6.5

NGM Forward Infinity, la recensione

video Emanuele Cisotti




Recensione NGM Forward Infinity

Il mondo degli smartphone dual SIM si sta riempiendo sempre di nuovi esemplari negli ultimi mesi, ma il brand a cui tutti pensano nel nostro paese associato a questa tecnologia è sicuramente quello di NGM. Oggi abbiamo avuto modo di testare il Forward Infinity dell’azienda italiana e vi riportiamo le nostre impressioni.

7.0

Confezione

All’interno della confezione, oltre ovviamente allo smartphone, troviamo la batteria, un cavo USB-microUSB abbastanza lungo, l’alimentatore italiano e un paio di cuffie con filo anti “arrotolamento”. La qualità non è eccelsa, ma almeno sono costruttivamente meglio della concorrenza dual SIM.

7.0

Costruzione ed Ergonomia

NGM Forward Infinity 5

NGM Forward Infinity ha delle giuste dimensioni (visto lo schermo ancora lontano dal fatidico limite dei 5 pollici) per essere ancora considerato uno smartphone tascabile. Lo spessore è superiore alla concorrenza e il peso non è del tutto indifferente (143,5 grammi), ma nel complesso non è un “impiccio” per l’uso quotidiano. La cover posteriore è appena gommata e il logo NGM è in rilievo, dando comunque nel complesso allo smartphone una sensazione di smartphone un po’ più curato rispetto ai suoi concorrenti. I tasti fisici laterali (accensione e volume) ci hanno convinto un po’ meno, non restituendo nessun feedback particolare alla pressione.

6.0

Hardware

NGM Forward Infinity Dual SIM

Il processore è un quad core della famiglia MediaTek. Per la precisione parliamo di un processore quadruplo Cortex-A7 a 1,2 GHz. La RAM è da 1 GB, mentre la memoria interna è da soli 4 GB, espandibile però via microSD. La connettività dati si ferma a HSPA+ a 21 Mbps e in questa configurazione è attiva solo sulla SIM princiapale, mentre sulla seconda SIM abbiamo solo connettività GSM (attenzione, le SIM sono entrambi standard e non microSIM). La fotocamera da 8 megapixel realizza degli scatti discreti con una buona luce, ma non riesce ad arrivare alla sufficienza al buio. I video vengono registrati a 720p, ma purtorppo nello scomodo formato 3gp.

7.0

Display

Lo schermo ha dimensione di 4,5 pollici ed ha una risoluzione qHD (ovvero 540 x 960 pixel), più che sufficiente per un utilizzo standard e sopratutto per questo tipo di fascia del dispositivo. La luminosità e buona e la regolazione automatica della stessa funziona bene, anche se risponde in modo un po’ lento ai vari cambi di luce. Gli angoli di visione sono buoni, ma il vetro (realizzato con tecnologia Dragontrail per resistere a graffi e urti) tende a riflettere troppo la luce naturale.

6.0

Software

NGM Forward Infinity File ManagerNGM Forward Infinity Home

Android è alla versione 4.1.2 e il telefono present la stessa interfaccia stock presente su tutti gli smartphone dual SIM di precedente generazione, o quasi. E’ presente infatti la barra delle notifiche con i toggle a scorrimento e la possibilità di accendere o spegnere lo smartphone ad orari programmati. Rispetto alla concorrenza è presente anche una modalità automatica per abilitare o disabilità la modalità offline e NGM ha poi realizzato anche una blanda personalizzazione del launcher, che però a nostro parere, rende lo smartphone più lento del dovuto. Solitamente cerchiamo di utilizzare lo smartphone con l’interfaccia dell’azienda, ma non offrendo questo funzioni aggiuntive rispetto a quello classico, abbiamo optato per installare Nova Launcher. Fra gli altri software presenti segnaliamo Kingsoft Office, un file manager, un task manager (utile anche a pulire la cache per liberare memoria) e Asphalt 6 preinstallato.

Software: Browser

Nonostante il processore non sia dei più performanti, la navigazione è comunque godibile e non soffre di criticità importanti.

Software: Multimedia

Mentre la galleria non riesce a riprodurre nessun video in HD, il lettore mp3 è molto più curato rispetto a quelli della concorrenza, offrendo funzioni interessanti come lo spettro del brano in riproduzione o la funzione di spegnimento automatico dopo un tempo deciso dell’utente.

7.0

Autonomia

L’autonomia con due SIM inserite è quella di uno smartphone standard e arriverà quindi verso ora di cena.

7.0

Prezzo

Il prezzo di lancio di NGM Forward Infinity è di 299€, ma essendo il dispositivo sul mercato già da alcuni mesi il prezzo è sceso intorno ai 250€. Il prezzo è abbasntaza proporzionato, ma speriamo in un abbassamento di almeno altri 50€ a breve, visti anche i prezzi a volte più concorrenziali degli altri produttori.

Benchmark

Benchmark NGM Forward Infinity

Foto

Giudizio Finale

NGM Forward Infinity

6.5

NGM Forward Infinity

NGM Forward Infinity viene leggermente penalizzato dall'essere stato da noi provato con alcuni mesi di ritardo rispetto all'immissione sul mercato. Lo smartphone è sicuramente interessante e comunque cerca di offrire un qualcosa in più rispetto agli altri concorrenti dual SIM. Merita quindi la vostra attenzione se state cercando uno smartphone dual SIM di qualità (e magari commercializzato da una azienda italiana).

di Emanuele Cisotti
Pro
  • Dual SIM
  • Buon software musicale
  • Spegnimento e modalità offline programmabile
  • Schermo luminoso
Contro
  • Lag nell'interfaccia
  • Poca memoria interna
  • Fotocamera solo sufficiente
  • Manca Google Now