8.1

Oppo N3, la recensione (foto e video)

Oppo N3video Emanuele Cisotti -




Recensione Oppo N3

N1 della cinese Oppo è stato un prodotto abbastanza rivoluzionario nel mondo Android, almeno per un paio di motivi: per la fotocamera che ruotava e per l’inclusione del firmware CynanogenMod. Questo nuovo N3 porta con se alcune reminescenze del suo passato ma allo stesso tempo è un prodotto abbastanza nuovo e che rompe in parte con il passato. Dimensione del display inferiore e niente CyanogenMod, per iniziare.

8.0

Confezione

Oppo N3 00

Noi abbiamo avuto modo di provare (al momento) la versione asiatica di N3, che potrebbe differire anche nella confezione dalla variante internazionale che deve ancora essere immessa sul mercato. Nella nostra elegante confezione abbiamo trovato l’alimentatore VOOC (tecnologicamente identico a quello di Find 7, ma molto più compatto) che permette di caricare di oltre la metà lo smartphone in soli 30 minuti, un paio di ottime cuffie in-ear realizzate in parte in metallo e il cavo USB-microUSB.

6.5

Costruzione ed Ergonomia

Oppo N3 09

È curioso il passo indietro di Oppo sulle dimensioni di questo N3. Rispetto ad N1 il dispositivo è più compatto, a causa della dimensione dello schermo inferiore e questo lo rende in qualche modo più “umano nelle dimensioni”. Questo N3 rimane comunque un dispositivo ingombrante, non contenuto nelle dimensioni e pesante. Il peso è ben distribuito, ma sono comunque ben 192 grammi che in mano (ed in tasca) si fanno sentire. La fotocamera ruotante costringe poi la parte frontale ad avere in’intera porzione dello spazio per lei e anche a spostare tasti e connettori sui lati.

Le dimensioni e la portabilità sono assolutamente paragonabili a quelle di un Nexus 6, che forse è un po’ più scivoloso e (sicuramente) più scomodo da usare su di un piano, ma che ha però uno schermo da ben 6 pollici. Costruttivamente però N3 è ottimo: la scocca intorno allo smartphone è metallica (verniciata di bianco) e la barra inferiore è uno spettacolo di design. C’è uno spazio lasciato vuoto fra lo smartphone e la cornice esterna che serve a diffondere la luce del vistoso led bianco e anche a fare da cassa di risonanza per l’audio, oltre che a proteggere gli speaker dall’essere coperti inavvertitamente con le mani.

7.5

Hardware

Oppo N3 16

L’hardware di questo Oppo N3 è sicuramente di rilievo ma non arriva ad essere al pari degli altri top di gamma della concorrenza. Il processore è l’ottimo (ma ormai non più sulla cresta dell’onda) Snapdragon 801 di Qualcomm. Abbiamo poi 2 GB di RAM e 32 GB di memoria interna. Questa è espandibile tramite un alloggiamento microSD nello stesso carrellino della SIM (questa variante è dual SIM, ma non lo è quella internazionale che mantiene comunque lo slot di espansione della memoria). La connettività dati è LTE fino a 150 Mbps, abbiamo poi la Wi-Fi a/b/g/n, il bluetooth 4.0 ed anche NFC.

L’audio viene ergogato da un singolo speaker montato nella parte inferiore e protetto, come detto prima, dalla barra in metallo appena sotto. L’audio è abbastanza corposo e il fatto che questo speaker non possa essere coperto lo rendono un’ottima soluzione che va però a scapito della compattezza. Sul retro abbiamo poi un tasto che funge anche da lettore di impronte digitali. L’implementazione è buona, ma il tasto ci è parso non particolarmente ben costruito e soggetto a rapida usura.

SCHEDA: Oppo N3

8.5

Fotocamera

2015-01-13 16.22.24

La fotocamera è sicuramente il punto su cui Oppo stessa vuole porre l’accento in questo Oppo N3. Parliamo di ben 16 megapixel di risoluzione di un doppio led flash di intensità diverse (ma stesso colore). Le foto che si possono realizzare con questo Oppo N3 sono di buona qualità, ricche di dettagli e, anche in condizioni di luminosità non perfetta si riescono comunque a realizzare scatti degni. Questo è possibile grazie anche ad una grandissima quantità di modalità che il software ci mette a disposizione. Abbiamo la modalità HDR, la modalità panoramica, notturna e molte altre. Segnaliamo la possibilità di scattare in RAW, di realizzare foto interpolate a 50 megapixel (di buona qualità), foto super zoomate con poca perdita di risoluzione o ancora di realizzare gif animate. I video vengono registrati a 1080p ed è supportata anche la registrazione in slow motion.

