stabilizzazione è solo sufficiente.

Display

Lo schermo di questo OPPO Reno7 è un AMOLED da 6,43 pollici ed ha una risoluzione di 1080 x 2400 pixel (FullHD+). Si tratta tutto sommato di un buon pannello, che supporta anche il refresh rate aumentato a 90 Hz. C'è però da dire che i limiti hardware di questo smartphone fanno sì che lo smartphone non sia abbastanza fluido da poter essere davvero apprezzato per questa caratteristica. Lo schermo è poi protetto da Gorilla Glass 5 e supporta l'always-on display per le notifiche anche a smartphone bloccato.

Software

OPPO Reno7 viene commercializzato con Android 12, aggiornato con le patch di aprile 2022 al momento della recensione, con personalizzazione OxygenOS 12.1. Tra le funzionalità di questo software abbiamo un comodo menù laterale per le appe e le scorciatoie preferite, la possibilità di avviare determinate funzioni dopo lo sblocco semplicemente tenendo premuto sul lettore di impronte digitali o le finstre flessibili. Anche qui troviamo la possibilità di espandere la RAM prendendo in presto della memoria interna. Non manca la modalità ad una mano, varie gesture e la modalità di gioco. Nel complesso il software è buono e ricco di funzioni, anche se la fluidità non è forse quella che ci saremmo aspettati da uno smartphone medio gamma.

Autonomia

OPPO Reno7 ha una batteria da 4.500 mAh. Coerente con la sottigliezza dello smartphone. Nonostante quindi una batteria sì capiente ma meno dei concorrenti, l'autonomia rimane però un punto forte di questo prodotto. Probabilmente anche grazie al processore poco energivoro. Si riesce quindi a completare un'intera giornata di utilizzo senza alcun problema a prescindere dall'utilizzo. Bene per la ricarica rapida a 33W.

Prezzo

OPPO Reno7 viene commercializzato in Italia a 329€. È possibile però trovarlo a 299€ sul sito OPPO con in omaggio a scelta le Enco Air o la Band Style. Su Amazon (senza omaggio) costa invece 279€. Sono due prezzi coerenti con l'hardware, anche se forse un po' alti considerando quanto è agguerrita la concorrenza.

Giudizio Finale

OPPO Reno7

OPPO Reno7 è un discreto smartphone, anche se con alcuni punti un po' più deboli (come le prestazioni). Nonostante questo al giusto prezzo Reno7 potrà convincere chi cerca uno smartphone elegante e sottile, ma comunque con una buona autonomia.

Peccato per il netto punto di rottura con i Reno della generazione precedente. Sarà probabilmente il momento storico tecnologico un po' sfortunato. Ma non sarebbe quindi forse stato meglio dargli un altro nome?

Sommario

Confezione 8

Costruzione ed Ergonomia 8.5

Hardware 7

Fotocamera 7

Display 8

Software 8

Autonomia 8

Prezzo 7

Voto finale

OPPO Reno7

Pro

  • Elegante e sottile
  • Buona autonomia
  • Software aggiornato e completo
  • Simpatica fotocamera microscopica

Contro

  • Prestazioni non entusiasmanti
  • Niente fotocamera grandangolare
  • Audio mono
  • Niente 5G

Emanuele Cisotti
Emanuele Cisotti Vive nel mondo della telefonia dal Nokia 3210 e nel mondo di linux da Ubuntu 5.04. Se potesse vivrebbe anche in un mondo di Lego e in uno di musica elettronica.
OPPO Reno7

OPPO Reno7

  • Display 6,43" FHD+ / 1080 x 2400 PX
  • Fotocamera 64 MPX ƒ/1.7
  • Frontale 32 MPX ƒ/2.4
  • CPU octa 2.4 GHz
  • RAM 8 GB
  • Memoria Interna 128 GB Espandibile
  • Batteria 4500 mAh
  • Android 12
Mostra i commenti