Recensione Motorola Moto G50: quanto costa spendere poco per il 5G? (foto e video)

Emanuele Cisotti
Emanuele Cisotti

Recensione Motorola Moto G50

Motorola porta avanti il suo rinnovamento della famiglia Moto G e oggi vi parliamo di Moto G50, lanciato assieme all'interessantissimo Moto G100, recensito (e confrontato) qualche settimana fa. Scopriamolo nella nostra prova completa.

PRO

  • Connessione 5G
  • Software pulito e rapido
  • Jack audio, NFC e memoria espandibile
  • Ottima autonomia

CONTRO

  • Schermo sottotono...
  • ... e a bassa risoluzione
  • Niente fotocamera grandangolare
  • Il prezzo poteva essere più basso

Confezione

All'interno della confezione troviamo un alimentatore da 10W, quindi abbastanza lento, una cover in silicone, un paio di cuffie stereo con jack audio da 3,5 millimetri e un cavo USB/USB-C.

Costruzione ed Ergonomia

Motorola Moto G50 è uno smartphone dalle dimensioni seppur generose comunque abbastanza comodo da utilizzare con una sola mano, almeno nelle operazioni più comuni, non è leggerissimo con i suoi 192 grammi di peso, ma è comunque realizzato in plastica, anche in modo che il peso totale non aumenti ancora. Non ha una certificazione specifica, ma è comunque idrorepellente. Significa che in una giornata di pioggia non dovrete preoccuparvi troppo di rispondere ad un messaggio al volo.

Hardware

Motorola Moto G50 è uno dei primi smartphone al mondo ad includere all'interno il nuovo processore Snapdragon 480 octa core da 2 GHz. Sebbene sia sicuramente un processore di fascia bassa è comunque il primo con il supporto alla rete 5G ed è comunque stato aggiornato, abbastanza da non far rimpiangere soluzioni di fascia media ma più datate. Abbiamo poi una GPU Adreno 619, 4 GB di RAM e 128 GB di memoria interna espandibili (rinunciando alla seconda nanoSIM). Non manca il Wi-Fi ac, il Bluetooth 5.0 e anche l'NFC. A completare il pacchetto troviamo anche il jack audio da 3,5 millimetri. L'audio è nella media (lo speaker è mono inferiore) e abbiamo anche un tasto per Google Assistant, anche se posizionato in alto sul lato del volume e del tasto di accensione dove si rischia di premerlo per errore.

Fotocamera

Moto G50 va un po' in controtendenza e pur senza rinunciare alla tripla fotocamera, decide di non includere un sensore grandangolare. Una scelta bizzarra, visto che quasi tutta la concorrenza, anche più economica, include una fotocamera di questo tipo. Qui abbiamo invece una fotocamera principale da 48 megapixel ƒ/1.7, una 5 megapixel ƒ/2.4 per le macro e una 2 megapixel ƒ/2.4 per le foto in modalità ritratto. L'app fotocamera di Motorola è semplice da utilizzare e quello che se ne può tirare fuori è più che buono per la fascia più economica del mercato. Abbiamo una buona definizione e una buona gestione dei colori, anche se a volte l'HDR non compensa del tutto correttamente le forti luci. Sufficiente per la categoria tutta la parte di foto notturne. Attivare la "visione notturna" permette di catturare più luce e avere foto più facilmente riutilizzabili.

La macro non è particolarmente convincente e la fotocamera frontale da 13 megapixel ƒ/2.2 è decisamente sottotono. I video si possono registrare solo in Full HD a 30 o 60fps. Nel secondo caso la stabilizzazione è inesistente e andrà bene solo per video statici.

Display

Lo schermo di Moto G50 è un 6,5 pollici HD+ (720 x 1600 pixel) realizzato con tecnologia IPS. Lo schermo è di discreta qualità, anche se la luminosità non è altissima e all'esterno con forte luce o se guardato di taglio non offre sempre il massimo della visibilità. Il formato è sempre quello dei 20:9, ma qui non abbiamo un foro nel display, ma un notch dall'alto centrale. Lo schermo non supporta l'always-on display ma ha comunque il supporto al refresh rate a 90 Hz, anche automatico. Forse, considerando le specifiche, avremmo preferito una risoluzione più alta e un refresh rate canonico.

Software

Il software che troviamo in Motorola Moto G50 è il classico Android stock pulito personalizzato con l'app Moto e le sue funzionalità, come il Moto Display che mostra le notifiche interattive a schermo bloccato alla ricezione o le molte Moto Actions, ovvero le gesture per attivare funzioni come torcia o fotocamera. Android è aggiornato alla versione 11 e con le patch di marzo 2021 e il software supporta il Widevine L1 per la riproduzione dei contenuti HD dai servizi in streaming. Il software è sempre fluido, probabilmente anche grazie alla percezione dei 90 Hz e soprattutto del nuovo processore incluso in questo smartphone.

Autonomia

Ancora una volta Motorola ha fatto la sua magia per quanto riguarda l'autonomia. Non solo grazie alla copiosa batteria da 5.000 mAh, ma anche palesemente per qualche ottimizzazione software realizzata dall'azienda. La batteria dura sempre e comunque un'intera giornata di lavoro con ogni tipo di utilizzo. Con un utilizzo medio potreste anche avvicinarvi a due giorni pieni di autonomia con una singola carica. Moto G50 supporta la ricarica a 15W, non certo velocissima, anche se in dotazione abbiamo solo un alimentatore da 10W.

Prezzo

Motorola Moto G50 viene commercializzato in Italia per 279€, un prezzo estremamente economico per uno smartphone 5G, ma non propriamente economico in generale per uno smartphone con queste specifiche tecniche. Speriamo in un abbassamento ulteriore di prezzo nelle prossime settimane e nei prossimi mesi.

Foto

Giudizio Finale

Motorola Moto G50

Quanto poco può costare uno smartphone 5G con hardware di qualità? La risposta l'ha data Motorola con questo Moto G50. Ma quanto "costa" in termini di compromessi? Lo schermo è sottotono, manca una fotocamera grandangolare e la risoluzione del display è solo HD+. A questo prezzo sono compromessi accettabili solo se per voi il 5G è una priorità.

Sommario

Confezione 7.5

Costruzione ed Ergonomia 7.5

Hardware 7.5

Fotocamera 7

Display 7

Software 8.5

Autonomia 8.5

Prezzo 6.5

Voto finale

Motorola Moto G50

Pro

  • Connessione 5G
  • Software pulito e rapido
  • Jack audio, NFC e memoria espandibile
  • Ottima autonomia

Contro

  • Schermo sottotono...
  • ... e a bassa risoluzione
  • Niente fotocamera grandangolare
  • Il prezzo poteva essere più basso

Emanuele Cisotti
Emanuele Cisotti Vive nel mondo della telefonia dal Nokia 3210 e nel mondo di linux da Ubuntu 5.04. Se potesse vivrebbe anche in un mondo di Lego e in uno di musica elettronica.
Motorola Moto G50

Motorola Moto G50

  • Display 6,5" HD+ / 720 x 1600 PX
  • Fotocamera 48 MPX ƒ/1.7
  • Frontale 13 MPX ƒ/2.2
  • CPU octa 2 GHz
  • RAM 4 GB
  • Memoria Interna 128 GB Espandibile
  • Batteria 5000 mAh
  • Android 11

Commenta