Recensione Motorola Edge 30 Ultra: una alternativa da "record"

Emanuele Cisotti
Emanuele Cisotti

Recensione Motorola Edge 30 Ultra

Motorola prosegue sull'onda del successo della sua linea Edge 30 con un nuovo smartphone premium: Motorola Edge 30 Ultra, che oggi recensiamo in queste pagine. Uno smartphone con una "prima volta" e tanti "record".

PRO

  • Buon kit fotografico
  • Ricarica fulminea
  • Ottime prestazioni
  • Software pulito e veloce

CONTRO

  • La registrazione video è migliorabile
  • Impermeabilità solo IP52
  • Memoria non espandibile
  • Tocchi involontari sul display

Confezione

La confezione di questo Motorola Edge 30 Ultra è la più ricca che abbiamo avuto modo di vedere fra gli smartphone top e premium, da molto tempo a questa parte. Troviamo infatti un ottimo alimentatore da 125W, un cavo USB-C/USB-C, una cover in silicone e anche un paio di cuffie stereo in-ear con gommini per adattarle a ciascuna esigenza.

Costruzione ed Ergonomia

Motorola Edge 30 Ultra è uno smartphone realizzato con cura, partendo dai materiali (alluminio e vetro Gorilla Glass 5) e passando per il design, con il retro in vetro satinato curvo sui bordi. È poi ragionevolmente sottile (8,4 millimetri). In mano è molto piacevole nel quotidiano, anche se ritengo che la colorazione nera lo renda un po' anonimo. Purtroppo però è anche l'unica colorazione disponibile nel nostro paese. Lo smartphone è poi resistente ad acqua e polvere secondo lo standard IP52. Questo si traduce nella resistenza agli spruzzi, ma non "completa" all'immersione. Forse un po' poco per gli standard odierni, ma sicuramente meglio di niente.

Motorola non si è di certo "trattenuta" quando ha messo insieme i componenti per questo smartphone. Abbiamo infatti il processore premium Snapdragon 8+ Gen 1 octa core a 4 nanometri, la GPU Adreno 730, 12 GB di RAM e 256 GB di memoria interna UFS 3.1, quindi velocissima, anche se non espandibile. Lo slot di espansione infatti è dedicato solo al supporto dual SIM. Abbiamo la connettività 5G, il Wi-Fi 6E, il Bleutooth 5.2 e ovviamente l'NFC. Non manca poi l'uscita video tramite USB-C 3.1. Assente, come ormai tradizione, il jack audio da 3,5 millimetri.

Fotocamera

Motorola Edge 30 Ultra ha a disposizione un kit di fotocamere assolutamente invidiabile. Ha per la prima volta un nuovo sensore da addirittura 200 megapixel, un record della categoria. Si tratta di una fotocamera con apertura ƒ/1.9, stabilizzata otticamente e che applica in modalità automatica il pixel binning unendo 16 pixel in 1. La grandangolare è poi una 50 megapixel ƒ/2.2 con possibilità di messa a fuoco automatica, per essere sfruttata come macro.

Abbiamo poi una 12 megapixel ƒ/1.6 zoom 2x. Il vantaggio di questa lente è di essere più luminosa di molti concorrenti, ma ci domandiamo se non avremmo potuto ottenere un risultato simile o migliore con un crop del sensore principale. Anche la frontale è da record: 60 megapixel ƒ/2.2, anche questa dotata di autofocus.

Gli scatti realizzati da questo smartphone sono molto buoni, con una grandissima quantità di dettagli e un buon bilanciamento dei colori. Le immagini dimostrano anche una buona gestione delle luci, anche se virano spesso verso il cupo. È possibile comunque recuperare un buon numero di ombre editando le foto, senza necessità di scattare in raw (cosa comunque possibile). Buona la messa a fuoco e la velocità di scatto. La fotocamera ad altissima risoluzione garantisce anche un buon effetto di profondità naturale. Bene anche la grandngolare e ci hanno convinto anche i suoi scatti macro.

Abbiamo buone parole anche per il sensore zoom, ma rimaniamo dell'idea che uno zoom più spinto sarebbe stato più interessante, lasciando i livelli di zoom "inferiori" al semplice ritaglio della foto a piena risoluzione. Parliando di piena risoluzione segnaliamo come lo scatto a 200 megapixel impieghi più di un secondo e che in molti i casi il risultato sia stato deludente in termini di dettaglio. Molto meglio lasciare che sia l'automatismo a lavorare in autonomia.

Discreto il comparto video, che però ha faticato a stupirci. Può fare video in 8K a 30fps, ma segnaliamo come in questa modalità così come in 4K a 60fps (lo standard per cui noi testiamo lo smartphone) Motorola Edge 30 Ultra fatichi molto con la messa a fuoco. C'è sicuramente del lavoro da fare. Anche i colori non sono fedeli come potrebbero ed è presente un po' di piccoli scatti.

