7.4

Honor Holly, la recensione (foto e video)

video Emanuele Cisotti -




Recensione Honor Holly

A poca distanza da Honor 3C arriva sul nostro mercato Holly. Non sono molte le differenze con il suo predecessore, ma ci sono comunque dei dettagli interessanti.

6.5

Confezione

La confezione azzurra che contraddistingue i prodotti Honor (che ricordiamo è un sotto-brand di Huawei per l’Europa) contiene l’alimentatore da 1A e il cavo USB-microUSB. Assenti quindi le cuffie.

7.0

Costruzione ed Ergonomia

Honor Holly 11

Nessuno si aspetta materiali pregiati su di un prodotto low cost. Difatti Honor Holly è realizzato in plastiche lucide abbastanza leggere, e in mano non restituisce una particolare sensazione di qualità. Nel complesso vi consigliamo la versione con retro bianco, perché (sempre che vi piaccia) restituisce un contrasto interessante con la parte frontale, nonostante comunque trattenga molto le impronte digitali sul retro. I tasti fisici, posti sulla destra, hanno un buon feedback alla pressione.

Lo smartphone è nella media per smartphone con lo stesso display in questa fascia di prezzo, per quanto riguarda dimensioni, qualità costruttiva e materiali.

7.0

Hardware

Honor Holly 07

Il processore all’interno di questo Holly è un Mediatek MT6582 quad core da 1,3 GHz, un po’ datato, ma che ancora fa il suo dovere in uno smartphone di questo tipo, restituendo prestazioni onorevoli e adatte alla fascia. La RAM, rispetto al fratello gemello Honor 3C, è dimezzata: 1 GB, mentre la memoria interna addirittura raddoppia, passando a 16 GB. La connettività è HSDPA fino a 21.1 Mbps, mentre la Wi-Fi non supporta le due bande (è b/g/n) e l’NFC è assente.

La posizione dello speaker è particolarmente sfortunata e il suono si attutisce molto quando il telefono è posto su di un piano. Il vero punto distintivo rispetto ad Honor 3C è sicuramente il supporto alle due SIM.

SCHEDA: Honor Holly

7.0

Fotocamera

2015-03-19 10.49.47

La fotocamera da 8 megapixel è, considerato il suo prezzo, probabilmente uno dei punti più interessanti dello smartphone. Non aspettatevi foto perfette, ma sicuramente riesce a dare filo da torcere a smartphone che costano anche un centinaio di euro in più e sicuramente ad altri prodotti nella stessa fascia. Peccato che si siano perse in questo smartphone tutte le funzionalità “avanzate” di Honor, lasciandoci con quelle implementate da Mediatek su una moltitudine di dispositivi diverse: riconoscimento del volto, bellezza volto e HDR. I video vengono registrati a 1080p e la fotocamera frontale è da 2 megapixel.

SAMPLE: Foto – Video

7.0

Display

Honor Holly 01

Lo schermo da 5 pollici ha una risoluzione di 1280 x 720 pixel, che per fascia di prezzo e dimensione è assolutamente più che adeguato e anzi sopra la media degli altri prodotti. I colori sarebbero abbastanza fedeli, se non fosse per il vetro esterno che trattiene molto le impronte e che tende a riflettere tanto le luce diretta del sole, rendendone difficile la visibilità all’aperto.

6.5

Software

La versione di Android è la 4.4.2 KitKat e la personalizzazione di Honor (ovvero quella di Huawei) è solo superficiale. Si sono perse infatte tutte le funzionalità più avanzate che Honor proponeva, come la gestione dei permessi, la modalità semplificata o i toggle personalizzati. Tutto quello che rimane è la personalizzazione di Mediatek (come l’accensione/spegnimento automatico), i profili audio oltre ovviamente alla gestione dual SIM. Anche premendo sulle icone personalizzate di quasi tutte le app si scopre che in realtà abbiamo davanti solo la versione stock delle stesse, solitamente datate e molto poco gradevoli da guardare.

Software: Browser

Il browser, proprio come dicevamo, è quello stock di Android KitKat, brutto ma tutto sommato funzionale e che riesce ad offrire prestazioni onorevoli anche con i siti più pesanti.

Software: Multimedia

Anche il lato multimediale è “affetto” dalla problematica appena espressa. Il lettore musicale è al limite dell’antichità e conviene utilizzare Play Music. Sufficiente anche il lettore video, che comunque supporta ogni filmato fino alla risoluzione del Full HD.

7.5

Autonomia

La batteria (removibile) da 2000 mAh offre un’autonomia lievemente superiore alla media, anche se è notevole la differenza di consumi fra standby (quasi nulli) e utilizzo (molto più consistente).

7.0

Prezzo

Honor Holly doveva avere un prezzo ufficiale di 135€, ma è stato comunque lanciato a 129€ sugli store oline (unico posto dove li troverete). Il prezzo è troppo simile a quello di Honor 3C e troppo poco simile ai 99€ di cui si parla sul sito (ma c’è scritto “prossimamente”, quindi non si sa quando questo prezzo verrà applicato).

Acquisto

Potete acquistare Honor Holly su ePRICE o Amazon.

Benchmark

Foto

Giudizio Finale

Honor Holly

7.4

Honor Holly

Honor Holly non è un telefono da scartare, ma le troppe similitudini (anche nel prezzo) con Honor 3C lo rendono meno interessante. Se non vi interessa il doppio della memoria interna scegliete la "variante" 3C.

di Emanuele Cisotti
Pro
  • Fotocamera discreta
  • Risoluzione HD
  • 16GB di memoria interna
  • Supporto dual SIM
Contro
  • Software scarno
  • Troppo simile ad Honor 3C
  • Lo schermo riflette troppo la luce
  • Software lento in certe situazioni
Honor 4A

Honor 4A

confronta modello

Ultime dal forum: