7.9

BlackBerry Motion, la recensione (foto e video)

Blackberry Emanuele Cisotti -




Recensione BlackBerry Motion

La storia di BlackBerry è una storia fatta di un paio di dispositivi TCL touch poco più che ribrandizzati e due prodotti di spicco con tastiera fisica, Priv e KEYone. Oggi con l’arrivo finalmente sul mercato europeo di Motion abbiamo un prodotto full touch di riferimento per l’azienda. Scopriamolo nella nostra recensione.

LEGGI ANCHE: Miglior smartphone Android

7.0

Confezione

All’interno della confezione troviamo un alimentatore 9V/1.67A, un cavo USB/USB-C, un paio di discrete cuffie stereo in-ear e gli adattatori per le varie orecchie.

8.0

Costruzione ed Ergonomia

Il design di Motion è molto “industriale” con una scocca in metallo molto robusta (non ha catturato nessun graffio nonostante l’utilizzo intenso) e stondata solo sulla parte superiore. Il dietro è completamente piatto e ad esclusione della parte vicino alla fotocamera è protetto da una finitura in plastica gommata, caratteristica dei prodotti dell’azienda canadese. In mano Motion è un prodotto solido e che trasmette buone sensazioni. La sua forma un po’ squadrata non è affatto un impedimento per l’uso quotidiano e anzi gli dona molto carattere. Un carattere che però è destinato ad essere apprezzato solo da una certa fetta di persone, probabilmente non molto ampia, che cerca la concretezza e non design ricercati e affascinanti. La buona notizia è che Motion, come dovrebbe essere per ogni dispositivo per chi lavora, è resistente ad acqua e polvere secondo lo standard IP67.

7.5

Hardware

Motion è un medio gamma. Abbiamo un processore Snapdragon 625 octa core da 2 GHz, 4 GB di RAM, 32 GB di memoria interna e uno slot per espandere la memoria con la microSD. Discreta la connettività: LTE fino a 450 Mbps, Wi-Fi b/g/n/ac a doppia banda e Bluetooth 4.2. Non manca l’NFC e la radio FM, ma purtroppo il connettore USB-C non supporta l’uscita video. Buono il lettore di impronte digitali posizionato all’interno del tasto fisico home frontale con stampato il logo dell’azienda. Lo speaker è posizionato in basso e ha un volume e una qualità leggermente sotto le nostre aspettative, ma comunque nella media. Sul lato destro troviamo invece un tasto programmabile con tre scorciatoie. Interessante il fatto che possa far apparire app diverse in base a contesti differenti.

SCHEDA: BlackBerry Motion

6.5

Fotocamera

La fotocamera principale è una 12 megapixel ƒ/2.0 con doppio led flash a doppia tonalità. Il software non è velocissimo ma è abbastanza completo. Le foto che scatta sono sufficienti ma non arrivano ai livelli di molti altri medio gamma. Le foto che realizzerete sono comunque utilizzabili per i social e nelle aspettative di chi compra un dispositivo business. Peccato che BlackBerry non abbia alzato l’asticella considerando che ormai lo smartphone è il nostro dispositivo tuttofare. Le stesse considerazioni valgono per la fotocamera frontale da 8 megapixel ƒ/2.2 con autofocus e per i video in Full HD, che sono un po’ troppo tremolanti e non godono di stabilizzazione ottica ma solo digitale.

SAMPLE: Foto – Video

7.5

Display

Motion è dotato di un display da 5,5 pollici Full HD (1920 x 1080 pixel) in tecnologia IPS. Non ci sono molte altre considerazioni tecniche su questo prodotto da snocciolare visto che lo potremmo definire tranquillamente nella media dei display di questo tipo. La risoluzione è buona, i colori sono ben tarati e la presenza dell’Active Display che mostra le notifiche anche a telefono bloccato lo rendono molto completo.

8.0

Software

Come era prevedibile anche su questo Motion abbiamo un software personalizzato da BlackBerry. È questo che restituisce il meglio dell’esperienza BlackBerry e che fa del suo Hub il fulcro del prodotto. Questo software permette non solo gestire le proprie mail ma anche le proprie chat e i propri social network. È possibile rimandare le notifiche anche finché non si è sotto una specifica Wi-Fi e raggruppare vari account in viste diverse per separare per esempio i social network o la vita privata. Abbiamo poi la possibilità di aprire i widget delle app scorrendo con il dito sulla loro icona o di attivare una nuova funzione chiamata Privacy Shade che oscura tutto lo schermo lasciando visibile solo una piccola porzione di esso. Molto comodo se dovete leggere del materiale sensibile vicino ad altre persone. Abbiamo poi DTEK per controllare costantemente lo stato delle impostazioni di sicurezza dello smartphone e altre app utili come Note, Notable e l’ottima tastiera virtuale BlackBerry. La grande comodità di questo software sta nella predizione e nella conferma del testo predetto scorrendo verso l’alto.

Nel complesso il software BlackBerry, basato su Android 7.1.2 Nougat (patch di gennaio al momento), è molto completo e seriamente pensato per l’utente business. Il prezzo da pagare è in termini di fluidità. Motion non è un terminale lento, ma considerando il buon hardware neanche un terminale veloce.

9.0

Autonomia

La batteria da 4000 mAh è senza ombra di dubbio sensazionale. Con l’utilizzo intenso della fiera di Barcellona sono sempre riuscito a concludere non una ma ben due giornate lavorative. Non è quindi impossibile pensare di arrivare a 3 con un utilizzo più moderato.

7.0

Prezzo

Motion è venduto ufficialmente sullo store europeo di BlackBerry a 469€, un prezzo tutto sommato corretto per un prodotto medio di gamma.

Acquisto

Potete comprare Motion a 469€ sullo store BlackBerry o a 10€ in più su Amazon Italia.

Benchmark

Foto

Giudizio Finale

BlackBerry Motion

7.9

BlackBerry Motion

BlackBerry Motion è uno smartphone che prosegue quanto di buono aveva fatto sino ad oggi l'azienda canadese nel mondo Android. Forse non offrirà abbastanza per convincere utenti differenti dal suo (molto specifico) target, ma lo sarà invece per chi sa molto bene cosa cerca. Ovvero un BlackBerry full touch.

di Emanuele Cisotti
Pro
  • Batteria straordinaria
  • Ottima qualità costruttiva
  • Interessanti funzioni software
  • Ottimo BlackBerry Hub
Contro
  • Prestazioni imperfette
  • Non aggiornato ad Android Oreo
  • Fotocamere sottotono
  • USB-C senza uscita video