8.9

ASUS Zenfone 2 ZE551ML, la recensione (foto e video)

video Emanuele Cisotti -




Recensione ASUS Zenfone 2 ZE551ML

Nella mia carriera ricordo solo tre smartphone che hanno fatto così tanto parlare in rete per aver “rotto” della barriere riguardanti i prezzi. In ordine: LG Optimus One, Motorola Moto G e OnePlus One. E oggi ci aggiungiamo ASUS Zenfone 2. La precedente famiglia di Zenfone (che prima portava il nome, più o meno, della diagonale dello schermo) aveva già stupito in positivo, ma qui ASUS vuole fare meglio, creare un top di gamma e portarlo sul mercato a 349€. Questo è ASUS Zenfone 2, nella configurazione ZE551ML, quella più potente e che davvero più definirsi al top.

7.5

Confezione

ASUS Zenfone 2 01

Dentro alla confezione di Zenfone 2 troviamo l’alimentatore per la ricarica rapida, un cavo USB-microUSB e un paio di cuffie in-ear con vari adattatori per le varie orecchie.

7.5

Costruzione ed Ergonomia

ASUS Zenfone 2 11

ASUS prende in prestito da LG il design del suo lato posteriore e mantiene invece quasi del tutto invariata quella frontale. La cover posteriore può essere rimossa (ma la batteria non può essere sostituita) ed è realizzata in una pregevole plastica con effetto spazzolatura per farla sembrare metallo, almeno alla vista. Sempre sul retro sono anche presenti i tasti del volume, molto comodi da premere. Decisamente meno comodo il tasto di accensione posto in alto al centro (scelta stilisticamente azzeccata, ma che compromette l’usabilità). Per frotuna è presente il doppio tap sul display che permette di accendere e spegnere lo stesso. Anche questa soluzione ispirata da LG (unica altra azienda ad implementare il doppio tocco anche per bloccare il display).

Frontalmente rimane la solita spazzolatura circolare nella parte inferiore, appena sotto ai tasti touch, che purtroppo però non sono retroilluminati.

9.0

Hardware

ASUS Zenfone 2 13

Hardware al top, ma in un modo diverso. Abbiamo infatti un processore Intel Atom Z3580 quad core da 2,3 GHz con supporto ai 64 bit e ben 4 GB di RAM. In molti ci avete chiesto delucidazioni in merito a questi due componenti. Il primo è quanto di meglio Intel abbia da proporre sul mercato Android e ci ha dato tutto quello che ci saremmo aspettati. Non è al pari dei processori top di Qualcomm, ma è un SoC che comunque merita di essere scelto come alternativa per un prodotto che vuole tenere i costi più contenuti, senza troppe rinunce.

La domanda sulla RAM poi nasce spontanea: servono davvero 4 GB di RAM? Difficilmente un possessore di uno smartphone con 2 o 3 GB di RAM potrebbe essersi sentito alle “strette”, ma nonostante tutto ASUS non ha fatto di questi 4 GB di RAM solo un “simbolo”, ma li ha sfruttati a dovere, permettendo (questo anche grazie a come è pensato Android) di tenere in memoria numerose app pesanti senza che queste vengano chiuse. Tre giochi 3D “importanti” in memoria per ore si riaprono all’istante, esattamente dove li avevate lasciati e, con anche molte altre app in memoria, ci sono ancora 700 MB di RAM libera.

La connettività è garantita in 3G/4G solo sulla prima SIM (sì, è anche dual SIM), mentre la memoria interna è da 32 GB (da 16 e 64, in teoria, sono in arrivo). La Wi-Fi è ac a due bande, l’LTE supporta fino a 150 Mbps, il Bluetooth è 4.0 e l’NFC è presente.  L’audio è “erogato” dallo speaker posteriore, leggermente curvo e che quindi non si copre totalmente quando il telefono è poggiato su una scrivania. Il volume e buono e anche la qualità audio è nella media.

SCHEDA: ASUS Zenfone 2 ZE551ML

8.0

Fotocamera

Screenshot_2015-04-06-17-10-28

La fotocamera principale è da 13 megapixel (in 4:3) ed è supportata da due led flash di colorazione differente. La qualità fotografica è buona ed ha rispecchiato le nostre aspettative (createsi durante l’anteprima di Barcellona). Le foto sono ricche di dettagli, con buoni colori e con buone prestazioni con poca luce (almeno per quanto riguarda il mondo della telefonia, ovvio). La modalità PixelMaster riduce la risoluzione delle foto per interpolare i pixel e realizzare foto con poco rumore in caso di poca luce.

Tante funzioni interessanti e simpatiche nel software di ASUS, come la sfocatura dello sfondo, la modalità manuale, la superfotocamera (che realizza scatti a 53 megapixel), HDR e ancora molte altre. I video si registrano a 1080p e la fotocamera frontale è da ben 5 megapixel. Non è la fotocamera “perfetta”, ma nel complesso ha il pregio di garantire in ogni condizione uno scatto fotografico degno di questo nome.

SAMPLE: Foto – Video

8.5

Display

ASUS Zenfone 2 02

Lo schermo è da 5,5 pollici e ha una risoluzione di 1920 x 1080 pixel. I colori dello schermo sono naturali e grazie a Splendid (app ASUS) è possibile personalizzare la temperature del colore a piacere. La luminosità massima è molto alta, mentre quella minima è forse un po’ troppo alta. La regolazione automatica della luminosità è discreta e garantisce quasi sempre una buona resa, ma forse è appena inferiore a quanto avremmo gradito.

Lo schermo supporta il doppio tocco per lo sblocco ed il blocco del display, oltre che a tutta una serie di gesture a schermo spento per avviare le vostre app preferite.

8.5

Software

Screenshot_2015-04-06-17-07-41Screenshot_2015-04-06-15-25-01

La ZenUI è sempre al suo posto e in questo caso è basata su Android 5.0 Lollipop. Questa interfaccia forse ancora non merita di arrivare al primo posto delle migliori interfacce Android, ma è comunque diventata, in pochissimo tempo, una delle più complete, più personalizzabili e più ricche. Citiamo alcune delle sue funzioni più interessanti, come la galleria con integrazione con i servizi Cloud, MiniMovie per creare brevi filmati da foto e video, un’app per scegliere quali software avviare -o meno- all’avvio, Photo Collage, la timeline What’s Next e la modalità semplificata per chi non conosce (o non sa usare) bene Android.

Tantissimi modi per personalizzare poi l’interfaccia, fra cui la possibilità di cambiare le icone, scegliendo fra tantissimi icon pack già presenti nel Play Store (dalla compatibilità generica). Come detto non sono queste tutte le funzioni disponibili: è un sistema da scoprire. La fluidità è molto buona nel complesso, ma purtroppo siamo incappati in alcun blocchi drastici del sistema che si sono conclusi in riavii spontanei. I riavii sono casuali e anche se il telefono è inutilizzato. Abbiamo ricevuto un aggiornamento e abbiamo realizzato un hard reset e, al momento, il problema è rimasto.

Software: Browser

Il browser di ASUS è molto buono. Molto comoda la linguetta per scorre le pagine web con rapidità e la possibilità di salvare i siti in un elenco di lettura o di attivare una modalità di lettura.

Software: Multimedia

Buone le app per la musica e per la riproduzione dei video. Entrambe le app integrano il supporto per il DLNA ed i servizi Cloud.

7.0

Autonomia

La batteria da 3000 mAh permette di avere una autonomia nella media per i phablet. Il risparmio energetico può essere classico (quella di Lollipop) o personalizzato, che permette di disattivare i dati in background lasciando attive le app di chat. Non fa quindi gridare al miracolo ma vi farà concludere la giornata con un uso medio-intenso. In una giornata di stress però potrebbe necessitare di una seconda ricarica.

9.5

Prezzo

ASUS Zenfone 2 viene venduto, nella variante ZE551ML da 32 GB a 349€. Un prezzo veramente molto aggressivo, simile per esempio al popolare OnePlus One.

Acquisto

Potete acquistare ASUS Zenfone 2 ZE551ML sul sito ufficiale di ASUS con in omaggio (entro il 30 aprile) la flip cover.

Confronti e speciali

Qui trovate una serie di speciali e confronti realizzati dal nostro team, successivamente alla recensione. Questa sezione viene aggiornata con regolarità.

Benchmark

Foto

Giudizio Finale

ASUS Zenfone 2 ZE551ML

8.9

ASUS Zenfone 2 ZE551ML

ASUS Zenfone 2 è il prodotto sorprendente che stavate aspettando. Buono schermo, buona fotocamera, software ricco e hardware al top. I difetti sono tutti altamente trascurabili, per il prezzo, ma speriamo in un aggiornamento per risolvere il problema dei riavvii spontanei.

di Emanuele Cisotti
Pro
  • Ottimo prezzo
  • Hardware al top
  • Buono schermo
  • Buona fotocamera
Contro
  • Alcuni riavii spontanei
  • Tasti non retroilluminati
  • Batteria non removibile
  • Solo una SIM supporta il 3G/4G
ASUS Zenfone 2 ZE550ML (ZE550ML)

ASUS Zenfone 2 ZE550ML (ZE550ML)

confronta modello

Ultime dal forum: