8.2

Recensione Google Pixel 3a: l’esperienza Google a metà prezzo (foto e video)

Emanuele Cisotti




Recensione Google Pixel 3a

Google ha cambiato la sua routine annuale e in questo 2019 ha lanciato anche due smartphone facenti parti di una fascia inferiore, ma che non vogliono tradire lo spirito Pixel. Dopo aver visto Pixel 3a XL oggi vediamo anche il piccolo Pixel 3a.

LEGGI ANCHE: Migliori smartphone 5G

7.5

Confezione

La confezione di Pixel 3a non si discosta da quanto già visto. Troviamo un cavo USB-C, un adattatore USB-C/USB-A, un paio di buone cuffie stereo con jack audio e un alimentatore per la ricarica rapida da 18W.

8.0

Costruzione ed Ergonomia

Pixel 3a perde la cover in vetro rispetto alla versione Pixel 3 classica. La finitura rimane però simile, con la parte più alta lucida e quella inferiore opaca. La presa è molto buona, viste sopratutto le sue dimensioni compatte. Aggiungiamo anche una nota: la colorazione bianca di questo Pixel 3a mostra meno i segni delle impronte, che rimangono invece più copiosi sulla colorazione nera. Pixel 3a è purtroppo leggermente più grande del precedente Pixel 3, ma rimane comunque uno degli smartphone più compatti (e leggeri, con i suoi 147 grammi) in circolazione.

7.5

Hardware

Ovviamente, come ogni medio gamma, l’hardware non è quello del fratello maggiore. Abbiamo qui una CPU Snapdragon 670 octa core da 2 GHz, 4 GB di RAM LPDDR4X e 64 GB di memoria interna eMMC. Purtroppo ancora una volta la memoria non è espandibile. Buona la connettività: LTE fino a 600 Mbps, Wi-Fi ac a doppia banda, Bluetooth 5.0 e NFC. Rispetto alla variante più costosa la grande novità è il ritorno del jack audio, che fa bella mostra sul bordo superiore dello smartphone. Il lettore di impronte digitali sul retro è di tipo “classico”, ma è veloce e preciso nello sblocco. Può anche essere utilizzato per aprire la tenda delle notifiche scorrendoci il dito sopra verso il basso. Molto buono l’audio, offerto in modalità stereo dallo speaker inferiore e dalla capsula auricolare superiore.

SCHEDA: Google Pixel 3a

8.5

Fotocamera

Rispetto al modello top di gamma non cambia però la fotocamera: la stessa ottima 12 megapixel ƒ/1.8 di Pixel 3, anche qui stabilizzata otticamente. È poi perdonabile l’assenza di una sensore secondario (più che sul top di gamma) vista la bontà del software. La “magia” Google trasforma ogni tocco sul bottone di scatto in un piccolo miracolo digitale. Le foto sono sempre nitide, ricche di dettagli e con colori quasi sempre perfetti. La fotocamera di Pixel 3a vi darà enormi soddisfazioni ed è innegabile che questo prodotto si compra prima di tutto per le sue capacità fotografiche, dove la concorrenza offra spesso hardware migliore a prezzi inferiori. Il software porta in dote anche la modalità ritratto, un nuovo timelapse, le foto in movimento, PlayGround per la realtà aumentata e le foto in notturna. Abbiamo già parlato più volte di questa funzionalità che riesce a estrapolare immagini decenti da situazione di buio totale.

Molto buoni anche in video in 4K registrabili in modo molto stabile dalla fotocamera principale. Anche qui il software opera le sue “magie” per restituirvi un video definito e ricco di colore, nonostante la pensante stabilizzazione elettronica (oltre a quella digitale). Non male la fotocamera frontale da 8 megapixel ƒ/2.0 che realizza buoni selfie, anche con la modalità ritratto. Scompare però la seconda fotocamera grandangolare frontale.

8.5

Display

Google non ha poi voluto risparmiare sul display di questo Pixel 3a. Abbiamo un ottimo OLED da 5,6 pollici FullHD+ senza interruzione dovute dal notch. Lo schermo è luminoso e la sua luminosità si adatta bene alle condizione di luce ambientale. In più abbiamo 3 modalità di calibrazione e l’ottima modalità display ambient Google che consumando poco mostra costantemente informazioni sull’ora, il meteo, le notifiche e anche le canzoni che passano le radio attorno a voi.

9.0

Software

E poi perché non comprare un Google Pixel se non per il suo software? Google garantisce 3 anni di aggiornamenti. Questi aggiornamenti arrivano puntualmente ogni mese (siamo a quelli di giugno 2019) e Android è ovviamente già basato su Pie 9.0. Il software è scattante, come ci si aspetterebbe, anche se non detta più (già da Pixel 3) lo standard di velocità dove indubbiamente altre aziende (come OnePlus) offrono software ancora più scattanti. Non vi aspettate comunque rallentamenti o lag, solo qualche animazione a velocità ridotta. Il software, come ogni pixel, è poi ricco di chicche. Abbiamo benessere digitale, alcune gesture molto interessanti (oltre a quella sul lettore di impronte), l’attivazione (anche a schermo bloccato) di Google Assistant stringendo lo smartphone e le mappe in realtà aumentate su Google Maps, come esclusiva degli utenti Pixel, oltre che di alcuni utenti Local Guides.

7.5

Autonomia

Come potete immaginare 3000 mAh non possono fare miracoli, ma in ogni caso il consumo energetico non è comunque spropositato e questo si traduce nella possibilità abbastanza concreta di arrivare a fine giornata anche con un utilizzo intenso. Nelle giornate più stressanti però potreste comunque aver bisogno di una ricarica subito dopo cena. Purtroppo non c’è più la ricarica wireless, ma era difficile aspettarsela in questa fascia di prezzo.

7.0

Prezzo

Google Pixel 3a ha il prezzo che tutti avrebbero sempre sognato: 399€. Paragonato all’hardware non è certo un prezzo da stracciarsi le vesti, sopratutto considerando le scarsa svalutazione dei prodotti Pixel. Se però consideriamo l’esperienza Pixel completa diventerà probabilmente la scelta principale di molti utenti orientati sull’acquisto di uno smartphone Google.

Migliori offerte Google Pixel 3a

Pixel 3a si può acqusitare solo sul sito Google al prezzo di 399€.

Benchmark

Foto

Giudizio Finale

Google Pixel 3a

8.2

Google Pixel 3a

Pixel 3a è un prodotto Google e quindi per definizione non è economico. Ma è anche il Pixel che molti stanno cercando: ottima fotocamera, ottimo display e software pulito e aggiornato per 3 anni. Se cercavate l'esperienza Google l'avete appena trovata a metà del prezzo a cui eravate abituati.

di Emanuele Cisotti
Pro
  • Ottima fotocamera
  • Ottimo display
  • Aggiornamenti rapidi e garantiti
  • Prezzo più che dimezzato
Contro
  • Realizzato in plastica
  • Prezzo un po' alto per l'hardware
  • Perde l'impermeabilità
  • Prestazioni solo ok