8.3

HTC One M9, la recensione (foto e video)

video Emanuele Cisotti -




Recensione HTC One M9

HTC One (M8) aveva alcuni difetti (neanche troppo nascosti), ma dalla sua aveva un grandissimo vantaggio: essere bello, ben costrutito e perfetto in moltissimi dettagli, specialmente nei più piccoli. HTC One M9 è una evoluzione di quel modello: ne ricalca il design, le forme e mantiene invariato buona parte del software, portando però con sé alcune novità. Scopriamo insieme cosa offre il top di gamma 2015 di HTC.

7.0

Confezione

La confezione di One M9 è “classica” di HTC: alimentatore da 1,5A, cavo USB-microUSB e auricolari stereo in-ear di buona fattura (gli stessi di M8 ed il primo M7).

9.0

Costruzione ed Ergonomia

HTC One M9 16

Che questo One M9 sia un HTC lo si capisce a prima vista, ed è questo che l’azienda vuole. Creare una continuità fra le varie generazioni in modo da dare un’immagine forte di sé. E da questo punto di vista questo nuovo top di gamma coglie nel segno: le forme rimangono simili, ma viene risolto, semplicemente modificando di poco le linee del telefono, il problema dell’eccessivo “scivolamento” che colpiva il precedente modello. Adesso è presente un piccolo gradino nella scocca lateralmente: bello ed elegante, ma forse un po’ azzardato. A qualcuno potrebbe non piacere.

Le uniche altre modifiche importanti nel design riguardando i tasti del volume, che ora sono separati, quello di accensione, adesso sul fianco, e la nuova fotocamera che ha un desgin più squadrato e sporge lievemente. Per chi non conoscesse la bontà costruttiva dei prodotti HTC, il nostro consiglio è toccarne uno con mano, non vi deluderà. HTC quest’anno ha poi introdotto una nuova finitura metallica resistente ai graffi e una protezione in vetro zaffiro per la fotocamera.

9.5

Hardware

HTC One M9 13

HTC ha scelto di abbracciare il nuovo Snapdragon 810 di Qualcomm per questo suo nuovo top di gamma. Si tratta di una CPU octa core big.LITTLE, con quattro core Cortex A57 da 2,0 GHz e quattro core Cortex A53 da 1,5 GHz. Una vera bestia di potenza, associata a ben 3 GB di RAM DDR4 e 32 GB di memoria interna nella versione base (che sono il doppio dell’anno scorso e ne siamo molto contenti), sempre espandibile. A questi aggiungiamo poi la connettività LTE, adesso fino a 300 Mbps, il Bluetooth addirittura 4.1, l’NFC e la Wi-Fi che supporta la tecnologia ac (e quindi anche le due bande).

Non dobbiamo poi dimenticarci degli speaker frontali (sempre chiamati BoomSound) che riescono addirittura a superare M8 in potenza e qualità (anche se di poco). Vogliamo poi tranquillizzare chi era spavantato da eventuali surriscaldamenti del dispositivo. Il telefono tende a scaldarsi durante le operazioni più intense, esattamente come il suo predecessore. Il fatto di essere in metallo aiuta a dissipare il calore che però si “sente” particolarmente al contatto con la mano. Niente di anormale secondo i nostri test precedenti. Le prestazioni di questo Snapdragon 810 sono ottime ed è, ad oggi, il telefono più veloce che abbiamo mai avuto modo di provare.

SCHEDA: HTC One M9

6.5

Fotocamera

Screenshot_2015-03-26-14-58-12

HTC, in questo One M9, ha abbandonato l’idea di utilizzare una fotocamera ad Ultrapixel (ovvero con meno pixel, ma più grandi per catturare più luce) per la sua fotocamera principale. Al suo posto è stata utilizzata una fotocamera da 20 megapixel (in formato 10:7), abbandonando anche l’idea della Duo camera per l’effetto sfuocatura (comunque possibile via software). Purtroppo però la qualità degli scatti realizzati dal telefono è abbastanza scarsa senza molti mezzi termini. La immgini hanno colori spenti (e quindi non del tutto fedeli) e la quantità di rumore presente nelle immagini è troppo elevata, in particolar modo (ovviamente) quando è assente la luce naturale. Per assurdo (più o meno) quindi One (M8) realizzava foto migliori, anche se a risoluzione drasticamente inferiore.

Ottimo invece il software che adesso permette di riordinare le funzionalità, fra le quali si annoverano lo scatto con le due fotocamere, foto in sequenza e panorama a 360°. In futuro HTC promette nuove funzionalità. I video si registrano fino a 4K e hanno una qualità discreta. La fotocamera frontale invece è diventata Ultrapixel realizzando (questa volta davvero per assurdo) foto più definite in condizioni di scarsa luce.

