7.8

Huawei P20 Lite, la recensione (foto e video)

Emanuele Cisotti -




Recensione Huawei P20 Lite

Huawei ha spiazzato un po’ tutti iniziando le vendite di P20 Lite a due settimane dall’evento parigino in cui verranno svelati P20 e P20 Pro e a cui sarebbe probabilmente succeduto il lancio di questa variante più economica. Non potevamo ovviamente esimerci dal provarlo ed ecco qui la nostra recensione completa.

LEGGI ANCHE: Recensioni Huawei

7.5

Confezione

All’interno della confezione di P20 Lite troviamo un alimentatore 9V/2A, un cavo USB/USB-C e un paio di cuffie stereo di qualità media.

8.5

Costruzione ed Ergonomia

Huawei P20 Lite ha una chiara ispirazione e si chiama iPhone X. Senza molti giri di parole: il notch verrà riproposto in molte salse nei futuri smartphone delle varie aziende ma qui è qualcosa in più di quello. Diciamocelo però: benché la qualità costruttiva non sia paragonabile abbiamo comunque in mano uno smartphone di notevole qualità con un frame metallico e una copertura in vetro fronte/retro molto ben fatta. In mano risulta abbastanza compatto nonostante lo schermo dalla grande dimensione e si tiene molto bene in mano grazie a delle forme ben studiate. Non è purtroppo impermeabile.

8.0

Hardware

Huawei P20 Lite è dotato di un processore HiSilicon Kirin 659 octa core da 2,36 GHz con GPU Mali T830MP2 e 4 GB di RAM. La memoria interna è da ben 64 GB con possibilità di espandere la memoria con una microSD se si rinuncia alla possibilità di utilizzarlo in modalità dual SIM. Abbiamo il supporto alle reti 4G e il Wi-Fi a/b/g/n a doppia banda. Presente infine il Bluetooth 4.2 e presente anche il chip NFC. L’audio viene fornito mono dallo speaker inferiore e ha una qualità ed un volume nella media. Presente la radio FM e troviamo sul retro anche un buon lettore di impronte digitali.

SCHEDA: Huawei P20 Lite

7.5

Fotocamera

Huawei P20 Lite è dotato di una doppia fotocamera principale da 16 megapixel ƒ/2.2 assistita da una seconda camera da 2 megapixel per il calcolo della profondità di campo. Questo calcolo software è discreto e più che sufficiente per applicare qualche effetto simpatico, benché non sia certo una killer feature di questo prodotto. Le foto sono nel complesso buone e con buona luce sono di notevole qualità. Con poca luce soffre come un po’ tutti i fascia media in circolazione e non ci sono spunti positivi particolari. Troviamo invece dei buoni spunti con la fotocamera frontale da 16 megapixel non male sia per quanto riguarda le foto che per i video. Entrambe le fotocamere registrano video in Full HD. Dal punto di vista software l’unica vera novità sono le Lenti AR, ovvero gli effetti sul volto (o sullo sfondo) molto simpatici per i più giovani, ma non molto di più.

SAMPLE: FotoVideo

8.5

Display

P20 Lite è dotato di uno schermo da 5,84 pollici in formato 19:9 e risoluzione di 2280 x 1080 pixel (ovvero Full HD+) in tecnologia IPS. In alto troviamo un notch, ovvero una tacca nera che “entra” all’interno dello schermo e che è l’unica soluzione per integrare nella parte superiore dello schermo fotocamera frontale, sensori e cassa auricolare. La gradevolezza del design è sicuramente soggettiva, ma noi abbiamo comunque apprezzato il modo in cui è stato realizzato. La luminosità è alta e benché i contrasti non siano altissimi, i colori sono abbastanza ben tarati e ci troviamo di fronte ad uno schermo molto gradevole. Le sue forme ricordano quelle di altri smartphone? Possibile, ma sembra che dovremo farci l’abitudine. È disponibile la protezione per gli occhi e l’abbassamento automatico della risoluzione quando necessario per risparmiare batteria.

8.0

Software

Non ci sono novità nel software di questo Huawei P20 Lite che è del tutto simile a quanto visto su altri modelli precedenti (come Honor 9 Lite o Huawei P Smart). Abbiamo Android 8.0 Oreo con l’interfaccia EMUI 8. Tra le funzioni più interessanti troviamo il multiwindows, il blocco delle app, lo spazio privato, l’interfaccia ad una mano o la possibilità di duplicare alcune applicazioni di messaggistica (comodo se lo usate con due SIM).

Qualcosa di nuovo c’è però: abbiamo il supporto allo sblocco facciale istantaneo (che funziona davvero bene!), oppure al mostrare le notifiche nel blocco schermo solo dopo che ha riconosciuto il nostro viso. Le informazioni di stato vengono mostrate sia a destra o a sinistra del notch. Levare alcune di queste opzioni (come l’operatore o la percentuale della batteria) vi darà spazio per più notifiche. Nella nostra configurazione (NFC, Wi-Fi, Bluetooth attivo) rimane spazio per 4 icone di notifica.

Il software è nel complesso fluido e non siamo mai andati incontro a blocchi del sistema, benché non possiamo dire che l’EMUI 8 sia l’interfaccia più fluida in circolazione.

7.0

Autonomia

La batteria è da 3000 mAh e vi porta a fine giornata con un utilizzo abbastanza intenso. Soffre un po’ gli spostamenti di rete e lunghe sessioni di schermo acceso, mentre l’autonomia in standby ci è sembrata veramente notevole. Diciamo quindi che il risultato finale potrebbe variare (più che su altri dispositivi) in base all’utilizzo.

6.5

Prezzo

Huawei P20 Lite viene venduto in Italia a 369€, 20€ in più rispetto al già alto prezzo di lancio di P10 Lite dello scorso anno. Si tratta di un prezzo alto e che in questo caso tenta di essere giustificato quasi totalmente dal design. Il suo simile P Smart è stato lanciato da poco a 110€ in meno. Non poco.

Prezzi Huawei P20 Lite

Acquisto

Huawei P20 Lite avrà sicuramente presto una sua seconda (e forze anche terza e quarta) giovinezza grazie allo scendere del suo prezzo. Già ora è possibile acquistarlo a 330€ sul sito ePRICE.

Benchmark

Confronto

Lista di confronti fra Huawei Lite e altri smartphone:

Foto

Giudizio Finale

Huawei P20 Lite

7.8

Huawei P20 Lite

Huawei P20 Lite è una versione con più RAM e più memoria interna dei suoi predecessori. La vera differenza però starà nel design: difficilmente potremo confutare il fatto che sia simile allo smartphone Apple. Sarà meno originale, ma questo lo rende meno bello?

di Emanuele Cisotti
Pro
  • Bel design e buona qualità costruttiva
  • Display molto ampio
  • Buon sblocco con il volto
  • Molta memoria interna
Contro
  • Autonomia solo ok
  • Design non certo originale
  • La doppia fotocamera non è un vero plus
  • Prestazioni non delle più brillanti