Meglio girare video a 30fps, andando però a perdere un po' delle potenzialità di uno smartphone di questa categoria. Bene i video frontali, registrabili al massimo in 4K a 30fps. Parlando di fotocamera selfie questa è sicuramente una delle migliori in circolazione, con un buon autofocus, molto dettaglio e un campo abbastanza ampio.

Display

Motorola Edge 30 Ultra ha a disposizione un enorme display da 6,67 pollici di diagonale, in tecnologia P-OLED e risoluzione FullHD+ (1080 x 2400 pixel). Lo schermo è leggermente curvo ai lati e supporta pienamente l'HDR10+ e il refresh rate fino a 144 Hz. Questa frequenza di aggiornamento "record" ha senso solo in una manciata di giochi. Per il resto meglio impostare l'automatismo che arriva ad un massimo di 120 Hz. Ha a disposizione anche un touch sampling a 360 Hz e una luminosità massima di picco di 1.250 nits.

È sempre presente poi il Moto Display che permette non solo di controllare le notifiche a schermo bloccato ma anche di interagirci, per esempio cancellandole e rispondendo ad un messaggio.

Peccato però che non sia disponibile in modalità always-on display ovvero sempre presente, ma si riattiva al tocco o al movimento.

Una nota stonata: questo smartphone soffre di tocchi involontari causati dello schermo curvo e con pochi bordi, più dei concorrenti. Quando si scatta le foto per esempio bisogna tenerlo saldamente sui bordi per evitare che tocchi involontari ci impediscano di scattare.

Software

Lo smartphone premium di Motorola arriva sul mercato con Android 12 aggiornato con le patch di agosto 2022. Sicuramente arrivare con Android 13 sarebbe stato un biglietto da visita per uno smartphone stock come questo, ma così non è stato. Motorola però si fa perdonare promettendo 3 anni di aggiornamenti del sistema operativo (quindi fino ad Android 15) e 4 anni di patch di sicurezza. Il software molto simile a come Google lo ha pensato è comunque personalizzato con alcune funzionalità Motorola ormai celebrrime. Parliamo per esempio dei temi (che si creano in autonomia e permettono di modificare alcune caratteristiche estetiche del sistema), le gesture, anche a smartphone bloccato e il Ready For per utilizzare le varie funzioni su di un monitor o su un TV.

È presente anche una modalità gioco per massimizzare le prestazioni e minimizzare le distrazioni durante il gioco. Il tutto scorre in modo fluidissimo e senza lag di sorta.

Autonomia

Motorola Edge 30 Ultra monta una batteria da 4.610 mAh, che garantisce allo smartphone, probabilmente anche grazie all'ottima CPU, un'autonomia che supera la giornata completa di lavoro senza particolari problemi. In più abbiamo la ricarica fulminea a 125W e la ricarica wireless a 50W, due valori praticamente da record.

Prezzo

Motorola Edge 30 Ultra viene venduto in Italia a 999€, anche se fin dal lancio il prezzo è stato poi scontato a 899€ (anche su Amazon) e crediamo che difficilmente verrà mai portato al prezzo del comunicato stampa. È un prezzo alto, ma è comunque inferiore e porta comunque in dote tecnologie non sempre disponibile sui concorrenti. Certo è che un prezzo più contenuto potrebbe aiutarlo ad essere più competitivo rispetto a marchi più blasonati.

Foto

Giudizio Finale

Motorola Edge 30 Ultra

Motorola Edge 30 Ultra è uno smartphone premium a tutti gli effetti e vuole distinguersi con dei "record" su alcuni fronti, come sul kit fotografico (che include anche per la prima volta un sensore da 200 megapixel) e sulla ricarica rapida, addirittura a 125W cablata e a 50W wireless. Ma non manca un bel display a 144 Hz e il processore Snapdragon di ultima generazione. C'è ancora qualche angolo da smussare, ma se non volete comprare "il solito" qui vi portate a casa molto ad un prezzo, seppur alto, inferiore a molti concorrenti.

Sommario

Confezione 8.5

Costruzione ed Ergonomia 8

Hardware 8.5

Fotocamera 8

Display 8.5

Software 8

Autonomia 8.5

Prezzo 7

Voto finale

Motorola Edge 30 Ultra

Pro

  • Buon kit fotografico
  • Ricarica fulminea
  • Ottime prestazioni
  • Software pulito e veloce

Contro

  • La registrazione video è migliorabile
  • Impermeabilità solo IP52
  • Memoria non espandibile
  • Tocchi involontari sul display

Emanuele Cisotti
Emanuele Cisotti Vive nel mondo della telefonia dal Nokia 3210 e nel mondo di linux da Ubuntu 5.04. Se potesse vivrebbe anche in un mondo di Lego e in uno di musica elettronica.
Motorola Edge 30 Ultra

Motorola Edge 30 Ultra

  • Display 6,67" FHD+ / 1080 x 2400 PX
  • Fotocamera 200 MPX ƒ/1.9
  • Frontale 60 MPX ƒ/2.2
  • CPU octa 3.2 GHz
  • RAM 12 GB
  • Memoria Interna 256 GB Espandibile
  • Batteria 4610 mAh
  • Android 12
Mostra i commenti