Ma parliamo ora della possibilità di ruotare la fotocamera. Rispetto a N1 adesso il movimento è possibile anche meccanicamente o premendo il tasto di ribaltamento (e allora la rotazione sarà rapidissima), oppure toccando il tasto touch sul retro (e allora la rotazione sarà più lenta). La reale utilità di una fotocamera simile è in realtà molto ridotta al giorno d’oggi, dove altre aziende hanno implementato fotocamere (e flash) di qualità anche frontalmente. Ogni possibilità di scatto ad angolazioni intermedie difficilmente vi saranno utili, a meno che di profesisone non facciate la spia. Questa, ad oggi, rimane comunque l’unica soluzione per farsi una selfie con una fotocamera superiore alla media, guardando cosa stiamo scattando.

SAMPLE: FotoVideo

9.0

Display

Oppo N3 01

Lo schermo è una unità da 5,5 pollici a risoluzione 1920 x 1080 pixel con una buona fedeltà dei colori, dei neri abbastanza intensi (la tecnologia è IPS) e ottimi angoli di visione. La luminosità è buona e la regolazione automatica funziona bene. Sullo schermo è preapplicata una pellicola che nasconde quasi del tutto la luminosità dei tasti touch (che comunque è molto bassa) e trattiene molto le impronte. Starà a voi scegliere se tenerla e proteggere lo schermo e rimuoverla e goderne appieno. Noi abbiamo scelto la seconda strada.

8.5

Software

2015-01-13 18.39.392015-01-13 16.23.18

Android è alla versione 4.4 KitKat e la personalizzazione è quella della Color OS 2. Si un tratta di un bel salto in avanti rispetto alla prima versione della ColorOS del precedente N1. È stato eliminato il drawer delle applicazioni e nuove funzionalità e tool sono stati preinstallati. Abbiamo una grandissima quantità di gesture sia a schermo spento che a schermo acceso. Alcune un po’ complesse, anche solo da ricordare, altre molto comode, come per esempio scorrere tre dita verso l’alto per scattare uno screenshot, oppure fare un cerchio a schermo spento per avviare la fotocamera. I toggle sono stati arricchiti da Oppo, abbiamo un tasto rapido per svuotare la RAM, la gestione completa delle notifiche, le animazioni e i temi per la home, l’applicazione per il backup ed un intero security center, lievemente diverso rispetto a quelle delle altre ROM asiatiche.

Il modello da noi provato era quello asiatico e per questo erano ancora presenti alcune app con gli ideogrammi. Il sistema, nel nostro caso, era in inglese, ma è bastata un’app e un paio di comandi di adb per trasformare buona parte del sistema e tutte le app di terze parti in italiano. Se però siete allergici all’inglese l’unica soluzione è attendere l’arrivo del modello internazionale.

Software: Browser

2015-01-13 16.21.45

Il browser si comporta bene ed è fluido in molte occasioni, anche con i siti più pesanti. Unico neo, dover ricaricare la pagina quando si passa da visualizzazione desktop a quella mobile.

Software: Multimedia

Molto bello il lettore musicale, così come anche quello video. Applicazioni curate e, sopratutto, molto ben integrate all’interno del sistema. È presente anche un ottimo microfono, con la curiosa funzione di attivare la registrazioni a certi orari (confermando sempre di più che se avete intenzione di acquistare un N3 probabilmente siete delle spie).

8.0

Autonomia

L’autonomia offerta dalla batteria da 3000 mAh è buona e in linea con la nuova generazione di top di gamma di quest’anno. Stona un po’ il fatto che per un terminale così grande non si sia riusciti ad inserire una batteria più capiente, ma dopotutto la fotocamera porta via buona parte dello spazio utilizzato. Parliamo comunque di riuscire ad arrivare a fine serata con un uso intenso del dispositivo.

Prezzo

Oppo N3 verrà venduto in Italia a 549€ in promozione al lancio (invece di 629€). Il prezzo è interessante

Acquisto

Oppo N3 è già disponibile su topresellerstore.it a 599€.

Confronti

Benchmark

benchmark oppo n3

Foto

Giudizio Finale

Oppo N3

8.1

Oppo N3

Un prezzo inferiore ai top di gamma della concorrenza, ma che potrebbe convincere poi non moltissime persone. Oppo viene visto comunque ancora come un marchio asiatico e probabilmente un prezzo più aggressivo avrebbe raggiunto una utenza più ampia.

di Emanuele Cisotti
Pro
  • Ottima fotocamera (software + hardware)
  • Bello schermo
  • Software fluido e completo
  • Ottima soluzione inferiore led + speaker
Contro
  • Ingombrante e pesante
  • Il prezzo non è così competitivo
  • Il tasto sul retro non ci ha convinto
  • Scalda un po' sul retro
Oppo N3

Oppo N3

confronta modello

Ultime dal forum: