7.2

Elephone S7, la recensione (foto e video)

Emanuele Cisotti -




Recensione Elephone S7

Elephone inizia già ad avere un discreto parco prodotti grazie alla frenetica velocità con cui vengono realizzati nuovi smartphone. Mai nessuno però aveva fatto drizzare le antenne al “popolo del web” come S7. Questo perché, come il suo nome, fa intuire, è una sfacciata copia (almeno nelle intenzioni) di Galaxy S7 edge di Samsung. Scopriamo quindi cosa può davvero offrire.

LEGGI ANCHE: Recensioni Elephone

7.5

Confezione

elephone-s7-1

All’interno della confezione di questo S7 troviamo una custodia in silicone (che in parte risolve i problemi di cui parleremo sotto, ma che rovina un po’ il design), una pellicola da applicare al display, un alimentatore 5V/2A e un cavo USB-microUSB.

7.5

Costruzione ed Ergonomia

Elephone S7 ha delle dimensioni nella norma e uno spessore di 7,6 millimetri. Anche il peso di 148 grammi rientra nella media. Lo smartphone ha un gradevole profilo in metallo che viene “abbracciato” da due parti traslucide frontali e posteriori. Se la parte frontale è però in vetro, il retro è invece di plastica. Il vero problema è però dato dalla scarsa capacità di entrambe le parti di respingere lo sporco e in poco tempo vi troverete lo smartphone che dovrà essere pulito. Per qualcuno potrà sembrare un problema minore, ma è purtroppo la prima grande differenza con lo smartphone Samsung. I tasti si raggiungono bene sul lato destro dello smartphone, mentre il retro tende a flettersi se premuto con forza.

8.0

Hardware

elephone-s7-4

All’interno di questo Elephone S7 troverete un processore Helio X20 deca core fino a 2,3 GHz con GPU Mali T880, 4 GB di RAM e 64 GB di memoria interna che potrete anche espandere utilizzando una microSD, anche se così implicitamente rinuncerete alla seconda scheda nanoSIM. Le prestazioni sono adeguate, anche se rallentamenti e lag non sono esenti a causa di alcuni problemi con il pannello touch. Esiste poi anche una variante 3GB/32GB e una da 2GB (chiamata Mini per lo schermo da 5,2 pollici). La connettività è buona grazie all’LTE fino a 150 Mbps, al Bluetooth 4.0 e al Wi-Fi a/b/g/n a doppia banda. Manca purtroppo l’NFC.

Il lettore di impronte digitali è posizionato sulla parte frontale e funziona anche solo al contatto, ma andando a premere fisicamente il tasto velocizzerete l’operazione. Lo speaker è posto inferiormente: ha un buon volume, ma al suo massimo tende a distorcere.

6.5

Fotocamera

screenshot_20161204-160108

La fotocamera principale è da 13 megapixel ƒ/2.0. Il software è purtroppo il solito di Mediatek, con poche opzioni e abbastanza lento nello scatto. Proprio per questo dovrete avere la mano ferma quando scatterete con poca luce per ottenere buoni scatti. Le foto con buona luce sono di discreta qualità, ma si sente la mancanza della modalità HDR che in varie circostanze avrebbe aiutato. Discreti anche i video in Full HD, che però non hanno la messa a fuoco continua. La fotocamera frontale è anch’essa una discreta 5 megapixel.

SAMPLE: Foto – Video

7.0

Display

elephone-s7-6

Lo schermo è un 5,5 pollici IPS con risoluzione Full HD (1920 x 1080 pixel). Lo schermo è leggermente curvo sui lati, anche se quello che otteniamo non è dissimile a quanto visto su Elephone S3. L’effetto è interessante e quello che si percepisce è di avere bordi molto risicati sui lati, ma non certo la curvatura presente su uno smartphone come S7 edge. Il display è dei discreti colori e una buona luminosità. Segnaliamo però che, oltre alla scarsa resistenza all’unto del vetro, ci sono anche dei problemi di precisione al touch, quando il dito viene mosso lentamente, creando qualche problema in varie situazioni.

7.0

Software

screenshot_20161204-160001screenshot_20161204-160022

Android è aggiornato alla versione 6.0 Marshmallow e le personalizzazioni di Elephone sono minime e quasi tutte riconducibili al firmware di Mediatek. Troviamo per esempio il turbo download che integra la velocità di 4G e Wi-Fi e l’accensione programmata. Elephone ha poi aggiunto la possibilità abilitare i tasti a schermo, così come di programmare a piacimento il doppio click del tasto frontale fisico. Troviamo infine una bizzarra modalità multiwindow a cui possiamo accedere dal multitasking. Non è certo pratica ma è comunque qualcosa.

Le prestazioni dei vari software sono nella media, anche se, come giĂ  detto, abbiamo avuto a che fare con sporadici rallentamenti e qualche problema con il pannello touchscreen.

7.0

Autonomia

La batteria da 3000 mAh di questo smartphone è nella media per la tipologia di prodotto. Ha però consumi molto diversi se viene o meno utilizzato. In standby infatti lo smartphone ha consumi estremamente ridotti, che invece aumentano abbastanza durante l’utilizzo. Nel complesso con un utilizzo medio-intenso potrete arrivare quasi sempre alla fine della vostra giornata lavorativa.

8.0

Prezzo

Elephon S7 viene commercializzato a prezzi contenuti. La versione più potente, quella da noi provata, ha un prezzo di circa 220€ su Gearbest, store che ha avuto l’esclusiva sul prodotto per il primo periodo di vendita. Sul sito Elephone trovate altri store che lo commercializzano.

Foto

Giudizio Finale

Elephone S7

7.2

Elephone S7

Elephone S7 non riesce ad essere il clone economico di Galaxy S7 edge che in molti avrebbero sperato. Lo smartphone è infatti dotato di un buon hardware, di un bel design (un misto fra il dispositivo già detto e Honor 8), ma soffre di alcune debolezze, come la facilità con cui si sporca o i problemi al pannello touch.

di Emanuele Cisotti
Pro
  • Bel design
  • Prezzo contenuto
  • Supporto dual SIM
  • Disponibile in piĂą tagli di potenza/prezzo
Contro
  • Touch con qualche problema
  • Rivestimento molto poco oleofobico
  • Fotocamera lenta
  • Software Mediatek scarno