Rimanendo in ambito fotografico HTC mantiene la sua ottima galleria introducendo la Cloudex per sincronizzare con il cloud, mantenendo Zoe (che però vi costringerà a pubblicare prima i mix sul suo social, prima di poterli scaricare) e introducendo un nuovo editor separato per le foto che, mantenendo le funzionalità viste su M8, aggiunge nuove simpatiche funzioni per modificare le foto nei modi più disparati grazie a delle forme geometriche. A nostro parere c’è dietro lo zampino di Fragment, app in vendita ad 1€ su Play Store e che include le stesse funzioni e molte altre.

SAMPLE: Foto – Video (4K – 1080p 60fps)

9.0

Display

HTC One M9 09

Lo schermo è da 5 pollici e ha una risoluzione di 1.920 x 1.080 pixel, ottima per la dimensione del display. La tecnologia è sempre la SuperLCD3, a cui ormai HTC è “affezionata” e la luminosità automatica funziona sempre bene. Affiancando però lo smartphone ad un M8 si nota come lo schermo abbia perso di brillantezza e sia appena più tendende ai toni caldi. Fattori di cui difficilmente vi accorgereste altrimenti.

8.0

Software

Screenshot_2015-03-25-14-40-05Screenshot_2015-03-26-11-44-42

Android è già aggiornato alla versione 5.0.2 Lollipop e con sé porta una nuova versione della Sense: la 7.0. Abbiamo già scoperto molte delle novità di Lollipop su HTC in un altro video e le ulteriori funzioni che troviamo in più su questa Sense 7.0 difficilmente giustificano un salto di versione così grande. Proprio come l’anno scorso. E proprio come l’anno scorso ribadiamo che i numeri sono solo numeri, ma nel complesso ci saremmo aspettati di più dal punto di vista delle novità software. Ma andiamo con ordine.

La prima cosa che notiamo è un nuovo widget che adatta il suo contenuto (app) al luogo in cui ci troviamo. Simpatico, ma lento nell’apprendere e non troppo utile. Rimangono tutte le ottime gesture del display dello scorso anno ed in più abbiamo invece la gestione delle notifiche prioritarie di Lollipop (sì, qui abbiamo anche la modalità silenziosa).

Tutto ciò che di buono c’era su M8 è rimasto, ad eccezione dell’app TV, sostituita (purtroppo) da una generica app Peel (la stessa presente sui Samsung) per controllare le TV con la porta ad infrarossi. La vera novità è la sezione dedicata ai temi che ci permette di personalizzare a fondo il proprio sistema, cambiando icone, sfondi, suoni. È possibile mescolare componenti di vari temi o scaricare solo quelli che ci interessano. Il punto di forza di questo sistema però, a nostro parere, è il menù per crearsi i temi in totale autonomia, anche tramite PC, per poi trasferirli sul telefono tramite internet o pubblicarli per tutti.

Software: Browser

Veramente curiosa la scelta di non includere HTC Internet alla prima accensione, lasciando come unico browser preinstallato Chrome. È comunque possibile installarlo separatamente dal Play Store e utilizzarlo quindi come se fosse stato preinstallato.

Software: Multimedia

Screenshot_2015-03-26-14-58-43

Nessuna novità dagli ottimi player audio e video (ovvero galleria) di HTC. Il lettore musicale in particolare rimane lo stesso ottimo con download automatico dei testi e delle copertine.

7.0

Autonomia

La batteria da 2.840 mAh garantisce un giorno pieno di utilizzo, anche nelle vostre giornate più intense. Nel confronto con One M8 si perde però una mezz’oretta di utilizzo super-intenso.

6.5

Prezzo

Il prezzo ufficiale di HTC One M9 per l’Italia è 749€, alto per quello che il telefono è paragonandolo anche al prodotto del precedente anno (che al lancio costava 20€ in meno).

Acquisto

HTC One M9 nella colorazione nera è disponibile in preordine su ePRICE a 746€.

Confronti e speciali

Qui trovate una serie di speciali e confronti realizzati dal nostro team, successivamente alla recensione. Questa sezione viene aggiornata con regolarità.

Benchmark

Foto

Giudizio Finale

HTC One M9

8.3

HTC One M9

HTC One M9 è una evoluzione ancora più elegante e ricercata del precedente modello. Buone le novità software, anche se la crescita in tal senso è un po' lenta. Bello lo schermo, buona la fotocamera frontale, ottima la potenza. Peccato per la fotocamera principale e per il prezzo, che è salito ancora.

di Emanuele Cisotti
Pro
  • Elegante e ben costruito
  • Bello schermo
  • Ottima la funzione relativa ai temi
  • Ottima qualità audio
Contro
  • Fotocamera deludente
  • Alcuni dettagli non sono più perfetti
  • Il prezzo di lancio è alto
  • Alcune novità software sono marginali
HTC One M9

HTC One M9

confronta modello

Ultime dal forum: