8.3

Recensione Motorola Moto G 5G Plus (foto e video)

Emanuele Cisotti -




Recensione Motorola Moto G 5G Plus

Vi abbiamo già “spoilerato” molto su Motorola Moto G 5G Plus nel nostro confronto fra smartphone medio gamma che abbiamo pubblicato giusto ieri. Moto G 5G Plus è il nuovo smartphone di fascia media di Motorola che vuole competere con una agguerrita concorrenza, con delle armi molto interessanti.

LEGGI ANCHE: Recensioni Motorola

8.0

Confezione

La tutto sommato compatta confezione di questo Moto G 5G Plus contiene al suo interno un alimentatore TurboPower da 20W, un cavo USB/USB-C, un paio di discrete cuffie stereo con jack audio e anche una gradita cover in silicone semi-trasparente.

7.5

Costruzione ed Ergonomia

Motorola Moto G 5G Plus è uno smartphone importante come dimensioni e anche abbastanza pesante. Parliamo di 204 grammi e di 9 millimetri di spessore. È uno smartphone sicuramente importante che però vi ripagherà con un ampio display e una corposa batteria. Lo smartphone è poi realizzato interamente in plastica, ma al tocco sia il pannello posteriore lucido che il profilo opaco potrebbero trarvi in inganno nel credere che siano materiali differenti. Non ci sono certificazioni “IP”, ma lo smartphone è comunque dichiarato come splashproof. Bene a sapersi, ma meglio non metterlo alla prova.

8.0

Hardware

Motorola ha incluso all’interno di questo smartphone un hardware abbastanza “tipico” per questa categoria. Abbiamo il recentissimo Snapdragon 765G octa core da 2,3 GHz con GPU Adreno 620, 4 GB di RAM e 64 GB di memoria interna espandibili. È un vero peccato che l’azienda non abbia scelto di lanciare in Italia il modello con più RAM e più memoria interna. Purtroppo, al contrario di altri Motorola, si dovrà scegliere se utilizzare una seconda nanoSIM o una microSD. Buona la connettività: abbiamo il supporto alle reti 5G, come anche al Wi-Fi ac dual band, al Bluetooth 5.1 e all’NFC. Da premiare la presenza di jack audio e di radio FM. Lo speaker è invece solo mono (inferiore): ha un buon volume, ma la qualità è nella media.

SCHEDA: Motorola Moto G 5G Plus

7.5

Fotocamera

Anche questo Moto G 5G Plus, come buona parte degli smartphone sul mercato, è dotato di ben quattro fotocamere. La principale è una 48 megapixel ƒ/1.7, supportata da una 8 megapixel ƒ/2.2 grandangolare, una 5 megapixel ƒ/2.2 per scattare foto macro e una 2 megapixel ƒ/2.2 per aiutare con i suoi dati per quanto riguarda gli scatti in modalità ritratto. I risultati degli scatti sono molto buoni per quanto riguarda il sensore principali e sufficienti per la fotocamera grandangolare. Le foto sono infatti più che buone per resa del colore, nitidezza e resa delle luci. Al calare della luce naturale però si iniziano a vedere rapidamente le differenza rispetto agli altri concorrenti di quest’anno. Non che lo smartphone Motorola si comporti affatto male, ma altri nella concorrenza hanno alzato l’asticella. Con poca luce la modalità notturna si rende necessaria, ma la differenza non è comunque così netta. Discreta la fotocamera frontale da 16 megapixel che è supportata anche da una 8 megapixel grandangolare: una bella aggiunta che apprezziamo per uno smartphone di questa fascia. I video si possono registrare in 4K dalla fotocamera principale e sono nella media, esattamente come per quanto riguarda il comparto foto.

 

8.0

Display

L’azienda ha scelto per questo Moto G 5G Plus un display in tecnologia IPS. Lo schermo ha una risoluzione di 1080 x 2520 pixel (Full HD+) ed ha una diagonale importante: 6,7 pollici. La luminosità è buona e ci sono tre modalità di taratura dello schermo. Supporta anche l’HDR10 e il Moto Display che mostra le notifiche (solo all’arrivo e al sollevamento dello smartphone) anche a schermo bloccato. Il grande display è interrotto da due fori in alto a sinistra, con un leggerissimo alone scuro dovuto alla tecnologia IPS utilizzata. Uno schermo AMOLED sarebbe risultato sicuramente più adatto, ma per la fascia di prezzo possiamo assolutamente accettarla come una soluzione adeguata. In più questo schermo supporta la velocità di aggiornamento a 90Hz, anche automatica, che si occupa quindi di scegliere in autonomia se usare i 90 Hz o i 60 Hz in base all’utilizzo che stiamo facendo dello smartphone.

8.5

Software

Motorola come sempre utilizza per i suoi smartphone una versione del software molto semplice e vicina alla versione stock di Android. Qui abbiamo Android 10 aggiornato con le patch di maggio 2020 al momento della recensione. Il software è pulito e fluido in ogni occasione, anche grazie all’aumento di “scorrevolezza” dato dal display a 90 Hz. Abbiamo come sempre le Moto Actions per abilitare alcune funzioni con delle gesture e movimento sul telefono, le navigazione tramite scorrimento, il Gametime per minimizzare le distrazioni durante il gioco, i temi leggermente personalizzabili e la possibilità di accedere ad un menù di scorciatoie con un doppio tap sul lettore di impronte digitali sul fianco.

9.0

Autonomia

La batteria è una corposa 5.000 mAh ed è anche per questo che lo smartphone ha delle dimensioni così importanti ed un peso così rilevante. Abbiamo provato vari smartphone con batterie di questo calibro, ma questo Moto G 5G Plus è quello che si è dimostrato più performante di tutti. In modalità automatica si riesce ad arrivare ai due giorni lavorativi quasi senza impegno, cosa comunque possibile anche a 90 Hz fissi seppur con un po’ di accortezza. Ad oggi è lo smartphone più impressionante in termini di batteria che abbiamo provato nel 2020. Una sequenza di eccellenti risultati per Motorola su questo fronte.

7.0

Prezzo

Motorola Moto G 5G Plus viene venduto in Italia a 399€, un prezzo corretto anche se non stracciato. Se per questa versione fosse stata disponibile la variante 6/128 sarebbe stato sicuramente meglio. Considerate comunque l’acquisto di questo smartphone, soprattutto se doveste riuscire a trovare qualche offerta a prezzo scontato. Lo smartphone al momento è disponibile sullo store ufficiale Motorola.

Confronti

Lista di tutti i confronti con gli altri smartphone:

Foto

Giudizio Finale

Motorola Moto G 5G Plus

8.3

Motorola Moto G 5G Plus

Motorola Moto G 5G Plus è un buon smartphone Motorola, perfettamente in linea con la filosofia dell'azienda. Il motivo principale per acquistarlo è la sua interminabile batteria, accompagnata da un bel display ampio e a 90 Hz. Il prezzo sarebbe stato più corretto per una versione 6/128, ma con le giuste offerte può comunque diventare molto interessante.

di Emanuele Cisotti
Pro
  • Ottima autonomia
  • Ampio display a 90 Hz
  • Buone aggiunte software
  • Presente 5G e jack audio
Contro
  • Non c'è il taglio 6/128
  • Un solo colore
  • Lo schermo è IPS e non AMOLED
  • Le fotocamere sono solo nella media