7.2

Recensione Magicsee N5: l’essenziale, al miglior prezzo (foto e video)

Nicola Ligas -




Recensione Magicsee N5

Magicsee N5 è un box Android tra i più economici che ci siano, con un hardware datato e collaudato ed un’interfaccia altrettanto vetusta. Eppure funziona, pur con qualche limite, e potrebbe rappresentare una scelta interessante per utenti un minimo smaliziati e desiderosi di spendere il meno possibile.

LEGGI ANCHE: Migliori TV Box

7.5

Confezione

Box, alimentatore, cavo HDMI e telecomando (senza batterie). C’è tutto quel che occorre in confezione, eppure qualcosina in più ci poteva stare, come ad esempio un cavo OTG. La scatola stessa poi è davvero minimal, ma non staremo qui a fare le pulci anche su quello.

6.5

Hardware

  • Processore: Amlogic S905X con GPU ARM Mali-450MP
  • RAM: 2 GB DDR3
  • Memoria interna: 16 GB eMMC espandibili tramite microSD
  • Connettività: Wi-Fi 802.11 ac (2,4/5 GHz), Bluetooth 4.1
  • Porte di comunicazione: Ethernet 100 Mbit, HDMI 2.0, 2x USB 2.0 (1 OTG), lettore micro SD, 2x jack 3,5 mm
  • OS: Android 7.1.2 Nougat

L’Amlogic S905X, è un processore ormai di fascia bassa, ma supporta comunque video in 4K@60fps ed in HDR10. È sufficiente anche a muoversi abbastanza rapidamente nell’interfaccia di Nougat, riadattata un minimo per il grande schermo. La Ethernet si ferma a 100 Mbit, non c’è uscita ottica, né USB 3.0, ma in compenso c’è il supporto OTG, che può tornare utile.

6.0

Telecomando

Tralasciando la scelta dei colori non particolarmente felice (ma ammetto che è soggettivo), il telecomando funziona discretamente fintanto che si tratta di usare le frecce direzionali (anche se qualche clic ogni tanto lo perde). La parte da dimenticare è la funzione mouse. Il suo movimento, che avviene sempre tramite le frecce viola, è lento e poco fluido; frustrante alla lunga. Inoltre dovrete sempre tenere il telecomando ben direzionato verso il box, perché anche con poca inclinazione gli infrarossi non fanno il loro dovere.

Meglio insomma munirsi di una tastiera con touchpad (o di tastiera e mouse) per riuscire ad avere un’esperienza soddisfacente, visto anche che le app si comportano come su smartphone, e pertanto l’uso di un puntatore è quasi obbligatorio.

7.0

Esperienza d'uso

Magicsee N5 è aggiornato ad Android Nougat con patch di maggio 2017, e dubitiamo che riceverà altri aggiornamenti, a dispetto delle 2-3 diverse app di update presenti nel sistema.

L’interfaccia di base è stata rivista per essere facilmente manovrabile col telecomando, ma le app si comportano come su smartphone, quindi necessitano di comandi touch, ovvero di un mouse o qualcosa di simile, quantomeno per la configurazione e per le operazioni più complesse.

Il vantaggio è che, nonostante il Play Store vi dica praticamente sempre che le app potrebbero non essere ottimizzate per questo dispositivo, potrete installare praticamente qualunque app vogliate. Da DAZN, a Prime Video, da Netflix (preinstallata) ai vari “play” (RaiPlay, DPlay, Mediaset Play), da Rakuten a Chilli.

Ci sono però delle precisazioni da fare. Anzitutto YouTube (non in versione per TV) non va oltre il full HD. Inoltre anche Netflix, non essendo certo un box certificato, non va in HD/4K. Superato però lo scoglio dei controlli (per i quali, come già detto, dovrete adottare qualcosa di diverso dal telecomando in dotazione), avrete più o meno la certezza di poter utilizzare pressoché qualsiasi app vogliate, il che non è poco.

È però con lo streaming locale che il Magicsee dà il meglio. Sì perché in questo caso potrete sfruttare Kodi (preinstallato) o installare Plex, ed il semplice telecomando vi basterà per utilizzare queste app, che sono pensate appositamente per la TV. E l’Amlogic S905X in fondo sa farsi valere: ha mostrato il fianco solo con video in 4K H.265 ad elevato bitrate (140 Mbit), ma non è facile che ne abbiate di simili. In tutti gli altri casi, incluso HDR o formati più particolari come WebM, non ci sono stati problemi. Playback fluido, seek rapido, insomma una buona esperienza nel complesso. Se avete un NAS in casa, il Magicsee N5 potrebbe essere l’accoppiata ultra-economica che stavate cercando.

8.5

Prezzo

Magicsee N5 costa circa 25€ al momento della stesura di questa recensione. Prezzo senz’altro concorrenziale ed al minimo di questa categoria di prodotti. Ci sono i suoi limiti, come abbiamo visto, ma se sapete a cosa andate incontro e cosa vi serve, questo box potrebbe fare al caso vostro.

Foto

Giudizio Finale

Magicsee N5

7.2

Magicsee N5

Magicsee N5 è un box Android senza pretese, a cominciare dal prezzo, davvero bassissimo. Se aveste un NAS ricco di contenuti, potreste però apprezzarlo per la sua efficacia, anche in 4K HDR (pur con qualche limite). Riuscirete anche ad utilizzare i servizi di streaming più diffusi, ma dovrete munirvi di qualcosa di più del telecomando incluso, e attenzione al fatto che Netflix non andrà mai in HD.

di Nicola Ligas
Pro
  • Prezzo
  • 4K HDR
  • Si installa di tutto
  • Buono streaming locale
Contro
  • Telecomando non adatto a tutte le app
  • YouTube e Netflix con risoluzione limitata
  • Fermo a Nougat
  • Alcuni limiti ad elevati bitrate

Su alcuni dei link inseriti in questa pagina AndroidWorld ha un’affiliazione ed ottiene una percentuale dei ricavi, tale affiliazione non fa variare il prezzo del prodotto acquistato.