7.8

HTC Desire 816, la recensione (foto e video)

video Emanuele Cisotti -




Recensione HTC Desire 816

Il segmento dei phablet sembra star cambiando e anche HTC si adegua al trend di creare un dispositivo generoso in dimensioni, ma non al top per quanto riguarda i componenti da utilizzare, creando quindi un prodotto che cresce in dimensioni rispetto alla concorrenza ma senza far crescere il prezzo. Anzi.

7.0

Confezione

Non abbiamo potuto testare la confezione definitiva di Desire 816 e non ne conosciamo il contenuto preciso.

7.5

Costruzione ed Ergonomia

HTC Desire 816 10

Chi compra un phablet sa di star acquistando un prodotto generoso. Generoso proprio come un Desire 816: 156,6 millimetri di altezza e 78,7 millimetri di larghezza che racchiudono un gran display da 5,5 pollici. Se vi state chiedendo se si poteva fare meglio in termini di ottimizzazione degli spazi, la risposta è assolutamente. Senza considerare il fatto che i due speaker frontali rubano spazio, è impossibile non notare i bordi abbastanza vistosi tutto intorno al display. Per fortuna la plastica con cui è costruito lo smartphone ne garantisce un’ottima presa nell’uso quotidiano. Le plastiche in realtà sono due differenti: lucida posteriore e gommata laterale e frontale. Quella lucida trattiene molto le impronte ma è indubbiamente appariscente, mentre quella gommata all’opposto aiuta la presa ma da una sensazione peggiore al tatto (e sempre sciuparsi più rapidamente).

7.0

Hardware

HTC Desire 816 11

Come detto ad inizio recensione HTC ha puntato molto sull’ottimizzazione di un hardware di qualità ma più datato, piuttosto che spingere su caratteristiche tecniche più “appariscenti” e quindi componenti più costosi. Parliamo di uno Snapdragon 400 quad core da 1,6 GHz, 1.5 GB di RAM e 8 GB di memoria interna espandibili tramite l’ausilio di una microSD (fino a 128 GB). La SIM è di tipo nano. Abbiamo poi un ottimo comparto audio grazie ai due speaker frontali con tecnologia Boomsound. Volume alto e potente, che vi permetterà di guardare video di YouTube in compagnia di amici, senza per forza dover rimanere tutti in religioso silenzio. Manca sia l’NFC che una porta ad infrarossi. Nessuna uscita video ma disponibile il mirroring del video via Miracast (per quello che vale). Buona la ricezione della Wi-Fi, ma la concorrenza con Snapdragon 800/801 fa meglio. Nessun problema con il GPS e buona la ricezione UMTS e LTE fino a 150 Mbps.

SCHEDA: HTC Desire 816

8.0

Fotocamera

Dimenticate tutto quello che avete imparato sugli Ultrapixel e tenete però a mente quanto vi ricordate su HTC Zoe. È presente una fotocamera da 13 megapixel che realizza degli scatti discreti con buona luce e che, grazie ad alcune funzioni software vi permetterà anche di integrare simpatici effetti e anche funzioni utili (come l’HDR, molto efficace). Risultati non all’altezza di una fotocamera da 13 megapixel (o almeno da quello che ci si aspetterebbe visto che una diretta correlazione fra risoluzione e qualità non esiste) nel caso la luce non sia ottimale. Buoni i video, meno buona la fotocamera frontale da 5 megapixel.

SAMPLE: Foto – Video (Full HDslow motion)

7.5

Display

HTC Desire 816 07

Lo schermo da 5,5 pollici ha una risoluzione di “soli” 1280 x 720 pixel. Se questo potrebbe farci pensare ad una scelta poco azzeccata , la realtà è che nel complesso l’esperienza d’uso è ottimale. Grazie anche alla buona resa cromatica e all’alta luminosità (nessun problema anche con la regolazione automatica) siamo rimasti soddisfatti dallo schermo in ogni condizione di utilizzo. Non essendo di tipo IPS si nota solo un po’ di fatica in più nel visualizzare correttamente quanto mostrato sullo schermo in una giornata di forte sole.

8.0

Software

Screenshot_2014-05-26-13-59-39Screenshot_2014-05-26-13-59-43

HTC Sense 6 è la stessa che trovate su HTC One (M8). Le differenze sono minime e tutte riconducibili a differenze hardware. Parliamo per esempio dell’assenza della fotocamera Duo (niente effetti di parallasse e sfocatura) e dell’infrarosso (manca l’app TV). Tutte le altre soluzioni sono però ancora al loro posto. Parliamo per esempio di Blinkfeed (molto personalizzabile e anche disattivabile a piacere), all’impostazioni delle app a griglia verticale, ai temi con i vari colori e anche alla galleria che permette di creare dei mini video riassuntivi di un certo evento (che viene creato in automatico dalla galleria stessa). Purtroppo però l’app del social network Zoe è ancora non disponibile (HTC non ha saputo darci una data di lancio a riguardo), mentre tutto l’intero sistema non ha una sola modifica software che ci faccia pensare a un qualche lavoro di ottimizzazione degli spazi. HTC è (purtroppo) in buona compagnia, ma si fatica a giustificare il copia/incolla che viene fatto dalle interfacce di smartphone di dimensioni minori.

Software: Browser

Molto buona la fluidità del browser e nessun problema particolare da segnalare. Presente anche, non che lo schermo lo richieda realmente, il ridimensionamento del testo alla colonna.

Software: Multimedia

Il lettore video riproduce qualsiasi tipo di contenuto multimediale, mentre il lettore audio è ancora una volta uno dei migliori che si sia mai visti in un’interfaccia personalizzata.

Autonomia

La batteria da 2600 mAh si è comportata bene (nonostante viste le dimensioni si potesse pensare a qualcosa di più capiente). Non abiamo mai avuto problemi ad arrivare a sera. Questo probabilmente anche grazie alle scarse risorse energetiche richieste dall’hardware selezionato da HTC per Desire 816.

Prezzo

Desire 816 viene venduto a 399€ in Italia. Il prezzo a nostro parere è coerente ed adeguato. Certo ci sono dispositivi a parità di prezzo con hardware più potente, ma chi è interessato a Desire 816 punta principalmente alle dimensioni generose del display.

Acquisto

HTC Desire 816 è disponibile a 399€ su ePRICE in colorazione bianca, oppure a 10e in meno nella colorazione blu.

Benchmark

benchmark HTC Desire 816

Foto

Giudizio Finale

HTC Desire 816

7.8

HTC Desire 816

I punti di forza di questo Desire 816 sono sicuramente lo schemo (grande e luminoso), l'audio e la presenza di connettività 4G. Non ha difetti importanti, se non qualche rinuncia che serve però a tenere il prezzo più contenuto. Come già detto a partità di prezzo altri prodotti sono in linea teoria più interessanti, ma i phablet fanno però in realtà storia a parte. Solitamente chi pensa ad un Desire 816 non considera l'acquisto di un One (M8). Se vi piacciono i phablet, non volete spendere molto e non avete pretese da "supercar" della telefonia, questo Desire 816 è un acquisto sicuramente interessante.

di Emanuele Cisotti
Pro
  • Schermo ampio e luminoso
  • Ottimo comparto audio
  • Buona ricezione e connettività 4G
  • Buon autonomia
Contro
  • L'interfaccia non presenta nessun lavoro di ottimizzazione per gli spazi
  • Cornici intorno al display "corpose"
  • Molte impronte trattenute dalla scocca
  • Il software HTC non ha ricevuto evoluzioni
HTC Desire 816

HTC Desire 816

confronta modello

Ultime dal forum: