8.5

NVIDIA Shield Tablet K1, la recensione (foto e video)

NVIDIAvideo Emanuele Cisotti -




Recensione NVIDIA Shield Tablet K1

Un anno fa Shield Tablet si era dimostrato un tablet solido, potente e funzionale. Quest’anno NVIDIA ci riprova e mette sul mercato una versione appena ritoccata, ma con un prezzo ancora più aggressivo. Al suo nome basterà aggiungere un K1.

5.0

Confezione

NVIDIA Shield Tablet K1 - 1

La confezione di questo tablet contiene il solo tablet. Alimentatore e cavo USB, se necessari, sono da acquistare a parte, così come la cover che funge da stand o il controller wireless.

7.5

Costruzione ed Ergonomia

NVIDIA Shield Tablet K1 - 7

Shield Tablet K1 è esteticamente quasi identico al precedente modello ma ha un paio di dettagli differenti. Per prima cosa il bordo non è più realizzato in metallo, ma in plastica rigida di qualità, mentre il retro invece rimane in plastica gommata con la scritta SHIELD in bella vista. Frontalmente i due speaker laterali sono poi adesso appena gommati, aiutando ad avere una presa ancora migliore sul tablet quando lo si utilizza in orizzontale.

I tasti (accensione e volume) sono su un lato lungo e sono un po’ troppo morbidi da premere. Consigliato l’acquisto della cover magnetica che vi aiuterà a proteggere il tablet e vi permetterà di tenerlo “in piedi” su di un piano per giocare più agevolmente.

8.0

Hardware

NVIDIA Shield Tablet K1 - 5

L’hardware è identico a quello del precedente anno: processore NVIDIA Tegra K1 quad core da 2,2 GHz con processore grafico a 192 core. Abbiamo poi 2 GB di RAM e 16 GB di memoria interna, espandibili utilizzando lo slot microSD posto su un lato. La connettività è solo Wi-Fi (non è prevista una variante LTE al momento) e supporta la frequenza a 5GHz e lo standard MIMO.

Presente il chip Bluetooth (versione 4.0) e GPS, mentre manca l’NFC. Gli speaker frontali sono buoni e offrono un buon volume nella quasi totalità delle situazioni.

SCHEDA: NVIDIA Shield Tablet K1

8.5

Controller

Controller NVIDIA Shield Tablet K1 - 3

Rimasto identico il controller NVIDIA da acquistare a parte, che si connette con un semplicissimo tocco via Wi-Fi Direct all’NVIDIA Shield Tablet K1. Le dimensioni sono generose (più di altri controller famosi) ma la presa è ottima. Il controller è dotato di due stick analogici, una croce direzionale, quattro tasti frontali e quattro tasti dorsali. Sempre frontalmente abbiamo anche tre tasti funzione, un pad da usare come mouse e dei tasti del volume.

Il trackpad non è molto preciso, ma per fortuna non vi servirà spesso. Tenendo premuto il tasto back potrete aprire il menù relativo alla registrazione del gioco (o dello streaming), mentre tenendo premuto il tasto play dentro ad un gioco non pensato per SHIELD Wireless Controller permetterà di aprire il mappatore dei tasti. Sul retro è presente una porta microUSB per la ricarica e un jack audio per collegare le cuffie. Superiormente è presente invece un microfono.

6.0

Fotocamera

Le due fotocamere (frontale e posteriore) sono da 5 megapixel e offrono una qualità sufficiente. Il software NVIDIA della fotocamera offre un paio di funzioni utili, ma l’utilizzo migliore che potrete fare di queste fotocamere è probabilmente utilizzare quella frontale su Twitch.

SAMPLE: FotoVideo

8.0

Display

NVIDIA Shield Tablet K1 - 2

Buono il display da 8 pollici, realizzato in tecnologia IPS a risoluzione 1920 x 1200 pixel. È buona la luminosità e anche la regolazione automatica della stessa. Nel complesso sono buoni anche i colori. Solo all’esterno potreste avere qualche problema a visualizzare le immagini sul display.

