5.5

Recensione Mecool KM8: delusione Netflix e non solo (foto e video)

Nicola Ligas




Recensione Mecool KM8

Avete presente quando non vi aspettate nulla di particolare da un certo dispositivo, poi lì per lì sembra pronto a stupirvi, ed invece vi lascia l’amaro in bocca? Ecco, questa è stata in sintesi l’esperienza con Mecool KM8.

LEGGI ANCHE: Migliori TV Box

7.5

Confezione

Mecool KM8 si presenta molto bene, con una bella scatola rossa dalla grafica piacevole. Il logo di Android TV e dei principali servizi di Google sono ben in evidenza, così come un sunto illustrativo del contenuto della confezione. Box, alimentatore, antenna, manuali, cavo HDMI e telecomando (senza batterie).

C’è insomma ciò che occorre per utilizzarlo da subito ed il telecomando è anche particolarmente curato, almeno in apparenza. Attenzione alla presa dell’alimentatore: nella foto qui sopra è quella cinese, ma viene spedito anche con spina EU.

6.5

Hardware

  • Processore: Amlogic S905X con GPU ARM Mali-450MP
  • RAM: 2 GB DDR3
  • Memoria interna: 16 GB eMMC espandibili tramite microSD
  • ConnettivitĂ : Wi-Fi 802.11 n (2,4 GHz), Bluetooth 4.0
  • Porte di comunicazione: Ethernet 100 Mbit, HDMI 2.0, 2x USB 2.0, lettore micro SD, SPDIF, jack 3,5mm
  • OS: Android TV (Oreo)

Mecool adotta l’ormai collaudato S905X, un processore che supporta contenuti fino in 4K@60fps ed anche in HDR10. La sua bontà nella riproduzione video è in effetti nota, anche se in quanto a reattività generale non è esattamente un fulmine, e l’interfaccia di Android TV non è delle più leggere.

La Ethernet è inoltre una 100 Mbit, non c’è uscita ottica, né USB 3.0. Insomma la parte di connettività è abbastanza essenziale. In compenso, visto anche lo scarso numero di porte presenti, il box risulta molto piccolo.

A questo proposito, è insolito trovare Android TV su un box cinese, ma non aspettatevi un sistema stock, perché qualche modifica c’è stata. Ad essere sinceri dubitiamo della “certificazione Google” che vanta Mecool, anche se secondo un elenco non ufficiale dovrebbe essere legittima. In ogni caso qualche problema con questo software c’è, e lo vedremo a breve.

7.0

Telecomando

Il telecomando, come già accennato, ha tutti i pulsanti che occorrono, ed anche qualcuno di più. Back, home, volume e pulsanti di selezione ci sono tutti. C’è anche il tasto dedicato ad Assistant, anche se il microfono annesso non ha mai funzionato, nonostante nelle impostazioni sembrasse tutto a posto. Non è una grande tragedia, nel senso che Assistant su Android TV non è certo vitale, ma i comandi vocali potevano comunque servire per velocizzare certe procedure.

5.0

Esperienza d'uso

Mecool KM8 è un box “certificato Google” (vedi sopra), e compatibile con i DRM Widevine L1, il che vorrebbe dire che potrebbe supportare Netflix fino in 4K. Peccato che l’app di Netflix nemmeno si avvii. Non si tratta infatti di un box certificato Netflix, di questo potete essere sicuri; ma non è quello il problema probabilmente, perché Netflix funziona comunque su tantissimi box non certificati, soltanto che non va in HD.

Forse (ed è un’ipotesi) il fatto che sia un dispositivo Android TV gioca a suo svantaggio; se fosse stato un box generico, cioè con una “normale” versione di Android adattata al grande schermo, non ci sarebbero stati problemi. Sembra inoltre che con un apk modificato le cose potrebbero funzionare (noi non ci siamo riusciti comunque, ma ammettiamo di non aver nemmeno insistito fino allo stremo). Fatto sta che se vorrete anche solo avviare Netflix, dovrete impegnarvi (installare la semplice app per smartphone non cambia le cose), il che è un po’ assurdo in un box che vorrebbe puntare proprio sulla semplicità di Android TV per convincere gli acquirenti.

Anche lasciando da parte l’app di Netflix, il sistema in sé è più scattoso di quanto avremmo voluto. L’interfaccia di Android TV probabilmente non è delle più leggere, per quanto sia molto gradevole, ma non è infrequente premere un tasto sul telecomando e dover aspettare un secondo prima che la corrispondente azione avvenga a schermo, col risultato che darete facilmente nuovi comandi che poi verranno male interpretati.

E se da una parte i contenuti locali si avviano senza problemi, anche YouTube in 4K non è sempre fluido e non a causa della rete, dato che abbiamo provato anche con connessione cablata (che comunque si ferma a 100 Mbit).

Le altre app per Android TV, come RaiPlay, DPlay, Kodi (ma non Prime Video, che non è compatibile) non sembrano poi soffrire dei problemi di Netflix, e si avviano e funzionano come dovrebbero, al netto dei possibili scatti di cui sopra.

L’impressione è che per cercare di dare qualcosa in più (Android TV), Mecool abbia fatto il passo più lungo della gamba, penalizzando nel complesso l’esperienza d’uso. E dato che di alternative a prezzi simili, se non inferiori, ce ne sono a bizzeffe, anche il tempo che spendereste nel cercare di ottimizzare questo device, probabilmente non varrebbe lo sforzo.

7.0

Prezzo

Mecool KM8 costa circa 50€ nel momento in cui vi stiamo scrivendo. Si tratta anche di un buon prezzo in senso assoluto, ma in un mercato con tantissimi concorrenti, che a cifre analoghe, se non inferiori, possono offrirvi un’esperienza più completa, anche lasciando da parte Netflix.

Foto

Giudizio Finale

Mecool KM8

5.5

Mecool KM8

Mecool KM8 è stato una piccola delusione. Sì perché di dispositivi Android TV non se ne vedono tanti, e forse c'è un motivo. Per avere una buona esperienza d'uso non basta il software (che pure qui è stato modificato tanto da lasciarci qualche dubbio sulla sua autenticità), tanto più quando l'hardware che lo accompagna non è sufficiente a gestirlo al meglio. E se a questo aggiungete che l'app di Netflix non si avvia nemmeno, l'attrattiva che questo box poteva avere cala a picco. Peccato perché ci sono anche dei buoni spunti, ma il tempo che spendereste per cercare di risolvere i suoi problemi out-of-the-box, può facilmente essere risparmiato investendo su prodotti di terze parti con un prezzo simile; e le alternative non mancano.

di Nicola Ligas
Pro
  • Android TV
  • Prezzo
Contro
  • Netflix non funzionante
  • Interfaccia un po' scattosa