Oppo F1, recensione in italiano (foto e video)

Emanuele Cisotti
Emanuele Cisotti

Recensione Oppo F1

F1 di Oppo è il primo di una nuova catena di smartphone dell'azienda cinese dedicati al mondo fotografico (e in particolar modo in questo caso a quello dei selfie). Scopriamolo assieme nella nostra recensione.

PRO

  • Buona qualità costruttiva
  • Buona autonomia
  • Buon display
  • Supporto dual SIM

CONTRO

  • La fotocamera frontale non è niente di eccezionale
  • ColorOS non si evolve
  • Manca la Wi-Fi a 5 GHz
  • Tasti non retroilluminati

Confezione

La confezione di Oppo F1 contiene una cover in silicone, un alimentatore 5V/1A, un paio di cuffie di qualità media e un cavo USB-microUSB.

Costruzione ed Ergonomia

Oppo F1 è il prototipo di smartphone Oppo. Compatto, leggero e molto ben costruito, in questo caso quasi interamente con scocca in metallo. In mano è forse leggermente scivoloso, ma considerando le sue dimensioni compatte questo non si è dimostrato particolarmente un problema. Forse non spicca particolarmente per design, comparandolo ad altri prodotti della stessa azienda, ma è sicuramente un prodotto molto elegante, sopratutto nella sua fascia di prezzo.

Hardware

Oppo ha scelto per questo F1 un processore octa core di Qualcomm e per la precisione uno Snapdragon 616 con frequenza massima di 1.5 GHz e processore grafico Adreno 405. Abbiamo poi ben 3 GB di RAM e una memoria interna da 16 GB espandibile tramite microSD. È importante sapere però che lo spazio della microSD è condiviso con quello per una seconda SIM e si deve quindi scegliere fra memoria espandibile o utilizzo di due SIM in contemporanea.  La connettività è LTE fino a 150 Mbps e abbiamo poi la Wi-Fi b/g/n, il Bluetooth 4.0 e la radio FM, ma non l'NFC.

Sulla parte frontale è presente poi un led di notifica e si comporta bene invece il GPS con un fix molto rapido e preciso.

SCHEDA: Oppo F1

Fotocamera

La fotocamera principale è da 13 megapixel e ha un'apertura f/2.2. Il software della fotocamera si apre rapidamente e anche lo scatto è molto rapido. Il risultato che otteniamo è decisamente sopra la media con buona luce e fa invece storcere un po' il naso quando la situazione si fa più complicata in termini di luce, ma rimanendo sempre comunque ampiamente nell'accettabilità per uno smartphone di questo tipo. Ci ha invece convinto meno la fotocamera frontale da 8 megapixel (f/2.0) che è alla base del motto selfie expert di questo Oppo F1. Gli scatti sono più che sufficienti ma niente di meglio di altri prodotti nella stessa fascia.

Il software ha molte modalità di scatto, fra cui GIF, Ultra (interpolato a fino a 50 megapixel) e scatto lento.

SAMPLE: Foto - Video

Display

Il display di questo Oppo F1 è un 5 pollici HD (1280 x 720 pixel) in tecnologia IPS. È luminoso, con dei buoni colori ed è ben leggibile in praticamente ogni condizione di luce. L'unico punto debole è la regolazione della luminosità automatica che abbiamo dovuto tenere sempre al massimo e che con poca luce è invece accecante. Meglio regolarlo manualmente.

Software

Android è aggiornato alla versione 5.1.1 di Lollipop, pesantemente personalizzato con l'interfaccia di Oppo, ovvero la ColorOS 2.1.0i. Se questa interfaccia è sicuramente di impatto per il pubblico cinese (Oppo vende molto bene nel suo paese) è sicuramente meno appetibile o interessante per il pubblico occidentale, oltre al fatto che è variata veramente pochissimo negli ultimi anni. Il sistema è comunque fluido e funzionale e tutte le funzioni che Oppo ha incluso in buona parte dei suoi smartphone le ritroviamo anche qui in questo F1 Parliamo per esempio della modalità ad una mano, della gestione dei temi, delle gesture a schermo spento e a schermo acceso e del completo centro sicurezza.

Buono anche il browser web Oppo che gestisce senza grossi problemi buona parte dei siti più pesanti. Gradevoli anche i software dell'azienda per ascoltare musica e guardare video.

Autonomia

La batteria da 2500 mAh di Oppo non può fare miracoli particolari, ma ci ha comunque stupito in senso positivo, reggendo bene giornate molto cariche di lavoro. Difficile che possiate riuscire a fare due giorni di autonomia, ma anche con un utilizzo abbastanza intenso riesce comunque ad arrivare alla fine della giornata.

Prezzo

Oppo vende questo F1 sul suo sito a 229€, un prezzo interessante e in linea nel complesso con l'idea del prodotto, che però è arricchita con una buona qualità costruttiva e un buon bilanciamento generale dell'hardware.

Benchmark

[benchmark ids="1545, 1224, 1533, 1389"]

Foto

Giudizio Finale

Oppo F1

Oppo F1 è un prodotto molto ben bilanciato e per la qualità costruttiva è sicuramente una scelta interessante nella sua fascia di prezzo. Peccato che non sia poi così selfie expert e che l'interfaccia non si sia ancora evoluta.

Sommario

Confezione 7.5

Costruzione ed Ergonomia 8.5

Hardware 7.5

Fotocamera 8

Display 8

Software 7.5

Autonomia 7.5

Prezzo 7.5

Voto finale

Oppo F1

Pro

  • Buona qualità costruttiva
  • Buona autonomia
  • Buon display
  • Supporto dual SIM

Contro

  • La fotocamera frontale non è niente di eccezionale
  • ColorOS non si evolve
  • Manca la Wi-Fi a 5 GHz
  • Tasti non retroilluminati

Emanuele Cisotti
Emanuele Cisotti Vive nel mondo della telefonia dal Nokia 3210 e nel mondo di linux da Ubuntu 5.04. Se potesse vivrebbe anche in un mondo di Lego e in uno di musica elettronica.
Oppo F1

Oppo F1

  • Display 5" HD / 720 x 1280 PX
  • Fotocamera 13 MPX ƒ/2.2
  • Frontale 8 MPX
  • CPU octa 1.7 GHz
  • RAM 3 GB
  • Memoria Interna 16 GB Espandibile
  • Batteria 2500 mAh
  • Android 5.1 Lollipop

Commenta