8.6

Meizu M3 Note, la recensione (foto e video)

Meizu M3 Notevideo Emanuele Cisotti -




Recensione Meizu M3 Note

Lo scorso anno M2 Note è stato un vero prodotto rivelazione e quest’anno l’attesa era quindi giustamente alta per questo nuovo Meizu M3 Note.

7.0

Confezione

Meizu M3 Note - 1

All’interno dell’importante confezione troviamo un alimentatore da 2A (a 5V), un cavo USB-microUSB e un paio di cuffie stereo (non presenti nella nostra confezione).

8.5

Costruzione ed Ergonomia

Meizu M3 Note - 10

Meizu M3 Note è un phablet dalle dimensioni ovviamente importanti con delle forme molto stondate e che non aiutano particolarmente la presa ad una mano (l’utilizzo ad una mano è quasi impossibile). Il suo vero punto di forza però è la qualità costruttiva: Meizu M3 Note è realizzato interamente in alluminio e quando lo terrete in mano la sensazione sarà quella di star utilizzando uno smartphone top di gamma, con un design ben realizzato, seppur non particolarmente “fantasioso”. Difficile trovare un medio gamma costruito meglio di questo smartphone.

7.5

Hardware

Meizu M3 Note - 5

Meizu ha incluso in questo M3 Note un processore Mediatek MT6755 octa core da 1,8 GHz con GPU Mali T860. Le prestazioni sono buone (seppur ovviamente non da top di gamma) anche grazie ai 2 GB di RAM e ai 16 GB di memoria interna. Esiste anche una variante con 3 GB di RAM e 32 GB di memoria interna. Questa memoria è espandibile tramite microSD, ma si dovrà necessariamente rinunciare all’utilizzo della seconda SIM. Parlando di connettività l’LTE supporta velocità fino a 150 Mbps, anche se non è ancora presente la banda a 800 MHz. Bene la Wi-Fi ac ed il Bluetooth 4.0. Non è presente l’NFC e abbiamo avuto qualche problema di lentezza con l’accelerometro (a volte le app rimangono girate nella direzione sbagliata più a lungo del dovuto).

Molto bene il lettore di impronte digitali incastonato nel tasto home frontale, come è buono anche lo speaker posizionato inferiormente: la potenza è notevole e la qualità è superiore alla media.

SCHEDA: Meizu M3 Note

8.0

Fotocamera

2016-04-29 12.38.53

La fotocamera principale è da 13 megapixel ed è supportata da un doppio led flash. Benché quello che vedrete nell’anteprima potrebbe sembrare decisamente deludente le foto sono poi in realtà buone, ricche di dettaglio e con un buon bilanciamento del colore. Le opzioni di scatto non sono molte ed è scomodo attivare l’HDR o la modalità video. È comunque un dispositivo che nella sua fascia di prezzo realizza scatti decisamente superiori alla media, con qualche buona sorpresa. I video sono disponibili fino a 1080p (30 fps) e la fotocamera frontale scatta delle buone foto da 5 megapixel.

SAMPLE: FotoVideo

8.0

Display

Meizu M3 Note - 2

Lo schermo è un 5,5 pollici Full HD (1920 x 1080 pixel) con tecnologia IPS. Gli angoli di visione sono buoni, la luminosità è decisamente all’altezza e anche il bilanciamento dei colori è discreto, seppur non perfetto. Supporta anche le gesture a schermo spento, benché risultino poco utili visto la presenza del lettore di impronte digitali sul frontale.

8.0

Software

2016-04-29 12.38.132016-04-29 12.37.58

La FlyMe all’interno di questo Meizu M3 Note è alla versione 5.1 ed è basata su Android 5.1 Lollipop, forse leggermente datata per il periodo in cui esce. Il rilascio dello smartphone nel nostro paese è però fissato a fine maggio (noi abbiamo provato un firmware asiatico). Sarà disponibile con la lingua italiana, con il Play Store e senza applicazioni pensate per il mercato orientale (come vi ammiamo mostrato anche in Meizu Pro 6). Il software stravolge lievemente il paradigma di Android sostituiendo la barra dei tasti con l’unico tasto frontale (mBack) e con alcune gesture che padroneggerete in breve tempo. Abbiamo la modalità non disturbare, la possibilità di attivare un pulsante (SmartTouch) all’interno del display per le gesture e il supporto al VoLTE.

Molto bene il browser di Meizu e decisamente sopra la media anche i software multimediali per audio e video dell’azienda (ricordatevi però di spostare la musica dentro la cartella relativa). Abbiamo avuto qualche problema con le notifiche, risolti come spiegato nel video e che comunque potrebbero non essere presenti nel firmware europeo.

8.5

Autonomia

La batteria da 4100 mAh è sicuramente uno dei punti forti di questo prodotto con un’autonomia che per un’utente medio può anche assestarsi attorno alle due giornate e che con un utilizzo stress vi porterà sempre e comunque alla fine della giornata.

7.5

Prezzo

Meizu M3 Note viene venduto in Italia nella sua variante da 2 GB di RAM a 219€ un prezzo decisamente interessante, anche se superiore (ovviamente?) a quello del mercato cinese.

Acquisto

Potete comprare Meizu M3 Note (con spedizioni da fine maggio) sul sito ufficiale italiano Meizumart.

Benchmark

Foto

Giudizio Finale

Meizu M3 Note

8.6

Meizu M3 Note

Meizu M3 Note è una giusta evoluzione rispetto allo scorso anno. Buon display, buona fotocamera e ottima autonomia. Anche il software è migliorato (noi abbiamo provato però quello asiatico). Ma è sopratutto la scocca in alluminio a rendere questo M3 Note un prodotto che a prima vista sembra tutt'altro che un prodotto economico.

di Emanuele Cisotti
Pro
  • Ottima qualità costruttiva
  • Ottima autonomia
  • Buon display
  • Software interessante
Contro
  • Niente LTE a 800 MHz
  • Manca NFC e la radio FM
  • Android non aggiornato a Marshmallow