7.2

Recensione LG K61: non abbastanza economico? (foto e video)

Emanuele Cisotti




Recensione LG K61

LG ha per molti anni proposto una buona selezione di smartphone della serie K per la fascia media. Era però il 2017 quando ne provavamo uno per l’ultima volta e siamo quindi felici di poter di nuovo valutare uno smartphone di questo tipo. Oggi parliamo di LG K61.

LEGGI ANCHE: Recensioni LG

7.5

Confezione

La confezione di questo smartphone LG contiene un alimentatore da 10W, un cavo USB/USB-C e una gradita cover protettiva in silicone trasparente.

8.0

Costruzione ed Ergonomia

Come buona parte degli smartphone più economici anche K61 è realizzato in plastica, ma questo non ne pregiudica affatto la sensazione di qualità e il peso che nonostante tutto rimane sotto i 200 grami (190 per la precisione). Le dimensioni non sono contenute, ma è indubbiamente uno smartphone pensato per chi vuole un display dalle dimensioni importanti. Non c’è certificazione per la resistenza all’acqua, ma abbiamo quella MIL-STD-810G che garantisce la resistenza a urti, cadute, vibrazioni e polvere. Il nostro esemplare aveva un piccolo gradino nella scocca inferiore, forse dovuto ad un assemblaggio imperfetto. I tasti hanno un ottimo feedback alla pressione e il design della scocca semitrasparente posteriore (con delle righe fitte sotto di esso) è molto gradevole.

6.5

Hardware

Probabilmente per mantenere costi e consumi relativamente bassi LG ha scelto di dotare questo K61 di un processore Mediatek MT6765 octa core da 2,3 GHz a cui è associata la GPU PowerVR GE8320. Le prestazioni di questo processore sono quelle di uno smartphone di fascia bassa e benché riesca a eseguire quasi ogni operazione, compresi molti giochi 3D, è indubbio che si tratti di un dispositivo che richiede i suoi tempi e che è lontano dalla fluidità e la reattività di altri smartphone concorrenti. La RAM ammonta a 4 GB, più che sufficiente e abbiamo tanta memoria interna (128 GB) espandibile comunque tramite microSD. Il colpevole di questa lentezza è quindi da ritrovarsi nel processore, oltre che nelle memorie eMMC 5.1. Discreta la connettività: abbiamo l’LTE fino a 300 Mbps, il Wi-Fi ac dual band, il Bluetooth 5.0 e anche il supporto dual SIM, che non pregiudica l’espansione della memoria interna. Non è presente la radio FM, ma c’è il jack audio e il tasto per Google Assistant sul fianco sinistro. Per quanto riguarda gli sblocchi biometrici troviamo un lettore di impronte classico sul retro, abbastanza rapido e preciso.

SCHEDA: LG K61

7.0

Fotocamera

La fotocamera principale di questo LG K61 è una 48 megapixel ƒ/1.8, supportata da una grandangolare da 8 megapixel ƒ/2.2 e una 5 megapixel ƒ/2.4 per l’effetto bokeh. A chiudere troviamo un sensore da 2 megapixel macro ƒ/2.4. L’applicazione della fotocamera soffre dei problemi di cui è affetto il resto dello smartphone, ovvero una generale lentezza. Non ci sono moltissime opzioni, ma l’intero sistema è abbastanza semplice da utilizzare. Le foto sono buone per un utilizzo generico, in quasi ogni condizione di luce. Non c’è una modalità specifica per la notte e questo si vede negli scatti, non esageratamente rumorosi, ma molto scuri. Soffre purtroppo anche le forti luci dove l’HDR non sembra essere troppo efficace e il risultato sono foto all’aperto con alcune porzioni che potrebbero risultare “bruciate”. I video si registrano solo in Full HD a 30fps e sono abbastanza tremolanti se registrati in movimento. Molto meglio se registrati da fermi ma comunque mai troppo dettagliati. È possibile anche registrare clip con la videocamera grandangolare alla stessa risoluzione. Sufficienti gli scatti in modalità ritratto. Non particolarmente interessanti neanche gli scatti selfie dalla fotocamera frontale da 16 megapixel.

