7.0

LG Optimus L7 II, la nostra recensione

LG Optimus L7 IIvideo Emanuele Cisotti -




Recensione LG Optimus L7 II

Il nome non lascia molto adito a dubbi. LG Optimus L7 II è l’evoluzione (anche se a LG piace chiamarla rivoluzione del fortunato primo L7). Noi lo abbiamo provato a fondo per voi e vi riportiamo i nostri pareri.

7.0

Confezione

La confezione di LG Optimus L7 II non stupisce certo per completezza, ma in un momento di crisi come questa, in cui i produttori tengono a rimuovere qualsiasi accessorio dalla scatola, ci riteniamo fortunati di trovare un paio di auricolari stereo con telecomando sul filo, il caricabatteria da parete e il cavo USB-microUSB.

7.0

Costruzione ed ergonomia

LG Optimus L7 II è realizzato in plastica abbastanza leggera e, almeno nella versione bianca (ogni colore è realizzato in modo leggermente differente), non offre un feedback degno del nome premium di cui molte aziende vorrebbero fregiarsi. La sensazione è comunque buona, ma poiché L7 II tenta comunque di configurarsi nella fascia medio-alta ad un prezzo “basso”, possiamo dire che dal punto di vista costruttivo, non riesce ad offrire più della concorrenza. In ogni caso non ci sono da segnalare difetti particolari. In mano si tiene molto bene e, visto il nuovo trend che punta alle dimensioni senza limite, L7 II nel complesso è un giusto compromesso fra dimensioni e portabilità. Molto bello il tasto fisico centrale che fa da led di notifica, peccato che (come per L3 II) sia, a nostro parere, troppo stretto e a volte difficile da premere.


7.0

Hardware

Il balzo in avanti rispetto al precedente L7 c’è stato e troviamo questo miglioramento sopratutto nel processore che adesso diventa dual core, mantenendo comunque il clock a 1 GHz. La memoria RAM arriva a 768 MB, scelta più che sufficiente per lo scopo, ma che è comunque un “sintomo” del tentativo di risparmiare ove possibile. La memoria interna purtroppo rimane da 4 GB e la divisione netta con la memoria microSD rende difficile l’utilizzo del dispositivo per giocare (nel video siamo stati più chiari a riguardo). Il resto dell’hardware è rimasto praticamente immutato. Segnaliamo il bump prestazionale della fotocamera che arriva a 8 megapixel: scelta gradita, ma che oggettivamente non offre un miglioramento così netto negli scatti.

7.0

Display

Lo schermo è molto ampio e offre una risoluzione di 480 x 800 pixel. La tecnologia è la stessa IPS del precedente modello L7. Se nei nuovi smartphone L-Style questa caratteristiche è una novità, qui non lo è. Avremmo quindi apprezzato molto un miglioramento del display sotto un qualunque altro punto di vista. La luminosità è comunque appena sufficiente sotto la luce diretta del sole e ancora manca il sensore di luminosità automatico. Non fraintendeteci, lo schermo è superiore alla media, ma si poteva sicuramente fare di più.

8.0

Software

LG c’ha preso gusto. L’azienda ha scoperto di saper realizzare software completi, fluidi e pieni di funzioni realmente utili, e lo sta facendo bene. Confermiamo questa impressione anche in L7 II. Quickmemo potrebbe non essere utile per qualcuno, ma le varie possibilità offerte da un solo software sono molte e in tanti troveranno in questa tecnologia una giusta applicazione per le proprie esigenze. Presente anche il riconoscimento del volto per tenere acceso lo schermo automaticamente, Qslide per visualizzare video mentre eseguite una qualsiasi altra operazione (questa è sicuramente una funzione meno utile) o la possibilità di effettuare backup del telefono. Per non parlare poi della personalizzazione dell’interfaccia: la più completa al momento (e ne siamo felici, visto che l’aspetto grafico è la cosa che ancora ci convince meno del software LG).

Software: Browser

Nonostante non sia presente il riadattamento automatico del testo allo zoom, il browser scorre fluido sulla maggior parte dei siti web.

Software: Multimedia

Il player video riproduce quasi qualsiasi tipo di video (purché non in HD) e il completo riproduttore audio vi darà delle soddisfazioni (comoda la possibilità di cercare il video della canzone su YouTube o di poter aggiungere il brano ad una lista di preferiti).

8.0

Autonomia

LG ha fatto molto dal punto di vista dell’autonomia. Oltre a varie opzioni di risparmio energetico (ben strutturate) troviamo anche una batteria da ben 2460 mAh. Una specie di rarità in questa fascia di schermo e di prezzo.

7.0

Prezzo

Il prezzo di questo LG Optimus L7 II è di 299€. Il prezzo è molto aggressivo, ma rispetto al passato (oltre ad una concorrenza più agguerrita) c’è anche un miglioramento hardware che per molti potrebbe non giustificare il prezzo.

Videorecensione

Foto

Giudizio Finale

LG Optimus L7 II

7.0

LG Optimus L7 II

LG Optimus L7 II è un buon telefono, privo di difetti di rilievo se non avete pretese particolari. Non ci ha sorpreso come il primo L7 e per questo non riusciamo a considerarlo una rivoluzione come vorrebbe LG. Per noi rimane comunque una buona evoluzione del precedente modello. Se il prezzo per voi è accessibile può sicuramente valere la pena scegliere questo modello piuttosto che il precedente.

di Emanuele Cisotti
Pro
  • Bello il led di notifica
  • Schermo ampio
  • Software ricco di utili funzioni
  • Buona autonomia
Contro
  • Poca memoria interna
  • Risoluzione solo sufficiente
  • Nessun sensore di luminosità
  • Non arriva al GB di RAM
LG Optimus L7 II

LG Optimus L7 II

confronta modello

Ultime dal forum: