6.5

Huawei Ascend G610, la recensione (foto e video)

Huawei Ascend G610video Emanuele Cisotti -




Recensione Huawei Ascend G610

Huawei Ascend G610 è arrivato solo da qualche settimana in Italia ma noi abbiamo già avuto modo di farne una recensione. È un terminale interessante per il suo prezzo contenuto e anche perché Huawei sta scalando sempre di più la classifica dei terminali più interessanti, specialmente nel campo degli smartphone dual SIM.

7.0

Confezione

All’interno della confezione troviamo l’alimentatore, un paio di cuffie di media qualità e un cavo USB-microUSB. La confezione è quindi quanto di più classico si possa pensare per uno smartphone di questa fascia (apprezziamo comunque la presenza delle cuffie).

7.0

Costruzione ed Ergonomia

Huawei Ascend G610 09

Dal punto di vista costruttivo questo Huawei Ascend G610 ha due facce: una è quella della scarsa qualità percepita, per colpa di una cover posteriore in plastica gommata che avrà sì un ottimo grip, ma non vi farà pensare di avere uno smartphone di qualità. Allo stesso tempo però la stessa cover è chiusa in modo perfetto sullo smartphone (tanto che dovrete controllare di averla chiusa bene visti i moltissimi agganci) e, come già detto, tenerlo in mano è un piacere, in quanto non tende assolutamente a scivolare e la forma molto stondata asseconda la forma della mano. È comunque uno smartphone dalla dimensioni generose, anche nella stessa categoria dei dispositivi da 5 pollici. L’ottimizzazione degli spazi non è sicuramente il punto forte di G610.

6.5

Hardware

L’hardware di questo Ascend G610 non è quello che definiremmo particolarmente brillante e infatti le caratteristiche tecniche parlano da sole. Il processore è un MediaTek quad core da 1,2 GHz della precedente generazione, affiancato da 1 GB di RAM e 4 GB di memoria interna. Veramente troppo risicata quest’ultima. Abbiamo poi la connettività Wi-Fi b/g/n (che si è comportata bene) e non mancano anche bluetooth e GPS. Manca la connettività NFC e non è prevista nessuna uscita video. Un po’ deludente la velocità massima di scambio dati, solo 7.2 Mbps, che iniziano ad essere pochi in un Italia dove, seppur lentamente, il 4G sta avanzando. È importante comunque ricordare come questo G610 sia uno smartphone dual SIM.

SCHEDA: Huawei Ascend G610

6.0

Fotocamera

La fotocamera da 5 megapixel di Huawei Ascend G610 è sufficiente, inquadrandola nel complesso dello smartphone è sufficiente, ma non brilla certo per qualità assoluta. Le foto sono sufficienti come detto, ma la velocità di scatto non basterà a farvi salvare “in tempo” i vostri momenti preferiti. I video vengono registrati a 720p. Insufficiente invece la fotocamera frontale.

SAMPLE: Foto – Video

6.5

Display

Huawei Ascend G610 07

Lo schermo è da ben 5 pollici, rendendo G610 una scelta molto interessante per chi vuole uno schermo di grosse dimenzioni senza spendere un capitale. La risoluzione però è solo qHD, ovvero 540 x 960 pixel. Un numero più che sufficiente per godere appieno dell’esperienza d’uso che può offrire, ma non in linea con la concorrenza che allo stesso prezzo offre schermi HD. L’immagine appare poi un po’ slavata e questo accade anche per i neri più tendenti al grigio e anche per colpa della luminosità automatica che “tira” sempre verso il basso. In manuale si riesce a migliorare la situazione ma in ogni caso se alziamo troppo si rischierà di “schiarire” ancora lo schermo.

6.5

Software

Screenshot_2014-05-08-16-01-50Screenshot_2014-05-08-16-02-09

Android è aggiornato alla versione 4.2.1 di Android come tutti i dispositivi MediaTek quad core (anche se si poteva almeno arrivare alla 4.2.2, ma la differenza non si sarebbe notata). L’interfaccia è quella di Huawei, denominata Emotion UI. Non esiste in pratica un drawer che racchiuda al suo interno tutte le applicazioni, che saranno invece disponibili tutte sulla home e potranno essere organizzate in cartelle à la Apple. Nel complesso il sistema non soffre di impuntamenti o problemi gravi da segnalare (anche dopo avere aperto molte app il sistema rimane comunque abbastanza reattivo). Mancano però alcune funzioni presenti in altri smartphone Huawei, come la gestione dei permessi o dei toggle rapidi (delegando a quelli di Android). Fra i software aggiuntivi troviamo la torcia, il backup, un gestore file e un’app per le note. È possibile scegliere di far accendere lo smartphone automaticamente ad una certa ora, ma le personalizzazioni poi finiscono qui. Sono presenti infatti dei temi, ma fra quelli preinstallati e quelli scaricabili la scelta non è molta (ma è comunque, se vogliamo puntualizzare, più della concorrenza). Dietro l’idea interessante di “tutte la app in home” si ha poi l’impressione che Huawei non abbia voluto investire molto altro tempo in altre funzionalità.

Software: Browser

Nonostante l’hardware un po’ datato il browser scorre in modo fluido, merito anche dell’ottimizzazione che solitamente abbiamo su quasi tutti i dispositivi con CPU MediaTek.

Software: Multimedia

Il lettore audio è graficamente interessante e spicca in parte rispetto al resto del sistema. Abbiamo poi anche la radio FM e un registratore di note vocali.

7.5

Autonomia

Ottima l’autonomia di Huawei Ascend G610 utilizzandolo come smartphone a singola SIM, permettendoci con un uso medio-intenso di superare la giornata, nonostante la batteria sia da 2150 mAh. Con due SIM potremo comunque riuscire ad arrivare a sera, ma se non dovessimo cenare a casa meglio portarsi dietro il caricabatteria per ogni evenienza.

Prezzo

Il prezzo di questo Huawei al lancio è di 199€. Interessante ma non troppo distante dai circa 250€ necessari per Ascend G700. È comunque disponibile online per 179€.

Acquisto

Huawei Ascend G610 è disponibile online su ePRICE a 179€.

Benchmark

benchmark huawei ascend g610

Foto

Giudizio Finale

Huawei Ascend G610

6.5

Huawei Ascend G610

Huawei Ascend G610 durante il periodo di test ha dato dei risultati più che soddisfacenti, dimostrandosi un buon compagno di viaggio (visto che è stato testato anche in trasferta). Lo smartphone non brilla però in nessun punto e anzi ha varie carenze, come display, fotocamera, audio e processore, ma nessuna che ne pregiudichi davvero l'utilizzo quotidiano. Se per voi 50€ nel contesto di scelta dello smartphone cambiano la situazione G610 può essere una scelta interessante, altrimenti può valere la pena puntare su G700.

di Emanuele Cisotti
Pro
  • Prezzo contenuto
  • Schermo molto ampio
  • Buona autonomia
  • Dual SIM
Contro
  • Processore scarso
  • Ingombro importante
  • Forte concorrenza a parità prezzo
  • Fotocamera lenta
Huawei Ascend G610

Huawei Ascend G610

confronta modello

Ultime dal forum: