8.2

Recensione Nubia Z20: ha due schermi ma non si piega (foto e video)

Emanuele Cisotti -




Recensione nubia Z20

Nubia ha avuto una storia altalenante negli ultimi anni per quanto riguarda il suo rapporto con il mercato italiano ed europeo. Finalmente l’azienda sembra aver trovato una sua direzione in tal senso e questo Nubia Z20, seppur con qualche incertezza, sembra confermarlo.

LEGGI ANCHE: Recensioni Nubia

8.0

Confezione

All’interno della confezione nera di Z20 troviamo un alimentatore da 18W, un cavo USB/USB-C, un adattatore USB-C/jack audio e una cover in silicone trasparente, che, nonostante la presenza di un secondo schermo sul retro, non intralcerà le operazioni quotidiane. Ottimo!

8.5

Costruzione ed Ergonomia

Nubia Z20 è uno smartphone dalla qualità costruttiva ed il design assolutamente pregevole. Il profilo è in alluminio lucido dello stesso colore del retro: blu nel nostro caso. Questo profilo è disegnato in modo elegante e alterna una forma convessa ad una concava. Niente di innovativo, ma sicuramente quantomeno un minimo ricercato. Sul retro troviamo un vetro che protegge una finitura quasi specchiata. Elegante il modulo orizzontale delle fotocamere in alto che nasconde ben tre led flash posizionati simmetricamente ai lati. È poi estremamente ben nascosto il secondo display. Quando è disattivato è sostanzialmente invisibile: stupirà quindi tutti i vostri amici quando lo vedranno accendersi per la prima volta. Peccato solo che lo smartphone non sia certificato per la resistenza ad acqua e polvere. Dal punto di vista del design è però uno degli smartphone più belli dell’ultimo anno.

8.0

Hardware

L’hardware di questo smartphone è da vero top di gamma. Il processore è il nuovissimo Snapdragon 855+ octa core da 2,96 Ghz con Adreno 640, abbiamo poi ben 8 GB di RAM e 128 GB di memoria interna formattata con il veloce file system F2FS. La memoria purtroppo non è espandibile. Buona la connettività: LTE fino a 1200 Mbps, Wi-Fi ac a doppia banda, Bluetooth 5.1 e GPS assistito. Peccato per l’assenza di chip NFC: non potrete quindi usare lo smartphone per i pagamenti contactless. Presenti poi ben due lettori di impronte digitali sui due lati dello smartphone. Potrete scegliere, se vorrete di far sì che ciascuno sblocchi solo e soltanto uno dei due display. Manca purtroppo il jack audio per le cuffie e la vibrazione del motorino è poco decisa e molto elettrica. Buono invece l’audio, pur essendo fornito da un singolo speaker.

SCHEDA: Nubia Z20

8.0

Fotocamera

Nubia Z20 è dotato di un sistema di tripla fotocamera. La principale è una 48 megapixel, vista anche su tantissimi altri smartphone della stessa fascia. Ha apertura ƒ/1.7 ed è stabilizzata otticamente. La seconda è una 8 megapixel ƒ/2.4 zoom 3x e infine abbiamo una 16 megapixel ƒ/2.2 grandangolare. All’interno della fotocamera ci sono varie funzionalità come lo scatto notturno, la multi-eposizione, la modalità clone e lo slow motion. L’interfaccia permette agevolmente di passare fra i vari livelli di zoom, ma per un bug nel software attuale bisognerà tenere il sistema operativo in lingua inglese o l’applicazione della fotocamera su chiederà quando tenterete di cambiare zoom. L’azienda ci ha fatto sapere di essere al lavoro per risolvere il problema. In termini di qualità la fotocamera di questo Z20 di Nubia ci ha stupito. Solitamente le aziende cinesi meno popolari tendono a trascurare un po’ il comparto fotocamere. La fotocamera principale realizza degli ottimi scatti da 12 megapixel usando la tecnologia del pixel binning. Anche al calare della luce però la qualità rimane ancora più che sufficiente, battendo altri smartphone nella stessa fascia di prezzo. Al buio la qualità invece cala vistosamente, ma la modalità notturna fa un discreto lavoro se avrete l’opportunità di rimanere immobili un paio di secondi. Non dovrete quindi aspettarvi foto al pari dei top di gamma da 1000€, ma considerando il rapporto qualità prezzo Z20 ci ha stupito. La fotocamera zoom 3x è poi ancora buona per un utilizzo all’esterno e così anche il grandangolo, che potrebbe apparire però non sempre fedelissimo nella riproduzione cromatica. Per quanto riguarda i video possiamo registrare video in 4K e Full HD a 30 e 60 fps. Non si nota un miglioramento particolare della qualità cambiando framerate o risoluzione e nel complesso appaiono sempre un po’ tremolanti. C’è poi la registrazione video in 8K, ma a soli 15 fps. In sostanza è solo una GIF animata ad altissima risoluzione. E la fotocamera frontale? Non c’è: perché basta girare il telefono e accendere lo schermo posteriori per scattare foto e registrare i video usando il secondo schermo in modalità selfie.

8.5

Display

Nubia Z20 ha un display principale da 6,42 pollici e risoluzione FullHD+ (1080 x 2340 pixel) in tecnologia AMOLED. È uno schermo indubbiamente spettacolare per la fascia di prezzo, luminoso, con supporto HDR10 e con anche i bordi leggermente stondati. Come sempre sono inutili ma donano allo smartphone un senso di qualità decisamente superiore. La regolazione della luminosità automatica poi funziona bene. Sul retro troviamo un più piccolo display da 5,1 pollici con stessa tecnologia e risoluzione. Essendo però nascosto dietro uno strato di vetro dalla tinta blu la fedeltà cromatica viene meno. Nubia però si è inventata una soluzione creativa. Il secondo display è di base sempre impostato in modalità riduzione luce blu ed è possibile modificare questo valore su più livello. In questo modo il secondo schermo può essere pensato per l’utilizzo la sera o quando c’è poca luce per affaticare meno la vista. E la variazione cromatica a quel punto non sarà più importante. Entrambi gli schermo supportano l’always-on che può essere impostato anche separatamente o programmato ad orari specifici.

7.5

Software

È stata una bella scoperta quella del software stock, come sugli ultimi modelli di Red Magic. Nonostante la dicitura Nubia UI 7 l’interfaccia è sostanzialmente semi-stock con un tema di icone pre-applicato. Il software è ancora un po’ acerbo e abbiamo riscontrato vari bug, come quello della lingua citato prima nella parte della fotocamera. Abbiamo anche dovuto ricorrere ad un reset per sbloccare un problema con l’always-on display. Al netto di queste piccole imperfezioni (che speriamo vengano risolte a breve con un aggiornamento) ci sono piaciute le poche personalizzazioni di Nubia. Quella sullo spazio di gioco permette di tenere raggruppati tutti insieme tutti i giochi installati e personalizzare la resa del telefono diversamente per ciascuno. Abbiamo poi la possibilità di personalizzare una gesture di “strizzata” dello smartphone su due livelli, per esempio una leggera per fare lo screenshot e una prolungata per avviare l’assistente vocale.

Interessante poi le implementazioni per il secondo schermo: potrete scegliere se far riattivare sempre lo stesso, quello collegato ad un certo lettore di impronte digitali, oppure, come abbiamo scelto noi, quello rivolto verso l’alto a prescindere dal lettore di impronte digitali utilizzato. Potrete poi forzare l’accensione dell’altro schermo o bloccarlo su uno dei due. Con un gesto di tre dita verso il lato potrete poi “inviare” un’app all’altro schermo e ritrovarla lì quando lo accenderete. Infine potrete anche duplicare quello che viene visto sullo schermo. A contorno ci sono poi degli effetti luminosi che vanno a tempo di musica oppure eseguiti durante i giochi.

8.0

Autonomia

La batteria è una capiente 4000 mAh. In questo caso la presenza di un secondo schermo non cambia il procedere dell’autonomia, a meno che non abusiate della modalità always-on o degli effetti luminosi con i giochi e la musica. Si arriva a fine giornata anche con un utilizzo più intenso, prova ancora una volta dell’ottimizzazione energetica dell’ultima CPU Snapdragon. Presente poi anche la ricarica rapida a 27W (anche se l’alimentatore si ferma a 18W).

8.0

Prezzo

Nubia Z20 è disponibile in Europa sullo shop Nubia al prezzo di 549€, uno dei più aggressivi in assoluto, sopratutto se pensiamo alle memorie presenti e al recente processore. Complimenti a Nubia per questo nuovo posizionamento molto “forte”, anche se è un peccato che sia possibile acquistarlo solo su sito ufficiale.

Foto

Giudizio Finale

nubia Z20

8.2

nubia Z20

Nubia Z20 è stato uno smartphone che ci ha sorpreso sotto ogni punto di vista: design, implementazione dei due schermi, fotocamere e anche per il suo software stock. Quest'ultimo con ancora però qualche angolo da smussare. Il prezzo poi è molto aggressivo.

di Emanuele Cisotti
Pro
  • Ottimo design e qualità costruttiva
  • Bel display principale
  • Fotocamera sopra la media
  • Buona autonomia
Contro
  • Software scarno
  • Qualche bug
  • Il secondo schermo è cromaticamente "sballato"
  • Niente jack audio