9.0

Software

Android è aggiornato alla versione 5.1.1 di Android e offre una minima personalizzazione, quasi tutta volta ad una miglior godibilità dei videogiochi. Dabbler è invece un’ottima applicazione per disegnare con la DirectStylus da acquistare separatamente. Il software permette di disegnare in modo molto realistico utilizzando tutta la potenza del processore NVIDIA, riproducendo effetti sorprendenti quando si utilizzano i vari pennelli (specialmente gli acquerelli). Le considerazioni fatte su questo software riguardano però il modello dello scorso anno, visto che il nuovo Shield Tablet K1 non include la penna.

Fra i software dedicati al gaming abbiamo Controller SHIELD, per configurare il controller wireless, Modalità consolle per collegare tramite HDMI la consolle ad una TV e infine SHIELD Hub che è il vero software nevralgico del tablet. All’interno troverete non solo i giochi consigliati e compatibili con questo prodotto, ma anche GAMESTREAMING per fare streaming di giochi dal proprio PC. Ovviamente vi servirà una scheda video di ultima generazione. Potrete anche giocare con mouse e tastiere Bluetooth sul proprio televisore. Infine abbiamo GEFORCE NOW che permette di giocare in streaming a giochi eseguiti sui server NVIDIA. I primi 3 mesi sono gratuiti e poi si dovrà pagare 9,99€ al mese. Ci sono molti giochi gratuiti inclusi nell’abbonamento, ma alcuni andranno comunque pagati come costo aggiuntivo.

Per utilizzare GEFORCE NOW ci vorrà però una rete veloce e un router con supporto ai 5GHz. Se il secondo punto si è dimostrato non necessario (se la distanza non è troppo alta), la rete dovrà comunque essere realmente veloce. 10Mbps di download si sono dimostrati il limite minimo a volte non sufficiente. La fibra quindi diventa una necessità per questo servizio.

Nelle impostazioni troverete poi anche delle impostazioni per modificare la quantità di risorse che il tablet può assegnare quando si esegue un gioco piuttosto che un altro. Non è un tool che abbiamo mai utilizzato realmente, ma siamo sicuri che i giocatori più incalliti apprezzeranno.

Software: Browser

Buone le prestazioni di Chrome, unico browser presente, anche con siti web più pesanti (che vengono automaticamente caricati in modalità desktop).

Software: Multimedia

La riproduzione video e musicale e del tutto demandata alle app Google, ma all’interno dell’Hub di NVIDIA è presente una comoda sezione che raccoglie tutte le app multimediali installate, come Play Film, Netflix o Spotify.

6.5

Autonomia

La batteria da 6700 mAh offre un’autonomia nella media, ma che non riesce a convincere appieno, offrendo circa 4 ore di gioco. Questa cifra non sarebbe poi così male, se non fosse che l’autonomia è quasi invariata anche per un utilizzo più blando.

8.5

Prezzo

NVIDIA Shield Tablet K1 viene venduta nel nostro paese a 199€ un prezzo di ben 100€ inferiore al modello dell’anno scorso, rendendo questo tablet uno dei più interessanti in qualsiasi fascia.

Acquisto

NVIDIA Shield Tablet K1 è disponibile su ePRICE.

Benchmark

Foto

Giudizio Finale

NVIDIA Shield Tablet K1

8.5

NVIDIA Shield Tablet K1

NVIDIA Shield Tablet K1 è in tutto è per tutto una versione appena aggiornata del modello dell'anno scorso. Il suo punto di forza però è il prezzo ribassato, oltre al fatto di venir lanciata quest'anno già con due servizi molto interessanti: GEFORCE NOW e GAMESTREAM. Ricordatevi però di acquistare il controller a parte, indispensabile per godere appieno dell'esperienza Shield.

di Emanuele Cisotti
Pro
  • Ottima integrazione con il controller
  • Funzione di registrazione studiata nei minimi dettagli
  • Hardware prestante
  • Prezzo contenuto
Contro
  • Controller e cover da acquistare a parte
  • Fotocamere inconsistenti
  • Il volume poteva essere più alto
  • Per GEFORCE NOW ci vuole una rete in fibra ottica
NVIDIA Shield Tablet K1

NVIDIA Shield Tablet K1

confronta modello

Ultime dal forum: