Recensione Huawei Nova 9 SE

Emanuele Cisotti
Emanuele Cisotti

Recensione Huawei Nova 9 SE

Huawei torna sul mercato con la versione rinnovata del suo ultimo smartphone per la fascia media. Parliamo oggi di Huawei Nova 9 SE.

PRO

  • Elegante e ben costruito
  • Buon display
  • Ricarica molto rapida
  • Un mondo senza Google è possibile

CONTRO

  • Fotocamere sottotono
  • Niente 5G
  • Manca il jack audio
  • Prezzo alto

Confezione

Dentro alla confezione della versione SE di Huawei Nova 9 troviamo una cover in silicone, un alimentatore da ben 66W e un cavo USB/USB-C.

Costruzione ed Ergonomia

Dal punto di vista della qualità costruttiva questo Huawei Nova 9 SE è indubbiamente un prodotto molto interessante. Il retro in vetro lucido conferisce allo smartphone una sezione di "lusso". Il blocco delle fotocamere è abbastanza sporgente, ma lo spessore di 7,9 millimetri è comunque relativamente contenuto. Bene la finitura lucida sul retro che non trattiene troppo le impronte. Il peso poi è di 191 grammi, non molti considerando le dimensioni comunque decisamente generose del prodotto.

L'hardware di questo Nova 9 SE ha i suoi alti e i suoi bassi. Ha infatti ben 8 GB di RAM e 128 GB di memoria interna espandibile con una microSD, ma il processore non è dei più potenti. Parliamo dello Snapdragon 680 che garantisce delle prestazioni onorevoli, ma non certo entusiasmanti. In più è nella versione 4G, precludendo un tipo di connettività che diventerà sempre più importante in futuro.

Abbiamo il Wi-Fi ac a doppia banda, il Bleutooth 5.0 e l'NFC. Manca purtroppo il jack audio per le cuffie. Il lettore di impronte digitali è posizionato sul tasto di accensione e funziona bene e in modo rapido. L'audio degli speaker è però purtroppo solo mono.

Fotocamera

Il sistema di fotocamere di questo Huawei Nova 9 SE è composto da quattro sensori. Abbiamo una 108 megapixel ƒ/1.9, una 8 megapixel ƒ/2.2 grandangolare e due inutili 2 megapixel per l'effetto bokeh e la macro. Gli scatti dal sensore principale sono buoni in eccellenti condizioni di luce, ma possono soffrire un po' di micromosso quando la luce dovesse calare (e lo si vede anche dal fatto che lo scatto impiega un attimo in più ad essere realizzato). Al buio la modalità notturna non sembra poi ribaltare il risultato e le foto rimangono scure e poco definite.

La fotocamera grandangolare poi non stupisce e soffre anch'essa per la poca definizione complessiva. Nella media invece la fotocamera frontale da 16 megapixel nel foro. Non brillano neanche i video che si registrano al massimo in Full HD a 30fps e che non godono poi neanche di una particolare stabilizzazione.

Display

Lo schermo di Huawei Nova 9 SE è un ampio pannello da 6,78 pollici. Una delle diagonali più ampie nel mondo degli smartphone. Si tratta di un pannello IPS con refresh rate a 90 Hz. Da un lato dobbiamo riconoscere che pur non essendo un pannello AMOLED siamo rimasti positivamente colpiti dalla qualità dello schermo e dalla sua luminosità. Dall'altra dobbiamo riconoscere che il processore non proprio potentissimo limita un po' la fluidità complessiva percepita durante l'utilizzo dello schermo, vanificando un po' il refresh rate aumentato del pannello. La risoluzione è FullHD+ (1080 x 2388 pixel) e abbiamo un touch sampling fino a 120 Hz.

Software

Huawei Nova 9 SE è dotato di Android 11 personalizzato con la EMUI 12.0.1. Si tratta della classica interfaccia di Huawei, che purtroppo ancora una volta non integra i servizi Google. Forse per la prima volta dobbiamo però riconsocere come l'esperienza d'uso complessiva sia stata soddisfacente sotto praticamente ogni aspetto, ritrovando in AppGallery un sufficiente quantitativo di app per colmare all'assenza dei servizi Google. Allora perché "purtroppo"? Perché ovviamente ogni singolo utente ha le sue esigenze e l'assenza di anche una sola app a lui indispensabile potrebbe precludere l'acquisto di questo smartphone.

Il software è nel complesso abbastanza fluido, con i limiti del processore elencati sopra. Abbiamo la barra laterale per l'accesso rapido alle nostre app referite, la funzionalità di multi-finestra e la modalità ad una mano.

Autonomia

Huawei Nova 9 SE nonostante le sue dimensioni molto generose ha a disposizione una batteria "soli" 4.000 mAh. Non sono pochi in assoluto, ma sono indubbiamente meno di praticamente tutti i suoi concorrenti. L'autonomia è comunque molto buona e vi permette di superare agevolmente la giornata piena di utilizzo anche sotto stress. Non è però comunque un battery phone. Molto bene però per la ricarica a 66W, estremamente rapida e non certo scontata in questa fascia di prezzo.

Prezzo

Huawei Nova 9 SE viene venduto in Italia a 349€. Il prezzo è forse un po' alto ed è difficile consigliarlo a cuore leggero in questa fascia di prezzo. Con qualche sconto potrebbe diventare più appetibile per chi vuole prova a scollegarsi dall'universo Google.

Foto

Giudizio Finale

Huawei Nova 9 SE

Huawei Nova 9 SE è uno smartphone estremamente piacevole da utilizzare. Ti permette di scoprire che c'è una vita oltre Google e lo fa con eleganza e pulizia. Peccato solo per l'hardware un po' sottotono, che non trova però un riscontro nel prezzo. Troppo alto.

Sommario

Confezione 8

Costruzione ed Ergonomia 8

Hardware 7.5

Fotocamera 6.5

Display 8

Software 7

Autonomia 8

Prezzo 5.5

Voto finale

Huawei Nova 9 SE

Pro

  • Elegante e ben costruito
  • Buon display
  • Ricarica molto rapida
  • Un mondo senza Google è possibile

Contro

  • Fotocamere sottotono
  • Niente 5G
  • Manca il jack audio
  • Prezzo alto

Emanuele Cisotti
Emanuele Cisotti Vive nel mondo della telefonia dal Nokia 3210 e nel mondo di linux da Ubuntu 5.04. Se potesse vivrebbe anche in un mondo di Lego e in uno di musica elettronica.
Huawei Nova 9 SE

Huawei Nova 9 SE

  • Display 6,57" FHD+ / 1080 x 2388 PX
  • Fotocamera 108 MPX ƒ/1.9
  • Frontale 16 MPX ƒ/2.2
  • CPU octa 2.4 GHz
  • RAM 8 GB
  • Memoria Interna 128 GB Espandibile
  • Batteria 4000 mAh
  • Android 11
Mostra i commenti