Mediacom PhonePad Duo X520U, la recensione (foto e video)

Emanuele Cisotti
Emanuele Cisotti

Mediacom non sarà un brand particolarmente conosciuto, ma la sua presenza in moltissimi store e catene rendono i suoi prodotti comunque spesso interessanti, in relazione al loro prezzo. Vediamo oggi la recensione del nuovo Duo X520U.

PRO

  • Realizzato in magnesio
  • Design curato
  • Batteria removibile
  • Due SIM e memoria espandibile

CONTRO

  • Hardware sottotono
  • Alcuni bug software
  • Molte app (anche inutili) preinstallate
  • Prezzo sopra la media

Confezione

All'interno della confezione troviamo un cavo USB-microUSB, un alimentatore da 1A e un paio di cuffie in-ear bianche con cavo piatto.

Costruzione ed Ergonomia

Questo X520U della famiglia PhonePad di Mediacom è un dispositivo pensato principalmente per piacere dal punto di vista estetico. La scocca laterale è realizzata in magnesio, mentre il retro è in plastica, impreziosito però con una trama in stile tessuto. Piacevole alla vista, forse un po' cheap al tatto. Nel complesso lo smartphone appare robusto, maneggevole e molto sottile (6,9 millimetri) senza rinunciare però alla possibilità di sostituire la batteria.

Facilmente raggiungibili i tasti fisici posti sul lato destro. Una menzione la facciamo per il profilo frontale del telefono, estremamente tagliente e che stona un po' con l'idea di un prodotto che dovrebbe essere sempre piacevole da tenere in mano.

Hardware

Il processore è un Mediatek MT6592 octacore da 1,4 GHz, ovvero il meno potente (ma anche il meno energivoro) della famiglia octa core di Mediatek. Abbiamo ben 16 GB di memoria interna espandibili tramite microSD, una bella sorpresa per un prodotto di questa fascia. Peccato per il singolo GB di RAM a disposizione. Lo smartphone supporta due SIM e la connettività dati è 3G. Non manca la Wi-Fi b/g/n, il Bluetooth 4.0, mentre manca invece l'NFC.

Lo speaker è posto inferiormente. Ha un volume nella media e al massimo della sua potenza la scocca del telefono vibra leggermente per la risonanza del suono.

Fotocamera

La fotocamera principale è da ben 13 megapixel ed è presente un led flash per le foto al buio. L'interfaccia di scatto è quella ricca di funzioni, ma scomoda da utilizzare, di Mediatek. Le foto che ne risultano sono di discreta qualità: superiori a molti altri prodotti low cost, inferiori a quello che si potrebbe attendere da una 13 megapixel. La modalità HDR è molto aggressiva, ma se si ha una mano ferma si possono ottenere degli scatti "spettacolari". Si tratta di una fotocamera in linea con quello che ci si potrebbe aspettare da un dispositivo simile.

La fotocamera può registrare video Full HD e la fotocamera frontale è da 5 megapixel.

SAMPLE: Foto - Video

Display

Lo schermo è un'unità da 5 pollici con risoluzione di 1280 x 720 pixel ed è AMOLED. I colori risultano abbastanza saturi e quindi non fedeli. La visibilità è comunque buona e la luminosità si regola correttamente in modo automatico. Molto buoni gli angoli di visione.

Software

Android è alla versione 4.4.2 di KitKat e troviamo alcune lieve personalizzazioni realizzate da Mediacom. In particolare abbiamo una barra delle notifiche con dei toggle a scorrimento orizzontale, delle gesture attivabili dalle impostazioni (e altre da un app separata) e la possibilità di realizzare screenshot con una porzione di display. Abbiamo poi un grandissimo numero di applicazioni di terze parti preinstallate. Citandone alcune: Viber, Skype, Firewall, Beauty Camera, GPS Test Plus, Spotify e WPS Office. Abbiamo poi App Manager per gestire i permessi delle app e anche un'app per il fitness, purtroppo decisamente poco funzionale.

Troviamo anche una serie di bug a giro nel sistema, dando l'idea comunque l'idea di aver a che fare con un telefono poco curato dal punto di vista software. L'aggiornamento a Lollipop è stato promesso entro l'estate e speriamo che questo possa "spazzare via" anche tutti i bug riscontrati.

Software: Browser

È presente, oltre a Chrome, anche il browser stock di Android. Le prestazioni sono discrete anche se, con i siti più pesanti, è facile vedere dei rallentamenti durante lo scroll o lo zoom.

Software: Multimedia

Abbastanza scarso il comparto multimediale. Il lettore musicale è quello stock di Android, mentre per i video si ricorre alla galleria, che però a problemi a riprodurre file Full HD.

Autonomia

La batteria da 2050 mAh offre un'autonomia discreta, ma che difficilmente vi permetterà di compiere un'intera giornata con una sola carica.

Prezzo

Mediacom PhonePad Duo X520U viene immesso sul mercato al prezzo di 199€, più alto di quello che avremmo sperato, viste le specifiche tecniche.

Acquisto

Potete acquistare X520U su ePRICE.it a poco meno del prezzo di lancio.

[eprice url="http://www.eprice.it/smartphone-MEDI%40COM/d-7459871"]

Foto

Giudizio Finale

Mediacom PhonePad Duo X520U

Mediacom PhonePad Duo X520U è un telefono dual SIM che non ha un difetto tanto importante da sconsigliarne l'acquisto, ma per il prezzo a cui viene proposto abbiamo un hardware un po' datato e un software che convince poco. Nell'attesa del rilascio di Lollipop che potrebbe sicuramente essere una ventata d'aria fresca per questo dispositivo.

Sommario

Confezione 7

Costruzione ed Ergonomia 7.5

Hardware 6.5

Fotocamera 7

Display 7

Software 6

Autonomia 6.5

Prezzo 6.5

Voto finale

Mediacom PhonePad Duo X520U

Pro

  • Realizzato in magnesio
  • Design curato
  • Batteria removibile
  • Due SIM e memoria espandibile

Contro

  • Hardware sottotono
  • Alcuni bug software
  • Molte app (anche inutili) preinstallate
  • Prezzo sopra la media

Emanuele Cisotti
Emanuele Cisotti Vive nel mondo della telefonia dal Nokia 3210 e nel mondo di linux da Ubuntu 5.04. Se potesse vivrebbe anche in un mondo di Lego e in uno di musica elettronica.

Commenta