7.2

Huawei Ascend G750, la recensione (foto e video)

video Emanuele Cisotti -




Recensione Huawei Ascend G750

La famiglia Ascend di Huawei si espande molto rapidamente e vi si è aggiunto di recente anche un phablet, per la precisione il G750. Scopriamo insieme tutto su questo smartphone nella recensione completa.

7.0

Confezione

Dentro l’azzurra confezione di Ascend G750 troviamo un alimentatore da parete da 1A, un paio di cuffie stereo (non in-ear) e il cavo USB-microUSB per ricarica e scambio dati.

7.5

Costruzione ed Ergonomia

Huawei Ascend G750 7

G750 è un terminale esteticamente poco interessante, ma non sicuramente brutto. Le linee sono abbastanza anonime, ma è comunque un telefono che in mano si fa apprezzare per la sua compattezza e la sua solidità. Meno per il suo peso di 162 grammi, importante anche su un terminale così ampio. In mano si tiene quindi bene e la cover è saldamente chiusa sul retro. Utilizzarlo ad una mano, come qualsiasi phablet, è però quasi impossibile.

7.5

Hardware

Huawei Ascend G750 4

Ascend G750 è uno smartphone dual SIM e per questo la cerchia dell CPU a disposizione si riduce notevolmente. Abbiamo all’interno però il fiore all’occhiello delle CPU “dual-SIM”, ovvero Mediatek MT6592 octa core da 1,7 GHz. Un processore, dotato di GPU Mali 450MP4, potente e performante (anche se più energivora dei corrispettivi quad core). Abbiamo poi ben 2 GB di RAM e solo 8 GB di memoria interna. Questa può essere facilmente espansa con una microSD. Indispensabile quindi acquistarne una e renderla memoria principale, aumentando lo spazio a disposizione in modo virtualmente infinito. La connettività dati è (sulla prima SIM) HSDPA fino a 21 Mbps (peccatto non siano supportate reti più veloci), mentre la Wi-Fi è solo b/g/n. Presente anche il bluetooth 4.0, assente il chip NFC. L’audio fornito dallo speaker sul retro (con tecnologia DTS) è limpido e potente, ma la posizione sfortunata dello speaker stesso lo mette in difficoltà se il telefono è poggiato su di un piano.

7.0

Fotocamera

La fotocamera è da ben 13 megapixel. Il software permette di scattare foto molto rapidamente e con anche un discreto numero di funzioni a disposizione (fra cui quella per mettere a fuoco un punto ma regolare l’esposizione su di un altro). Le foto sono nella media abbastanza buone, superiori ad altri dispositivi nella stessa fascia di prezzo, inferiori alle fotocamere da 13 megapixel dei top di gamma. I video vengono registrati in formato full HD.

SAMPLE: FotoVideo

8.0

Display

Huawei Ascend G750 1

Lo schermo è da ben 5,5 pollici, ma la risoluzione potrebbe non renderli giustizia, almeno sulla carta. Parliamo di 1280 x 720 pixel, pochi al giorno d’oggi per uno schermo così ampio, ma in realtà nell’uso giornaliero non si nota questo fattore che quindi non ci sentiamo di definirlo un vero limite, quanto piuttosto una possibilità mancata. La luminosità è molto buona e i colori sono allo stesso tempo vividi, ma allo stesso tempo soffre di una regolazione automatica al “ribasso” che, almeno nel nostro utilizzo, ci ha spinto a regolare manualmente la luminosità. Nel complesso è comunque uno schermo che, nonostante i suoi difetti, ci ha sorpreso per la sua qualità.

7.5

Software

2014-08-26 11.43.312014-08-26 11.44.11

La versione di Android è la 4.2.2 con l’interfaccia Emotion UI 2.0 a personalizzarne l’aspetto ad immagine e somiglianza di Huawei. Come al solito viene quindi rimosso il drawer (ovvero il “posto” dove si trovano le applicazioni), mostrando quindi tutte le app direttamente nella home. Non sono molte le applicazioni aggiuntive, ma troviamo comunque una buona quantità di opzioni interessanti nelle opzioni. Possiamo infatti gestire da qui il risparmio energetico dello smartphone (che nella nsotra prova non ha dato effetti importanti sull’autonomia), la possibilità di spostare la tastiera su di un lato dello smartphone, la gestione della barra delle notifiche, ma sopratutto una grandissima possibilità di personalizzare il modo in cui le app interagiscono con il sistema. È possibile infatti gestirne le notifiche, i permessi, la possibilità di avviarsi all’avvio o di rimanere attive a schermo bloccato.

In modo completamente contrapposto a questo troviamo invece la modalità semplice di utilizzo, ovvero la possibilità di semplificare l’interfaccia trasfromandola a blocchi e rimuovendo ogni opzione superflua, rendendo lo smartphone adatto a chi non è avvezzo a questi dispositivi o alle persone più anziane. Nel complesso il sistema è fluido e funzionale. Esteticamente l’interfaccia Emotion UI 2.0 inizia a risultare un po’ “vecchia”, ma per fortuna un buon numero di temi a disposizione vi aiuterà ad apprezzarla più a lungo.

Software: Browser

Il browser web installato di default si comporta bene anche con i siti più pesanti, offrendo una buona fluidità complessiva.

Software: Multimedia

Il lato multimediale non è solitamente particolarmente curato da Huawei, ma il lettore musicale e quello video permettono comunque di godere in modo piacevole della vostra musica e dei vostri video (tutti i formati più comuni sono supportati.

8.5

Autonomia

La batteria è da ben 3000 mAh, offrendo (nonostante una CPU non proprio votata al risparmio energetico) di arrivare senza problemi a sera con un utilizzo molto intenso e andare anche oltre con un uso più blando. È possibile anche arrivare a due giorni se si regolano a dovere (e in modo più restrittivo) i permessi delle varie app.

6.0

Prezzo

Huawei Ascend G750 ha un prezzo di lancio di 349€, a nostro parere ancora troppo alto per un dispositivo simile.

Acquisto

Lo smartphone è in vendita a circa 325€ su Amazon.

Benchmark

benchmark huawei ascend g750

Foto

Giudizio Finale

Huawei Ascend G750

7.2

Huawei Ascend G750

Huawei Ascend G750 è un phablet ben realizzato e con dei buoni punti di forza, come la qualità costruttiva o l'autonomia. Lo schermo è poi molto buono (ma con una regolazione automatica della luminosità "fallata") e la fotocamera si difende bene. Il vero punto debole di questo smartphone è però il prezzo, troppo alto rispetto alla concorrenza. Se doveste comunque trovarlo con una buona offerta o se la doppia SIM per voi è una necessità, G750 comunque non vi deluderà.

di Emanuele Cisotti
Pro
  • Ben costruito
  • Supporto dual SIM
  • Buona autonomia
  • Buono schermo
Contro
  • Prezzo non concorrenziale
  • Regolazione automatica della luminosità "al ribasso"
  • Poca memoria interna
  • Risoluzione solo HD
Huawei Ascend G750

Huawei Ascend G750

confronta modello

Ultime dal forum: