8.2

Honor 9 Lite, la recensione (foto e video)

Emanuele Cisotti -




Recensione Honor 9 Lite

Sembra ormai ben delineata la strada intrapresa da Honor e Huawei: coprire ogni fascia di mercato con un gran numero di dispositivi. Honor in particolare al momento non stava fornendo un medio gamma particolarmente economico nel suo listino e quindi ecco arrivare Honor 9 Lite, fratello di Huawei P Smart ma con un quid in più.

LEGGI ANCHE: Smartphone dual SIM

7.0

Confezione

All’interno della confezione troviamo solo un alimentatore 5V/2A e un cavo USB/microUSB. Nella scheda sul sito ufficiale viene riportata anche la presenza di una cover protettiva (che non c’era nella nostra versione stampa).

8.5

Costruzione ed Ergonomia

Honor 9 Lite è un bello smartphone. Questo è probabilmente da solo un ottimo motivo per sceglierlo al posto degli altri prodotti della concorrenza. È realizzato con un profilo in metallo opaco, mentre il retro è in vetro lucido e abbastanza riflettente. È un design simile a quello visto su Honor 9 (da cui appunto riprende anche il nome) e che in questa fascia di prezzo è praticamente inedito. Questo più di molti altri smartphone ha un look più ricercato di tutti i suoi concorrenti. In mano lo smartphone risulta poi ben bilanciato grazie ad un buon peso (149 grammi) e ad un profilo che non lo rende scivoloso. È invece molto scivoloso quando lo poggiate su di un piano, quindi attenzione a non farlo scivolare dalle superfici lisce.

8.0

Hardware

L’hardware di questo Honor 9 Lite è sostanzialmente identico a quello del suo fratello. Abbiamo un processore HiSilicon Kirin 659 octa core da 2,36 GHz con GPU Mali T830 MP2, 3 GB di RAM e 32 GB di memoria interna espandibili utilizzando una microSD. Lo smartphone è poi dual SIM ed dovrete scegliere se utilizzare questa caratteristica o quella dell’espansione di memoria, visto che lo slot è condiviso. Solo sufficiente la connettività: LTE fino a 150 Mbps, Wi-Fi b/g/n, Bluetooth 4.2 ed NFC. Abbiamo poi anche la radio FM e non manca il led di notifica. Il lettore digitale è posizionato sul retro, si raggiunge bene e sblocca il telefono molto rapidamente. Nella media lo speaker posizionato nella parte inferiore del telefono.

SCHEDA: Honor 9 Lite

7.5

Fotocamera

Honor 9 Lite è dotato di due doppie fotocamere da 13 megapixel, entrambe accompagnate da una seconda fotocamera da 2 megapixel, il cui unico scopo è calcolare la profondità della scena nel momento dello scatto per applicare poi un effetto sfocatura o altri simpatici effetti. La qualità delle foto è sufficiente e per molti acquirenti di uno smartphone così economico è probabilmente anche più di quanto ci si potesse aspettare. Le foto infatti sono genericamente buone e difficilmente avrete degli scatti insoddisfacenti. È buona la definizione dell’immagine così come è buona la velocità di scatto. Siamo solo rimasti un po’ delusi dalla resa dei colori, un po’ poco precisa anche in condizioni di luce insospettabile.

Superiore alla media anche i video in Full HD a 30 fps (seppur non particolarmente stabili) e le foto con la fotocamera frontale. Anche questa gode della possibilità di avere la sfocatura del soggetto in primo piano via software.

SAMPLE: FotoVideo

8.0

Display

Honor 9 Lite è dotato di un ampio display da 5,65″ spalmato in un formato 18:9 che permette di ottimizzare al massimo lo spazio sulla parte frontale del dispositivo. La risoluzione è Full HD+ (2160 x 1080 pixel) ed è realizzato in tecnologia IPS. È possibile modificare il colore del display dalle impostazioni e potrete anche scalare al ribasso la risoluzione per risparmiare un po’ di batteria. In più non manca la funzionalità di protezione occhi per leggere la sera senza affaticarsi. La luminosità è nel complesso buona e la regolazione automatica funziona abbastanza bene, anche se in un paio di casi abbiamo preferito agire manualmente.

8.0

Software

Honor 9 Lite viene immesso sul mercato già aggiornato ad Android 8.0 Oreo con le patch di gennaio e interfaccia EMUI 8.0 a personalizzare il tutto. Non è il telefono più scattante in circolazione, ma per il prezzo di vendita non ci lamentiamo affatto anche in considerazione del fatto che l’appesantimento dovuto all’interfaccia personalizzata è ripagato da una buona dose di funzionalità aggiuntive, come i temi, la possibilità di personalizzare (e nascondere) la barra inferiore di sistema, il gestore del telefono e la modalità ad una mano. Si tratta di funzionalità già viste e riviste su praticamente tutti gli smartphone Honor/Huawei in circolazione, ma comunque gradite su di uno smartphone economico.

7.0

Autonomia

Come già rilevato anche con P Smart di Huawei la batteria da 3000 mAh fa il suo dovere, pur senza riuscire a fare davvero la differenza. Riuscirete ad arrivare a fine giornata con un utilizzo medio, ma se lo stresserete potrete aver bisogno di una ricarica aggiuntiva verso l’ora di cena.

8.0

Prezzo

Il prezzo di questo smartphone è sicuramente il suo punto forte. Honor 9 Lite viene venduto con un prezzo di 229€. Certo, è difficile che scenda molto (solitamente gli Honor non hanno una grande svalutazione), ma allo stesso tempo si tratta già di un ottimo punto di partenza.

Prezzi Honor 9 Lite

Acquisto

Honor 9 Lite è disponibile sullo store HiHonor e su Amazon in blu, nero o grigio a 229€.

Benchmark

Foto

Giudizio Finale

Honor 9 Lite

8.2

Honor 9 Lite

Honor 9 Lite nella sua fascia di prezzo è (con un termine molto abusato) un best buy. Non solo ha tutti i pregi degli altri smartphone di fascia media di Huawei/Honor, ma in più è anche sicuramente uno dei più belli in questa categoria.

di Emanuele Cisotti
Pro
  • Schermo ampio e con poche cornici
  • Bel design
  • Android Oreo alla partenza
  • Prezzo di lancio contenuto
Contro
  • Autonomia solo nella media
  • La luminosità automatica non è precisa
  • Le doppie fotocamere non sono un grande plus
  • Performance non delle più brillanti