8.0

Recensione Huawei Nova 5T: con i servizi Google e una grande autonomia (foto e video)

Emanuele Cisotti -




Recensione Huawei Nova 5T

È inutile girarci intorno, Huawei Nova 5T è la versione Huawei di Honor 20 (qui la recensione). Ma non perché lo abbiamo già visto sotto un’altra veste non merita la nostra attenzione. Scopriamolo insieme.

LEGGI ANCHE: Migliori smartphone Huawei

7.0

Confezione

All’interno della confezione di Nova 5T di Huawei troviamo un cavo USB/USB-C, un alimentatore da 22,5W e l’adattatore da USB-C a jack audio da 3,5 millimetri. Gradito omaggio la cover in silicone all’interno.

8.5

Costruzione ed Ergonomia

Dal punto di vista costruttivo e dei design Nova 5T non innova, ma mantiene una linea comunque godibile e i materiali scelti (metallo e vetro) sono più che all’altezza per il prodotto. In mano lo smartphone è di dimensioni non esagerate e adatta a qualsiasi “mano”. La colorazione blu/viola con la trama del logo Nova è sicuramente la più stravagante e pensata per un pubblico più giovane. C’è poi una colorazione nera decisamente più sobria. Non è resistente ad acqua e polvere, ma per il prezzo di lancio è assolutamente accettabile. Lo spessore delle fotocamere non è trascurabile, ma nell’uso quotidiano non è un vero problema.

8.0

Hardware

L’hardware non differisce da quello di Honor 20. Abbiamo un processore Kirin 980 octa core da 2,6 GHz con GPU Mali G76 MP10 e 6 GB di RAM. La memoria interna è da 128 GB, ma purtroppo non è espandibile. La connettività è buona, l’LTE vi permetterà di navigare fino a 1200 Mbps, il Wi-Fi è ac dual band e il Bluetooth è 5.0. Non mancano l’NFC ed è presente anche la porta ad infrarossi anche se nello smartphone non è presente nessuna app per sfruttarlo. C’è poi il supporto dual SIM per due SIM nel formato nano. Presente infine un comodo lettore di impronte digitali sul lato destro. Come per Honor 20 si è dimostrato veloce e preciso nello sblocco. Peccato per l’assenza del jack audio e per l’audio solo mono, però assolutamente nella media per qualità e potenza.

SCHEDA: Huawei Nova 5T

7.5

Fotocamera

Nova 5T è dotata di una quadrupla fotocamera. La principale è una 48 megapixel ƒ/1.8, abbiamo poi una 16 megapixel grandangolare ƒ/2.2 e due fotocamere da 2 megapixel ƒ/2.4. Una ha la messa a fuoco fissa per le macro e una serve a fare numero (o è per i bokeh se ascoltiamo Huawei). Le immagini risultanti sono a 12 megapixel grazie alla tecnologia del pixel binning. La qualità delle foto è buona, ma non supera la media della categoria. L’intelligenza artificiale è un po’ invasiva e può valer la pena scattare anche senza. La gestione delle luci è discreta, mentre il contrasto e la nitidezza a volte sono po’ troppo accentuati. Buona la fotocamera da 32 megapixel ƒ/2.0. I video si registrano in 4K a 30fps, sono buoni, anche se un po’ tremolanti.

8.0

Display

Lo schermo è un bel 6,26 pollici IPS con risoluzione FullHD+ (1080 x 2340 pixel) in formato 19:9. Non sarà AMOLED, ma si tratta di un ottimo pannello: luminoso, ben bilanciato e con buoni angoli di visione. Si può attivare poi la modalità di protezione occhi o regolare la temperatura del display. Peccato che non sia presente l’always-on display (che però senza AMOLED avrebbe consumato non poco). Di sicuro impatto scenico la fotocamera a foro presente nell’angolo in alto a sinistra.

8.0

Software

Huawei Nova 5T arriva sul mercato con Android 9.0 Pie aggiornato con le patch di settembre 2019 al momento della recensione. La personalizzazione è poi ovviamente la EMUI 9.1, che però non porta vere differenze rispetto alla Magic UI di Honor 20. Abbiamo il supporto ai temi, l’ottimizzatore di sistema, un buon gestore file e la possibilità di clonare le applicazioni. Se preferite potete anche attivare le comode gesture di navigazione Huawei. Giusto per conferma: sono presenti le Google App e quindi anche il Play Store è preinstallato all’interno del sistema. Peccato che non arrivi con la nuova EMUI 10 che in parte migliora l’aspetto estetico del sistema.

8.5

Autonomia

Il vero punto forte di questo smartphone è sicuramente la sua batteria da 3750 mAh. Grazie a questa corposa batteria si riesce a realizzare due giornate pieni di utilizzo medio senza grossi problemi e magari anche ad avere ancora un po’ di autonomia residua. Con un utilizzo intenso avrete poi sempre ampiamente abbastanza batteria per ripartire per un’altra giornata (ma non per completarla). La ricarica è rapida ed è a 22,5W con l’alimentatore in dotazione. Non c’è purtroppo la ricarica wireless.

7.0

Prezzo

Huawei Nova 5T viene venduto in Italia a 429€. Su Amazon viene venduto con uno speaker Bluetooth in omaggio, mentre sul sito dell’azienda fino al 15 novembre in omaggio avrete anche le nuove Freebuds Lite, oltre ad una felpa ed una cover a marchio Nova.

Tutte le migliori offerte per Huawei Nova 5T

Benchmark

Foto

Giudizio Finale

Huawei Nova 5T

8.0

Huawei Nova 5T

Huawei Nova 5T non cambia le carte in tavola nel mercato attuale, sia considerando Huawei, sia considerando la concorrenza. Ma se vi piacciono i prodotti dell'azienda cinese per circa 400€ vi porterete a casa un buon smartphone che primeggia sopratutto per l'autonomia.

di Emanuele Cisotti
Pro
  • Bel display
  • Ottima autonomia
  • Software completo e fluido
  • Supporto dual SIM
Contro
  • Fotocamere non al top
  • Niente memoria espandibile
  • Niente jack audio
  • Due fotocamere di troppo (ad alzare il prezzo)

Su alcuni dei link inseriti in questa pagina AndroidWorld ha un’affiliazione ed ottiene una percentuale dei ricavi, tale affiliazione non fa variare il prezzo del prodotto acquistato.