7.5

Display

All’interno di questo LG K61 troviamo un display IPS da 6,53 pollici con risoluzione di 1080 x 2340 pixel. Lo schermo è in formato 19.5:9 e nell’angolo in alto a sinistra è interrotto da un foro che contiene al suo interno la fotocamera frontale. Il bordo di questo smartphone non è vicino alla simmetria e nel lato inferiore abbiamo un bordo più ampio. Il tutto è comunque molto gradevole con una discreta luminosità massima che aumenta ancora quando siamo all’esterno (seppur per un periodo di tempo limitato). Non si tratta di uno schermo fuori scala, ma comunque possiamo definirlo corretto per un prodotto simile.

7.5

Software

Il software di LG K61 è l’LG UX 9, ovvero una personalizzazione di LG basata su Android 9 Pie. L’azienda non si sbilancia ancora su un possibile aggiornamento ad Android 10 e questo alle porte del lancio di Android 11 ci fa un po’ storcere il naso. Dobbiamo però riconoscere che l’utente che cerca uno smartphone in questa fascia di prezzo non scorgerebbe probabilmente la differenza fra le due versioni di Android, seppur sia indubbio che la concorrenza su questo abbia fatto estremamente meglio. Il software è comunque abbastanza completo e abbiamo Capture+ per catturare screenshot avanzati, i temi e l’interfaccia semplificata. Ammettiamo come abituati alle gesture di navigazione ne abbiamo sentito la mancanza. Tutto ciò che abbiamo e il tasto per le gesture (che sempre un tasto è però) di Android 9.

7.5

Autonomia

LG K61 è stato dotato di una batteria da 4.000 mAh che gli garantisce senza particolari problemi un’intera giornata di autonomia anche con un utilizzo più intenso, sforando anche nell’inizio di una seconda giornata. Peccato che non sia dotato di alcun tipo di ricarica rapida e che l’alimentatore da 10W sia già il massimo che questo smartphone possa “desiderare”. Quando l’autonomia porta a fine giornata non è una funzione indispensabile, ma anche qui la concorrenza comunque fa meglio.

6.5

Prezzo

LG K61 viene commercializzato in Italia a 299€, un prezzo di lancio un po’ alto considerando le specifiche tecniche. Le offerte su questo prodotto, che potrebbero portarlo più vicino ai 200€ potrebbero sicuramente giovargli.

Foto

Giudizio Finale

LG K61

7.2

LG K61

LG K61 è un discreto smartphone economico, con un display ampio e una sufficiente fotocamera frontale. Il tutto contornato da una protezione agli urti e da un software non aggiornato ma comunque funzionale. Il suo problema è però il prezzo di lancio, troppo poco economico per quello che offre. Può riguadagnare un altro senso con eventuali offerte nei prossimi mesi.

di Emanuele Cisotti
Pro
  • Schermo grande
  • Dual SIM + microSD
  • Tanta memoria interna
  • Resistente ad urti e polvere
Contro
  • Processore sottotono
  • Android non aggiornato
  • Ricarica lenta
  • Prezzo troppo alto
LG K61

LG K61

7.2

  • CPU
    octa 2.3 GHz
  • Display
    6,53" FHD+ / 1080 x 2340 px
  • RAM
    4 GB
  • Frontale
    16 Mpx ƒ/2.0
  • Fotocamera
    48 Mpx ƒ/1.8
  • Batteria
    4000 mAh

Su alcuni dei link inseriti in questa pagina AndroidWorld ha un’affiliazione ed ottiene una percentuale dei ricavi, tale affiliazione non fa variare il prezzo del prodotto acquistato.